logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 2
Selpher

Episodi visti: 13/13 --- Voto 7
"Asura Cryin'" è una serie che inizialmente crea grandi aspettative. Fin da subito si viene catapultati in una serie di avvenimenti che travolgono sia il protagonista sia lo spettatore. Poco viene concesso sul lato delle spiegazioni o della storia, piccoli frammenti o indizi che mandano in confusione lo spettatore in trepidante attesa di conoscere cosa sta succedendo.
Il protagonista, invece, sembra quasi disinteressato a dare un senso alla storia, a scoprire la verità che si nasconde dietro i vari accadimenti. Ne risulta un personaggio che a volte sembra particolarmente scialbo o ingenuo.
Qualcuno potrebbe credere che il tutto sia fatto a beneficio della suspense, ma la realtà è che dal primo al tredicesimo episodio lo spettatore non fa che accumulare domande su domande che nemmeno alla fine vengono soddisfatte.

E pensare che le premesse erano tutte ottime:
- la trama, per quanto non sviluppata è originale, intrigante, ma le poche puntate a disposizione e questa inutile patina di mistero che l'autore vuole conservare ne abbassano notevolmente il potenziale;
- i personaggi, anche se leggermente stereotipati, sono interessanti , differenti tra di loro e ognuno con dei trascorsi alle spalle che andrebbero approfonditi;
- le animazioni e i disegni risultano di buona fattura rendendo la visione sempre piacevole sul piano grafico; Stessa cosa per le musiche anche se a volte le ho trovate ripetitive.
In conclusione ritengo l'anime sufficiente e comunque piacevole, ma deludente rispetto alle potenzialità inespresse. Spero vivamente che la seconda serie possa risollevare il titolo integrando le mancanze della prima e sviluppando maggiormente la trama.


 3
Crashis

Episodi visti: 13/13 --- Voto 6
"Asura Cryin'" è una serie anime piuttosto strana. L'ho vista solo per sentito parlare, e fidandomi dei pareri dei miei conoscenti, mi ci sono buttato a capofitto. Il risultato? Un enorme casino fin dalla prima puntata. Andiamo con ordine, però.

Trama
La trama, benché ce ne sia una, parla della fine del mondo: entro questo periodo, gli handler, persone che sono seguite da entità non corporee, devono difendere la Terra con questi robottoni enormi comandati dalle entità stesse. La trama in sé è molto semplicistica, se non fosse per il fatto che fin dal primo episodio non capiamo assolutamente nulla. Cominciamo da un incidente fatto dal protagonista per poi passare a qualche anno dopo, e la serie inizia senza esitazioni e senza una minima presentazione. Tutto comincia come se fosse una seconda serie di un anime uscito chissà quanto prima.

Essendo questa la prima di due serie, spero che gli enormi vuoti all'interno della trama vengano colmati con la seconda, perché "Asura Cryin'" come idea di fondo non è male: se la trama fosse stata svolta come in un "To Aru", sicuramente l'anime sarebbe stato molto migliore. Diciamocela tutta, questi robottoni enormi, con gli spiriti hanno davvero ben poco a che fare, e il peccato è che questa similitudine applicata nell'anime è esplicata in modo quasi pessimo. Tutti i personaggi, insomma, escono quasi dal nulla, e molte situazioni sono messe a casaccio. Possiamo anche dire che questo sia un anime ecchi, poiché ha una buona dose di situazioni in cui i personaggi si trovano in "pericolo", e sono circondati da tentacoli, oppure vi sono plug-in dalla forma dubbia che s'insinuano tra gli "equipaggiamenti" delle ragazze. Ma secondo me dire che l'ecchi non è buona cosa in un anime è come dire che in un videogioco d'azione non ce n'è, quindi un occhio lo si può anche chiudere.

Lato tecnico
L'anime, diviso in tante piccole saghe, ha un discreto stile grafico, che fin dalla terza puntata presenta una sofferenza a livello di animazione. L'animazione è fatta davvero in modo grossolano e rozzo, e ben poche scene si salvano. Parlando poi dei filtri grafici, rimangono sempre nei canoni della sufficienza, Nulla di più da dare.
Le OST sono abbastanza godibili, anche se non apprezzo molto alcuni punti di opening ed ending. E' comunque questione di gusti, però posso dire che tutto il comparto audio può benissimo rimanere nei canoni della sufficienza.

Commento finale
"Asura Cryin'" è un anime poco più che sufficiente, che si salva grazie alla presenza della seconda serie, e grazie a un buon comparto audio, che di certo non può alzare di molto il voto. Voto finale: 6.


