logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Thomas Mordechai

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
In questo film torna una vecchia conoscenza, Cooler versione mecha - ma dopotutto l'aveva già fatto il suo fratellino Freezer nella serie televisiva. L'ambientazione, questa volta, non è più la Terra ma Neo Namecc, cui allude il titolo stesso, e questo potrebbe essere un altro tributo alla saga di Freezer, che si era svolta proprio sull'originario Namecc.

La trama è scontata, e nonostante ciò il film riesce a sorprendere per la cura con cui sono stati realizzati gli scontri, soprattutto sull'attenzione posta al realismo e sui livelli di forza dei personaggi, anche se alla fine Goku risolve lo scontro con il solito super-pugno che distrugge il nemico, un po' come farà con Broly.

Consigliato a chiunque cerchi un film senza troppe pretese per quanto riguarda la trama e la psicologia dei personaggi, soprattutto agli appassionati di "Dragon Ball"; è consigliato comunque avere visto il precedente film Il destino dei Saiyan per capire chi è Cooler e altre cosette che appaiono nel film.


 0
Kouga

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
Il film ci porta nello spazio: una vecchia conoscenza fa la sua comparsa, si tratta di Cooler, che fuso a una sostanza organica extraterrestre prende il nome di Metal Cooler, portando le sue enormi risorse cibernetiche alla volta della conquista di Neo-Namecc, pianeta nato dal desiderio di trasferire i namecciani, dopo lo scontro con Freezer, espresso al Dio Drago Polunga.

In questo film, compaiono ben due Super-Saiyan, si tratta di Goku e - finalmente - Vegeta. L'esordio del Principe dei Saiyan è esaltante e dà il via a un sacco di azioni mirabolanti oltre che combattimenti epici.
Tecnicamente superiore dei precedenti film, "L'invasione di Neo Namek" segna anche l'esordio della seconda versione della prima opening di Dragonball Z, che mostra anche l'incombente arrivo di Trunks, che sarà nel prossimo film.


 0
shinichi kudo 98

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
Cooler, il fratello di Freezer, attacca il pianeta di neo Namek. Allora i Namecchani naturalmente chiedono aiuto a Goku e ai suoi amici. Arrivati sul pianeta, questi si accorgono che dei robot avevano schiavizzato i poveri namecchani.
Cooler alla vista di Goku s'infuria e lo attacca, così inizia uno scontro in cui è presente anche Vegeta. Naturalmente alla fine vincono Goku e Vegeta dopo una serie di spietati combattimenti.

"L'invasione di Neo Namek" è il sesto film dedicato alla serie di Dragonball Z. Per me è un bel film, con molti colpi di scena e con molta azione. I disegni sono più belli e più gradevoli rispetto alla serie e i lineamenti dei personaggi li trovo molto molto belli e precisi.
La trama a mio parere è ben costruita e non è mai ripetitiva o noiosa. La parte che mi è piaciuta di più è stata senza dubbio la fine, quando Goku vince con successo la difficilissima battaglia con metal Cooler.
Consigliato a tutti gli ammiratori di Dragonball e a tutti gli ammiratori di questo genere di animazione.


 0
Marco23111988

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
Questo è il seguel dell'OAV "Il destino dei sayan", che manca alla lista delle schede sugli OAV di DB.
Sia "Il destino dei sayan" che "L'invasione di Neo Namek" sono ambientati nell'arco di tempo che va da quando, nella serie e nel manga, Goku e co. sono su Namek per affrontare Frezzer, agli episodi prima che arrivi Trunks.
Il nemico di questi due OAV è Cooler, il fratello di Frezzer; dopo essere arrivato sulla Terra ed essere stato sconfitto da Goku (come si vede in "Il destino dei sayan"), in questo OAV si scopre che, dopo la sconfitta, fu ritrovato da alcuni alieni che lo rimisero in sesto, facendolo diventare un mostro ancora più potente: Metal Cooler.

Ritornato in sesto, Cooler decide d'invadere Neo Namek, ovvero il pianeta dove i namecciani si trasferirono dopo la distruzioni di Namek durante la saga di Frezzer; qui riesce a formare un esercito di Metal Cooler che iniziano a schiavizzare la popolazione.
Intanto, Dende, diventato il nuovo supremo - in realtà questo è successo solo all'arrivo di Cell, ben dopo la sconfitta di Frezzer -, informa Goku che insieme a Gohan, a Piccolo, a Olong, a Crilin, a Yajirobei e al maestro Muten parte alla volta di Neo Namek.
Una piccola curiosità: strano che a seguire Goku in un viaggio cosi pericoloso non ci vadano Tensing e Yamcha piutosto che Olong e Muten, visto che i primi sono senza dubbio più potenti.
Durante il film interverrà anche Vegeta, questo è il primo OAV che lo vede presente nel cast, infatti, grazie a lui, Gokù riuscirà a battere il nemico, infatti quando un solo super sayan non riesce a battere il nemico c'è bisogno di due super sayan.

