logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Ramiel

Episodi visti: 13/13 --- Voto 5
Quest'anime si può riassumere in una frase: Ha le potenzialità, ma si accontenta di fare il suo compitino. Infatti con un gruppo di personaggi azzeccati, con un'ambientazione ben fatta ed un club scolastico che per una volta non è di giornalismo, si poteva fare molto molto di più. Invece dopo un buon inizio ci sono una serie di puntate inutili, noiose che aprono argomenti di per sé interessanti, più o meno originali, che comunque meriterebbero di essere trattati ed approfonditi. Invece no, tutto è autoconclusivo all'interno della stessa puntata e finisce prestissimo del dimenticatoio.

Un piccolo sussulto finale si ha nelle ultime due puntate, ma le aspettative create gioco forza non possono realizzarsi in così poco tempo, e ci si deve ridurre alle foto dopo la sigla finale per immaginare il finale. Fatto che fa innervosire e non poco, 20.000 inquadrature inutili, 10.000 scenette forzate e 30 secondi per dare un senso a tutta la serie? Un vero peccato, la solita allergia ai finali chiari e sensati ha mortificato anche questo anime.


 2
npepataecozz

Episodi visti: 13/13 --- Voto 4
Più di una volta ho elogiato degli anime che, pur essendo poco gettonati, si rivelavano ai miei occhi come autentici gioiellini. Pur specificando che si trattavano di storie adatte solo per passare qualche ora di puro svago e niente più, finivo automaticamente per premiarli perché, pur con una trama semplice e a volte banale, riuscivano a divertire, e molto, lo spettatore.
Tutto questo entusiasmo intorno a quest'anime, invece, proprio non lo capisco. Innanzitutto: in che genere è classificabile 'sta roba? E' una commedia? Beh, non mi sembra poi così divertente. E' un anime sportivo? Beh, il fatto che ci sia qualche gara ogni tanto non lo qualifica certo come tale. Allora genere sentimentale? Macché, i protagonisti sembrano interessati a una relazione solo sui titoli di coda. Ma allora cos'è?

La trama, oltre alla solita mancanza dei requisiti di originalità, ha il difetto di essere assolutamente "irrilevante". Descrive inizialmente un ragazzino aggredito da una specie di mostruosa sirena, poi non se ne parla più. La protagonista ha incredibili capacità di nuoto, ma praticamente la cosa viene a malapena notata. Le competizioni si riassumono in un banale ha vinto questo o ha vinto quest'altro. A un certo punto sembra che Kaname, il protagonista, debba anche lui cominciare a nuotare, ma nel giro di dieci minuti l'argomento scompare totalmente dalla scena.
Tutti i personaggi hanno una personalità poco definita (con qualche eccezione); i maschi, poi, sono assolutamente irritanti. Quando appariva il tipo con la testa a forma di onigiri mi veniva una crisi respiratoria a guardarlo con i denti di sopra attaccati con quelli di sotto.

A tutta questa confusione sulla trama si è cercato, in un modo che definirei "raffazzonato", di porre rimedio solo negli ultimi due episodi: viene mostrata una gara degna di questo nome; lui ricorda chi era in realtà la sirena che l'aveva aggredito da bambino; improvvisamente l'autore si ricorda di fare rientrare in acqua Kaname; e infine l'happy ending in fotografie in cui non si capisce niente dopo la sigla di chiusura (!!).
Anche per quanto riguarda la parte grafica il discorso non migliora: ho trovato alcuni personaggi veramente brutti, e non intendo quelli disegnati intenzionalmente così.
Insomma per fare un anime divertente ci vuole qualcosa di più di due tette che ballano continuamente di qua e di là. Bocciato su tutta la linea. A qualunque genere voi apparteniate guardate altro che è meglio.


 0
Aniya

Episodi visti: 13/13 --- Voto 8
Kenko Zenrakei Suieibu Umisho, o più semplicemente Umisho, è un anime composto da 13 episodi che segue le "avventure" del club di nuoto dell'istituto Umineko Shougyou, il cui allenatore, di nome Okiura Kaname, ha paura di entrare in acqua a causa di uno spiacevole avvenimento passato che sotto questo punto di vista lo ha segnato. Al club di nuoto un giorno si unirà una strana ragazza dai capelli verdi che risponde al nome di Ninagawa Amuro, molto capace a nuotare, che Okiura giurerebbe di aver già visto da qualche parte!
Un anime che conta 13 episodi, uno tra i migliori di svago che abbia mai visto (sinora) dal momento che mi ha abbastanza divertito. L'ideale per chi cerca una serie semplice e godibile da seguire.

baliel91

 0
baliel91

Episodi visti: 13/13 --- Voto 10
Questa serie è incredibilmente allegra, fresca e divertente!

È molto carino sia dal punto di vista del character design che dalle situazioni divertenti che si creano di volta in volta, e la colonna sonora è molto piacevole.