 0
npepataecozz

Episodi visti: 13/13 --- Voto 4
Sono diversi anni che Tomohara vive in compagnia di quello che crede essere il fantasma di una ragazza. Il giorno in cui va a vivere da solo per potere frequentare il Liceo Raku trova fra i suoi bagagli una strana valigia apparentemente senza apertura. Quando finalmente riuscirà ad aprirla finirà per diventare un handler: ossia acquisirà la capacità di trasformare quello che non è un fantasma, ma che scoprirà essere una proiezione, in un robottone con il quale potrà condividere mille e più avventure.

Asura Cryin' è la confusione eletta a sistema, una gioiosa macchina di imprecisioni e contraddizioni. La trama, in sé, non sarebbe neanche male, ma viene fin dal primo episodio infarcita da una lunghissima serie di approssimazioni che finiscono per rovinarla; e quando finalmente l'autore comincia a svelare parte dei misteri che la avvolgono ormai è troppo tardi per rimediare al frittatone che è stato fatto in precedenza.

I personaggi riescono a contraddirsi addirittura in una stessa frase: ad esempio quando la ragazzina (chiedo venia, non ne ricordo più nemmeno il nome) spiega cosa è venuta a fare al Liceo dice che sua sorella prima di lei aveva frequentato questa scuola; anche a lei era stato consentito seguire le orme della sorella, ma aggiunge che ciò è stato possibile solo a seguito di un permesso speciale: gli appartenenti alla sua specie, infatti, potevano rompere l'isolamento a cui erano stati destinati solo "per casi di estrema urgenza". Ma allora come si giustifica il fatto che la sorella abbia potuto frequentare quel Liceo senza alcun motivo apparente?

I robot sono un controsenso nel controsenso. Sono dotati di una forza spaventosa: però guai a fargli costruire una semplicissima pista di ghiaccio... potrebbero restarci secchi (!).
I personaggi, poi, sono indubbiamente troppi rispetto alla complessità della trama e finiscono per non avere alcun peso specifico sulla stessa: spesso nemmeno si capisce che funzione abbiano, e appaiono anonimi e spaesati.

In definitiva Asura Cryin' è un anime che perde quasi immediatamente la bussola e regala una grandissima varietà di sbadigli. Nessuna consolazione arriva né dal comparto grafico - che brutti disegni! - né dalla colonna sonora - ah, c'era? Insomma nonostante qualche elemento interessante Asura Cryin' ha troppe pecche per risultare almeno accettabile.


 1
Hazathot

Episodi visti: 13/13 --- Voto 8
Serie originale ma non eccezionale, la grafica è ben curata e piacevole, mentre la trama sembra svolgersi senza troppi intoppi. Nonostante l'ambientazione sia illustrata forse troppo precitosamente, la storia procede fluida anche se si possono indovinare prima del tempo molte cose.
Combattimenti molti, mecha pochi, coinvolgimento alto, umorismo medio.
Un anime da guardare e gustare aspettando il seguito, non ci sono molte situazioni comiche e tratta anche argomenti forti.

masterintheuniv

 1
masterintheuniv

Episodi visti: 11/13 --- Voto 9
Serie stranissima e originalissima. Il Liceo Raku, che sembra frequentare tutto il mondo, è diviso in 4 Consigli studenteschi: il primo e' quello piu' importante e sviluppato, quello degli "inquisitori" o "moderatori della luce", il secondo quello dei demoni, il terzo quello della Royal Dark Society e il quarto quello dei "mercenari".
Le origini e la stabilita' del mondo derivano dall'equilibrio tra queste 4 fazioni. L'anime e' molto ben curato dal punto di vista dei disegni, forse molto complicato (non so in questo quanto possano incidere le traduzioni dei fansubber), ma veramente molto originale. Il seguito deve essere ben fatto, poiche' di anime robotici-mistici, che io ricordi, ce ne sono ben pochi o praticamente nessuno.


 1
Ascherit

Episodi visti: 6/13 --- Voto 8
Serie veramente bella, sia per la grafica che per la trama. Unica pecca è la quantità di informazioni che si apprendono già nel primo episodio e che lasciano un attimo perplessi ma poi la storia scorre fluidamente. Il protagonista si ritrova coinvolto suo malgrado in una serie di disavventure che lo vedranno fronteggiare maghi, demoni, e anche enormi robottoni, tutto a causa di... suo fratello!

yobooh86

 1
yobooh86

Episodi visti: 3/13 --- Voto 8
Una bella serie,sia come storia (moto avvincente) sia come character e tanto altro. Ci sono ovviamente dei difetti come quello di farci capire troppe cose in anticipo, avrebbero potuto almeno stare un pò più attenti così ci tolgono le sorprese future. Poi alcuni personaggi sono stereotipati. Per il resto non ho da lamentarmi, l'unica cosa che adesso devo aspettare il continuo dato che è uscito da poco come anime.