Advertisement

www.AnimeClick.it
Informazione su anime, manga e fansub
Facebook YouTube Twitter Instagram Tumblr RSS Notizie RSS Fansub Translate in English
KH 728X90
CSS Drop Down Menu by PureCSSMenu.com

Notizia del 01/09/2008 OKNOtizie
Transformers: Revenge of the Fallen, parla uno degli sceneggiatori

Roberto Orci, uno degli sceneggiatori del film Transformers: Revenge of the Fallen, in questi giorni ha rilasciato sul forum del sito americano 'TFW2005' una serie di interessanti dichiarazioni sul nuovo film e sull’incidente automobilistico di Shia LaBeouf, che interpreta il protagonista umano, Sam. Inizialmente si temeva che questo potesse rallentare le riprese, imponendo uno stop di almeno un mese.
La situazione è invece stata risolta girando nuove scene ad hoc per giustificare l'incidente e la mano ingessata dell’attore anche sul set (le ustioni non sono reali fortunatamente, ma parte del trucco di scena):

Shia LaBeouf ustionato - 2

Shia LaBeouf ustionato - 1

Riportiamo alcune delle rivelazioni di Orci pubblicate nell’articolo di 'BadTaste.it':

Riguardo al lascito del primo film:
"Ci sono state un paio di cose che nel primo episodio non abbiamo potuto fare, a causa del budget, ma anche perché allo studio sembravano eccessive. In questo secondo episodio le inseriremo"

Riguardo al budget:
"Abbiamo speso un po' di più. Aspettatevi quindi un miglioramento in tutto. E sappiamo come utilizzare al meglio i soldi che abbiamo, anche grazie al produttore Ian Bryce che è la nostra arma segreta."

Sulla struttura del film:
"Transformers aveva tre trame: un ragazzo e la sua auto, soldati dietro le linee nemiche, e la politica di difesa della popolazione.
La struttura e i paradigmi erano quelli di un film catastrofico, sotto multipli punti di vista. Il secondo film avrà una struttura e dei paradigmi diversi. Saranno come storie parallele
"

Sugli annunci di disinformazione che Michael Bay ha promesso per depistare i fan:
In realtà eravamo preparati al peggio, ma Michael Bay si è così arrabbiato a causa delle fughe di notizie per il primo film che decise di mettere in giro false informazioni, addirittura dicendo in giro che noi sceneggiatori non sapevamo nulla dei personaggi di stavamo scrivendo, il che è decisamente doloroso e assurdo, ovviamente."

Optimus Prime

Sulla differenza tra il primo e il secondo film:
" Il primo film è tutto a proposito del mistero e della rivelazione dei Transformer, sia come concetto che come specie, il che significa che dovevamo nascondere i robot per la prima ora.
Nel secondo episodio, ora che tutti credono a questo Universo, possiamo tuffarci nel mondo dei Transformers. L'aspetto più complicato è che si perde l'elemento sorpresa.

Abbiamo già rivelato molto nel primo episodio, perché per molto tempo la gente aveva creduto che nessuno sarebbe riuscito a farci un film o che il cartoon era troppo stupido: dovevamo provare che non era vero. Il primo film doveva essere una specie di mistero.
Per il sequel, abbiamo bisogno di una struttura e di un paradigma totalmente nuovi, e non possiamo rimanere statici sul primo film
."

Ci saranno ancora Transformers ispirati ad animali come Scorponok?
"Con tutta probabilità, sì".

Sulla possibilità che ci siano tre trasformazioni per i robot:
"Due modalità di robot sono un po' troppe per il secondo film... ma chissà.

Il teaser trailer:
"Uscirà sicuramente entro la fine dell'anno."

Il titolo del film:
"E' venuto in mente all'altro sceneggiatore, il mio socio Alex Kurtzman, ed è stato l'unico che abbiamo messo sulla copertina dello script"…

- Leggete tutto.

Oltre a Shia LaBeouf, nel cast torneranno anche la sexy Megan Fox, Josh Duhamel, Tyrese Gibson, John Turturro, Isabel Lucas, Matthew Marsden e Aaron Hill.

Transformers: Revenge of the Fallen uscirà nei cinema il 26 giugno 2009.

Fonte: BadTaste.it.



Autore: Domenico V  










Banner Applicazione Andoird

Motore di ricerca interno al sito.
Cerca nel sito:
 
Non riusciamo a capire chi sei!
Inserisci i tuoi dati di accesso:



Non sei registrato?

Registrati!








Ricordati di me


KH 300X250