La trama è alquanto banale, il problema degli OAV di DBZ è che sono tutti i uguali mostrano la vita quotidiana dei personaggi (quasi sempre, in altri casi, come questo film, si passa subito all'azione), arriva il nemico, Goku e co. vengono avvertiti o dal supremo o da re Kahio e inizia la battaglia.
Questo rende i film alquanto prevedibili e le trame sono a dir poco inutili, perché non aggiungono nulla alla serie originale.
Un vantaggio però questo OAV ce l'ha, presenta per lo meno un nemico già più interessante rispetto a molti altri.


 0
Franzelion

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
L'invasione di Neo Namek è per me uno dei migliori film di Dragon Ball, anzi dal punto di vista "Dragon Ballesco" forse è proprio il migliore, nonostante la trama fosse la solita, poco articolare e avvincente.
Perché allora questa affermazione?
Il motivo sono i combattimenti: per la prima volta, sia la durata, che la "bellezza" e il realismo (livelli di combattimento dei personaggi) sono realizzati con la massima cura, a differenza di tutti gli altri movie di Dragon Ball in cui spesso certe cose vengono praticamente tirate su per i capelli.
<b>
Attenzione :: Spoiler!
</b>
Si ha quindi il ritorno di Cooler sotto forma di Metal; da una parte quindi si ha il combattimento fra Goku (e Vegeta, che subentra dopo con la sua tipica entrata "tsk, Kakaroth non fraintendere, non l'ho fatto per salvarti") contro Metal Cooler, mentre dall'altra sponda troviamo gli amici di Goku (c'è anche Muten, ma non Yamcha, Tensinhan e Jaozi) che si cimentano in un duello contro gli scagnozzi-robot di M.Cooler, creati anch'essi da Big Gedestar (capirete nel film di che si tratta).
Quindi, su entrambi i lati, i combattimenti sono più che avvincenti e realistici, con sviluppi particolari ma soprattutto in perfetta linea con quelli già presenti nell'anime (quello che voglio dire cioè è che come si respira l'atmosfera di Dragon Ball in questo movie, non la si sente in nessun altro, e ve lo dice uno che conosce l'anime e il manga a memoria, fino alla nausea).
<b>[FINE SPOILER]</b>
Non mancano neanche delle gag divertenti (Crilin in primis), e finalmente non ci troviamo difronte al solito banale finale che lascia l'amaro in bocca con le solite tecniche, ed è invece ben costruito e più originale del solito.
Ottime come sempre le animazioni e i disegni, ma la più grande lode va sicuramente alla colonna sonora: d'impatto come non mai, efficace e coinvolgente dai primi agli ultimi minuti; guarda caso anche l'ending è fra le più belle che abbia mai sentito (non solo in un movie di Dragon Ball, ma in generale).
Quindi Cooler si ripresenta ai nostri amici più in forma che mai, sia fisicamente che tecnicamente appunto.
Avendo però la solita frivola trama, così come la non eccessiva caratterizzazione dei personaggi, non posso dargli più di 8.
Per chi conosce la serie sarà solito un discreto modo per passare il tempo, invece consiglio vivamente la visione ai veri intenditori ed appassionati (se non ossessionati, in effetti io potrei rientrare in questa categoria!) di Dragon Ball.


 0
Apachai

Episodi visti: 1/1 --- Voto 5
Classico film di Dragon Ball con nulla di innovativo e la trama praticamente uguale a quella della serie TV, il nemico di turno non è male solo che non mi convince a pieno, come ovvio che sia ci sono i classici combattimenti dove i nostri eroi, prima in difficoltà, riescono a risolvere brillantemente la situazione.
La grafica forse è più “pulita” rispetto alla serie TV, le colonne sonore sono le solite, belle come sempre.
In conclusione questo film è da vedere quando non si ha davvero nulla di meglio da fare.
Buona visione.


 0
Hikaru_Hitachiin

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
<b>[ATTENZIONE! CONTIENE SPOILER!]</b>
Dragon Ball Z - L`invasione di Neo Namek è il sesto film basato su DBZ del 1992 e diretto da Daisuke Nishio.
Un altro film monotono e di trama stereotipata basato su Dragon Ball Z.
In teoria dovrebbe essere il seguito di Dragon Ball Z – Il destino dei Sayan:i namecciani, dopo lo scontro di Goku con Freezer e la distruzione di Namek, si sono trasferiti su un nuovo pianeta, chiamato Neo Namek.
Intanto Cooler, fratello di Freezer, dopo essere stato sconfitto da Goku e company sulla terra decide di vendicarsi di loro e allo stesso tempo accrescere il suo potere. Infatti unitosi al pianeta Big Degestar, decide di assorbire il nuovo pianeta dei namecciani.
Piccolo, venuto a sapere cosa stava accadendo, decide di partire insieme agli altri verso Neo Namek.
Arrivati lì si scontrano con metal Cooler, un personaggio che ho trovato abbastanza stereotipato, forse perche non ha subito cambiamenti (se non fisici) rispetto al Cooler comparso nel film precedente a questo, che con poche mosse riesce a mandare al tappeto i due sayan, che decidono di unire le forze per sferrare il colpo finale…
Naturalmente questo film, come molti altri tratti da anime, è abbastanza monotono, infatti si ripete sempre la solita scena in cui entra in gioco il cattivo, sconfigge gli eroi colpendoli per tutta la durata del film e alla fine Goku con un pugno lo ammazza…
Da notare come, anche in altri film, Vegeta risulta estremamente debole, tanto da essere fatto fuori molte volte al primo colpo.
Come visione risulta abbastanza piacevole e scorrevole, anche se molte volte viene da assopirsi. Secondo me si potrebbe dare un’occhiata, anche se, come succede in altri film, la “vendetta” di un personaggio già comparso in passato non è un granché…
Gli do comunque la sufficienza, perché altri film (sempre basati su Dragon Ball Z) sono molto più noiosi…