Certo, la trama è abbastanza banale, ma ogni episodio non fa che emanare spensieratezza e solarità, e merita davvero di essere visto!


 0
ilcarlo

Episodi visti: 13/13 --- Voto 9
Moooolto divertente!
Intendiamoci, non è un anime con chissà quali pretese. E' una storia semplice, con personaggi stereotipati e tipici del genere, tarati appositamente per far nascere le situazioni erotiche/imbarazzanti attorno a cui si sviluppa la trama.
Il disegno dei personaggi è semplice ma simpatico, i fondali nella media. Sigla e colonna sonora buone.
Consigliato a chi ama le storie leggere, l'umorismo facile e l'erotismo un po' maniaco tipicamente nipponico.
Sconsigliato a chi ama gli anime del genere spari-eroismo-sacrificio-sangue.

Merlo50

 2
Merlo50

Episodi visti: 13/13 --- Voto 7
È un anime che ha di positivo:
1) Molto divertente, spesso quasi demenziale
2) La caratterizzazione dei personaggi è abbastanza curata, cioè ogni personaggio ha una personalità ben definita, che (almeno per i cinque o sei principali) viene adeguatamente approfondita

Ha invece, secondo me, di negativo:
1) La trama non è originale, in definitiva è il solito anime scolastico con le stesse situazioni di tante altre serie
2) Il fanservice è eccessivo. Mi rendo conto che se si parla di nuoto non si possono vedere ragazze in abito da sera, ma una buona metà di quello che c'è si poteva tranquillamente evitare senza perdere nulla, nemmeno in comicità.
Detto questo, è chiaro perché ho dato un voto non basso, ma nemmeno troppo alto: è un anime che ho guardato con piacere e divertimento, ma non mi ha lasciato alcunché di speciale: non è di quelli che mi hanno colpito in modo particolare e che potrei essere tentato di rivedere. Comunque, per chi vuole farsi quattro risate è adattissimo, senza però aspettarsi niente di eccezionale.

Lollo989

 0
Lollo989

Episodi visti: 13/13 --- Voto 10
A mio parere uno dei migliori Anime di svago visti fin ora... forse adatto di più a un pubblico maschile, ma.... mai volgare.
La cosa brutta è la realizzazione di soli 13 episodi.... a mio parere la storia poteva continuare benissimo.... con il torneo interscolastico. Una cosa che non riesco a capire è perché non realizzare anche una 14° puntata invece di mettere le immagini a fine episodio.... tanto penso che quella era la fine che tutti ci aspettavamo compreso magari il fatto che Kaname imparasse a nuotare. Comunque niente da ridire anime molto molto bello.

kyo

 0
kyo

Episodi visti: 13/13 --- Voto 10
Questo è più che un anime, è una cura: rilassa e diverte. A partire dalla musica iniziale bellissima, dai disegni caratteristici (ok, il fatto che piaccia il design è soggettivo, ma a me personalmente piace), dai colori sapientemente mixati, è stato ottenuto un cocktail perfetto per passare qualche ora piacevole. Come hanno detto gli altri, i personaggi rimangono impressi nella mente proprio per la caratterizzazione spinta ed alla fine "ci si affeziona"... veramente bello...

Kazuki

 0
Kazuki

Episodi visti: 13/13 --- Voto 9
Anime leggero su un club di nuoto liceale che vuole solo far divertire e secondo me ci riesce alla grande. I personaggi sono tutti molto simpatici. Ognuno a una sua caratterizzazione differente che ti fa apprezzare tutti gli episodi anche se la trama è poco consistente.
Questo anime è sicuramente indirizzato ad un pubblico maschile per le situazioni un po' osè che si vengono a creare in quasi tutti gli episodi (non ha caso la maggior parte degli iscritti al club di nuoto sono ragazze) senza mai scendere nel volgare, ma comunque secondo me potrebbe essere apprezzato anche da quello femminile.
I disegni marcati e vivaci secondo me si adatto particolarmente bene in un anime di questo tipo.
Peccato solo che viene dato poco spazio hai sentimenti che comunque vengo ampiamente sostituiti dalle scene comiche.
L'ultimo episodio fa pensare proprio a una futura seconda serie, anche se secondo me le ultime immagini la rendono poco probabile.

Lapo23

 0
Lapo23

Episodi visti: 6/13 --- Voto 9
Il giovane Okimura è uno dei pochi (e fortunati) maschietti appartenenti alla squadra di nuoto della scuola Umineko Shougyou (AKA Umisho)... peccato non abbia la benché minima capacità di restare a galla! Il suo rapporto con l'acqua è segnato dall'incontro che ebbe, da bambino, con una specie di sirena vicino Okinawa, quando ancora stava imparando a nuotare. Da allora vive nella speranza di poter, un giorno, evitare di colare a picco anche nella vasca da bagno di casa.
Trama semplice, come la grafica, ma di sicuro impatto.