logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Tiger Mask

 0
Tiger Mask

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
E' un vero peccato che questo <i>Nakoruru - ano hito kara no okurimono</i> si limiti al solo primo episodio per questioni di budget. In realtà il 7 che gli do è solo per le potenzialità , in quanto nel 2002 era prevista una serie di 13 episodi, poi mai realizzata. Per quanto le animazioni siano poi niente male, e i disegni carini, ci troviamo di fronte a una storia interrotta e a personaggi che vengono presentati ma non vedranno la conclusione delle loro vicende. Nakoruru torna ferita al suo Kamuikotan ("villaggio degli dei", con l'ainu i giapponei dimostrano la solita fantasia... dopo <i>Kamui no Ken</i> tutti a usare gli stessi termini, per loro l'ainu è tutto là. Peggio degli indiani new age di Balla coi Lupi), si può supporre dopo uno dei suoi primi viaggi per la salvezza del mondo, forse prima ancora di conoscere Haômaru, Galford e soci, e viene salvata dagli amici Yantamuw e Manari. Già si può intuire l'intreccio amoroso di Nakoruru con Yantamuw che in teoria è promesso a - e amato da - Manari. Facciamo la conoscenza di Rimururu, gelosa e istintiva sorella minore della posata e timida protagonista, che dà anche sfoggio dei suoi poteri di controllo del ghiaccio in una sequenza ecchi assai ordinaria con Yantamuw. Ma soprattutto appare Rera ("Vento"), seconda personalità di Nakoruru, glaciale e assai più violenta e spiccia dell'originale, che la sprona a combattere e muoversi invece che languire come semplice sacerdotessa del villaggio, mentre Yantamuw detesta gli anziani che si appoggiano interamente a Nakoruru per la sopravvivenza della comunità , e la minaccia di andarsene se combatterà ancora. Purtroppo questi buoni spunti non vedranno mai la conclusione, a meno di procurarsi il gioco per windows dallo stesso nome di questo OAV, oppure ovviamente di giocare a Samurai Spirits/Shodown; nel cui capitolo Zero è infatti presente Rera, che ha definitivamente acquisito vita propria dopo l'incidente con l'orso presente alla fine di questo primo episodio.