 0
M3talD3v!lG3ar

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
Trattasi del sesto film basato su Dragon Ball Z, datato 1992 e diretto ancora una volta da Daisuke Nishio.
Dopo la distruzione del pianeta Namek, a causa della lotta tra Goku e il malvagio Freezer, i suoi abitanti si sono trasferiti su un nuovo corpo celeste, ribattezzato Neo Namek.
Ma un altro pericolo minaccia la loro nuova casa: un gigantesco agglomerato metallico sta assorbendo l'energia vitale del pianeta. I Namekkiani chiedono quindi l'aiuto di Goku e dei suoi amici, che si troveranno ad affrontare il responsabile di ciò che sta accadendo: si tratta del perfido Cooler, fratello di Freezer. Egli è riuscito a sopravvivere grazie alla fusione con il computer Big Gedestar, trasformandosi nel potentissimo Metal Cooler...
La trama segue gli eventi del precedente lungometraggio, "Il Destino Dei Saiyan" ma si ripropone di sciorinare la solita formula narrativa: arrivo di un nuovo antagonista, combattimenti ridondanti, qualche gag, e niente più. Se non altro c'è da elogiare la bella resa audiovisiva complessiva dell'opera.
Discreto, da non perdere se avete già visto la prima avventura di Goku contro il fratellone di Freezer sulla Terra.

Franzelion

 0
Franzelion

Episodi visti: 1/1 --- Voto 9
Non so perchè, forse perchè è la prima cosa di dragon ball che ho visto (prima ancora dell'anime), ma ci sono molto affezionato a questo OAV ed è il mio preferito fra gli altri. Una cosa che mi è piaciuta molto è che qui è fatto molto bene il livello di forza dei personaggi, la resistenza di M. Cooler e come collaborano insieme Goku, Vegeta e anche gli altri. Un ottimo film, a parte la trama che (vabbè ragazzi cosa volete da un OAV?? La trama di Evangelion??). Non è eccezionale.


 0
deathmetalsoul

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
[<b>Attenzione, possibili spoiler</b>]
Come altri, questo film di Dragon Ball è un concentrato di combattimento e azione che si ripetono all'infinito. Questa volta ci troviamo sul pianeta Neo Namek, il nuovo pianeta dei namecciani (che secondo il mio parere attirano le disgrazie), ed il cattivo di turno non è altri che Cooler, ritornato sotto una nuova forma per vendicarsi degli affronti subiti in passato. I nostri eroi soccomberanno più volte sotto la forza distruttiva di questo nemico, ma alla fine come sempre riusciranno a batterlo e a mettere fine alle loro sofferenze. la visione risulta piacevole e nel complesso l'anime merita la sufficienza, se avete tempo dategli un occhiata.


 0
Gackt

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
I difetti dei film di Dragon Ball sono molti e questo nuovo lungometraggio si adegua agli standard. Innanzitutto tutti i film si rifanno ad una trama stereotipata, seguendo uno schema narrativo uguale per tutti, con "mazzata" iniziale e trasformazione in Super Saiyan nel finale. Inoltre questi film non hanno nemmeno una realizzazione tecnica superiore alla serie originale, ma uguale, e non costituiscono altro che degli spin off, degli episodi auto conclusivi collocati negli intervalli della serie regolare in modo (a mio parere) alquanto discutibile, in quanto gli eventi raccontati nei film non potrebbero accadere in nessun modo logico in quei periodi di tempo. Questo film poi (ma qui entriamo in un parere soggettivo) ha anche il difetto di riprendere personaggi già sfruttati (come Cooler) e influire e snaturare la serie originale utilizzando personaggi che secondo me dovevano stare al posto loro, come il popolo di Namecc. Insomma, si tratta, come tutti i film di Dragon Ball visti, non aggiunge nulla alla serie regolare e risulta abbastanza banale.

maxx

 0
maxx

Episodi visti: 1/1 --- Voto 4
Ribadisco il parere espresso per un altro film di Dragonball: è il solito film di Dragonball.
Trama ininfluente, buona realizzazione video accompagnata da un audio fastidioso - in un film che per il 90% è combattimento, sentire un ripetersi all'infinito di uh! oh! ah! e così via mentre i personaggi si legnano diventa esasperante...