Titolo originale
Master Mosquiton 99
Titolo inglese
Master Mosquiton 99
Titolo Kanji
マスターモスキートン`99
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Serie TV 
Genere
Soprannaturale  Azione  Commedia 
Anno
1997
Stagioni
Episodi
26
Stato in patria
completato
Stato in Italia
inedito
Disponibilità
Amatoriale
Valutazione
6,375 (#3966 in anime) (basata su 2 recensioni e 2 voti)
Opinioni
 5  22  0
Immagini
26 (by Testu)
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
2 In visione, 32 Completo, 1 Pausa, 5 Sospeso, 4 Da rivedere, 37 Da vedere


Trama:
Trama

Alucard Von Mosquiton è il più potente dei vampiri, ma al tempo stesso l'unico asservito agli uomini. Possiede la peculiarità fisica di poter stringere con loro un patto di sangue e ciò lo rende il vampiro eterno, perchè se da una parte non è pienamente libero, quando morendo diventa una statua di cenere grazie alla goccia di sangue umano necessaria per il nuovo patto, può tornare sempre in vita. Un tempo era legato ad una giovane donna ma finì con l'essere sigillato, ora secondo alcune profezie si è ridestato. Il luogo in cui si risveglia è il giardino di un colleggio femminile cattolico dove studia Inaho, l'omonima discendente (fisicamente somigliante) della donna che Mosquiton aveva avuto a cuore. Inaho però per quanto studentessa modello ammirata dalle sue compagne, nasconde il suo vero carattere (un pò come karekano). In realtà è una ragazza molto venale e inizialmente è interessata a Mosquiton come fonte di guadagno. Purtroppo per lei Mosquiton al risveglio non ricorda il passato e da perfetto vampiro comincia a succhiare il sangue a tutte le studentesse, accompagnato dai potenti servitori Hono e Yuki (spiriti del fuoco e del ghiaccio), che inevitabilmente daranno la caccia all'incosciente ragazza. Mosquiton però ricordando una minima parte del suo passato un momento prima di morderla, praticamente fa in modo che la ragazza possa stringere il patto di sangue, finendo per diventare professore di quell'istituto e la sua guardia del corpo. Presto Inaho cambierà obbiettivo e comincerà a cercare l'0-parts, una reliquia che può garantirle grandi ricchezze, incurante della propria salute e dei saggi avvertimenti del vampiro, spinta più che altro dalla sua avidità.

Opinione by Testu

Pochi anni fa arrivarono da noi gli Oav di master Mosquiton, una serie buona ma caduta nel dimenticatio, trasmessa allora da MTV nello stesso periodo della prima visione di Trigun. Negli oav la storia era ambientata nel primo ventennio del novecento, mentre questa serie tv riprende gli avvenimenti nel contesto moderno dell'arrivo del nuovo millennio, epoca ricca di immaginari pericoli da cui si poteva prendere spunto. L'Inaho degli OAV aveva lo stesso temperamento della protagonista della serie tv, ma se state pensando che l'una sia discendente dell'altra siete in errore, è lo stesso personaggio in un contesto diverso, infatti ci sono traccie solo dell'antenata medievale. Riguardo le differenze tecniche tra le due produzioni, nella serie tv il tratto è ulteriormente più spigoloso (troppo), i colori sono più acidi e Mosquiton pur non essendo nel pieno delle sue capacità anche senza bere il sangue di Inaho è comunque capace di difendere se stesso e la ragazza dai pericoli. In un certo senso il protagonista è più vampiro in questa versione, infatti pur stando attento a non prendere troppo sangue (in modo da non vampirizzare), se non fosse per Inaho non disdegnerebbe un morsetto alle ragazze,inoltre Mosquiton usa spesso una frusta (all'occorrenza lancia), che insieme al suo nome "Alucard"(anagramma di Dracula) è una citazione della saga videoludica Castlevania e della famiglia cacciavampiri Belmont, in special modo di Symphony of Night uno dei capitoli meglio riusciti. Già dalla terza puntata la serie diverrà più comica e leggera, Hono e Yuki compariranno complessivamente poco e faranno la comparsa due new entry, una sensuale e misogina donna lupo e una sorta di Frankestein d'aspetto normale, innamorato perso di lei. La serie anche per questa presa comica mostra spesso puntate poco interessanti, dove il gruppo grazie a sigilli esoterici viaggia in altre zone del pianeta o luoghi paralleli, sempre alla ricerca dell'O-Parts. La formula prima o poi stanca ma ogni tanto capita qualche accenno serio del passato di Mosquiton che allunga bene o male la voglia di guardare il resto. Posso solo suggerirvi di resistere o saltare verso la 12 puntata, dove cominceranno puntate che spiegheranno bene il passato di tutto il gruppo. Devo dire che nel complesso la serie ha alti e bassi, di vampirico non c'è molto, gli occhi lacrimanti sangue non ci sono più e la storia è nella media, quindi pur non essendo brutta vedetevela se vi sono piaciuti molto gli OAV. Voto 7,2

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0