Oramai certe informazioni, grazie alla rete, sono diventate di dominio pubblico, tanto che oramai si sa vita, morte e miracoli di tutto e tutti, o quasi. Venni a sapere dell'esistenza di un fantomatico Lupin VIII leggendo la cosa su uno dei vari siti italiani dedicati al ladro gentiluomo. La serie sarebbe dovuta essere una co-produzione franco-giapponese, e avrebbe visto in azione l'ottavo esponente della famiglia dei Lupin, e quindi ambientata nel futuro, anche nello spazio. Di questo progetto rimane un solo episodio intero (che si può trovare in rete o nel "Lupin III Master File box set" uscito in Giappone nel 2012: l'episodio è completo, animato, sonorizzato e con le musiche, ma manca totalmente il doppiaggio. Perché il progetto fu abbandonato prematuramente? All'epoca (1982) Lupin era un personaggio ancora coperto dal diritto d'autore (in Francia, non in Giappone), dunque pare che i discendenti di Maurice Leblanc fecero storie o chiesero troppi soldi per poter utilizzare il nome di Lupin, ed alla fine questo decretò lo stop e la cancellazione del progetto.
Difficile dire se questa seria sarebbe stata all'altezza della prime 2, ma resta comunque un peccato che sia stata bloccata senza aver la possibilità di essere portata a termine.
Curiosamente presto, dopo oltre 35 anni, vedremo una serie di Lupin ambientata in Francia, probabilmente con molti riferimenti al personaggio di Arsene Lupin (che in origine era il nonno di Lupin).