Completata la grande statua commemorativa per il trentennale di Gundam.

La replica del Gundam RX-78-2 in scala reale 1:1, alta ben 18 metri, è stata eretta nello Shiokaze Park, nell’enorme isola artificiale di Odaiba, come parte delle attrattive dell’Always Beginning, manifestazione che si terrà in Giappone tra luglio e agosto per i festeggiamenti della ricorrenza.
I lavori per la sua realizzazione sono andati avanti molto velocemente, seguiti dagli appassionati di tutto il mondo attraverso i vari servizi pubblicati regolarmente sul sito ufficiale di Namco Bandai, sui giornali nipponici e dai siti degli appassionati.

Nelle ultime settimane si è avuta tuttavia una vera e propria accelerazione: dapprima lo scheletro delle gambe è stato completamente ricoperto di placche d’acciaio sagomato e nel cantiere è stata trasposrtata la cabina del Real G Gundam che ne costituisce il tronco.

Nel volgere di pochi giorni, mentre i video di Yahoo! Japan rivelavano alcuni particolari sulla scelta dei colori del modello, le squadre al lavoro nel cantiere hanno approntato i pezzi preassemblati nelle officine e li hanno montati: ora la grande statua, completa delle spade, svetta nel Piazza del Sole di Obaida.

Il lavoro ora proseguirà per innestare i collegamenti elettrici e l'inserimento dei meccanismi elettronici. Sullle diverse parti della grande riproduzione sono state riscontrate diverse scritte in inglese che si riferiscono alla potenza elettrica delle armi e delle luci e agli emettitori di nitrogeno per i fumi.
La statua infatti avrà la testa mobile, una cinquantina di punti in grado di illuminarsi, e quattordici meccanismi per la simulazione di effetti speciali, come appunto l’immissione di fumo.

La grande opera, degna di un museo d’arte moderna, potrà essere ammirata dal 11 luglio al 31 agosto e servirà anche da supporto ad altre iniziative come i Giochi Olimpici e Paralimpici del 2016 – il Gundam ha stampato sulla spalla sinistra il logo delle Olimpiadi di Tokyo 2016 – e sostenere il Green Tokyo Project, programma del governo metropolitano di Tokyo per l’educazione ambientale e lo sviluppo del verde nella capitale nipponica (la statua avrà anche questo logo ufficiale sulla spalla sinistra).

Nei pressi della statua saranno predisposti una serie di stand, esposizioni di modellismo dedicato a tutte le serie collegate nate in questi trenta anni, e installazioni delle diverse società collegate a Bandai Namco e altre organizzazioni di Tokyo.


Mobile Suit Gundam Real Scale