logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
alex di gemini

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7,5
Una crociera inaugurale per una grande nave, i nostri eroi che vengono invitati grazie a Sonoko... tutto molto bello, almeno per la prima mezz'ora, poi avviene un duplice omicidio.
Sonoko rischia la vita e i nostri dovranno rinunciare al riposo finché non arriveranno i titoli di coda, dato che questa sarà un indagine al cardiopalma, con le vite in pericolo fino all'ultimo momento.

Nulla è come sembra, con una crociera apparentemente perfetta, ma organizzata per essere una trappola mortale, in tutti i sensi, con una nave che sembra un campo ideale per i detective, dato che è pur sempre un ambiente circoscritto, ma al tempo stesso si rivelerà immensa e difficile da gestire. Conan che avrà dubbi fino all'ultimo mentre Goro avrà un bel momento di gloria, mostrando definitivamente di non essere un mediocre. Anche lo spettatore avrà il suo momento di soddisfazione, poiché, una volta tanto, il caso sarà risolubile anche da lui, senza il solito indizio che vede solo Conan, con il suo "adesso ho capito" o altri richiami alla lingua giapponese.
Ma é anche una storia d'amore, d'amore dei figli verso i genitori, sentimento nobile ma che può portare ad orribili nefandezze o d'amore per la propria ex moglie che si continua, ugualmente ad amare. Un piccolo gioiello complice la regia eccellente e la grafica d'ottimo livello, godibilissimo sia dai neofiti che dai fan di vecchia data.
Voto 7,5


 0
Swordman

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
Atmosfere da giallo molto classico per questa pellicola dedicate a "Detective Conan". Del resto l'ambientazione "da viaggio" richiama grandi classici quali "Assassinio sul Nilo" o magari "sull'Orient Express", pur se queste sono delle opere di Agatha Christie e non di Sir Doyle per dare più affinità con il personaggio Conan.
A ogni modo i nostri eroi si ritrovano per il viaggio inaugurale di una nave da crociera, ovviamente ci scapperà il duplice omicidio e partiranno di conseguenza le indagini. Arriverà ovviamente l'ispettore Megure con il suo seguito in quanto notoriamente è l'unico ufficiale di polizia sempre disponibile in Giappone, eh eh eh.

Cambia in questa occasione la meccanica narrativa con la scelta di mostrare già da subito il colpevole. Scelta non nuova in generale ma comunque interessante perché riesce a coinvolgere lo spettatore nell'intreccio e d'altra parte gli si semplifica anche la vita nella risoluzione completa del mistero e dell'intreccio. Non va però mai dato nulla per scontato perché la sorpresa e il colpo di scena sono dietro l'angolo anche se magari potrebbero essere viste come delle forzature apportate sulla storia.
Una sorpresa, o comunque una cosa non proprio consueta per chi segue la storia di Conan, è il ruolo molto attivo che avrà Kogoro in questo film. Luci della ribalta anche meritate per questo personaggio dopo le molte calate nel ruolo del "dormiente".
Più che discreto dunque questo film di Detective Conan. Mi è piaciuta l'ambientazione da giallo classico e il rinnovato ruolo di alcuni personaggi, Kogoro su tutti. Peccato per alcune forzature e "contorsioni" nell'intreccio che fanno perdere globalmente qualche punto. E' comunque un buon film, immancabile per i fan.


 0
shinichi kudo 98

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
"Strategy Above the Depths" (strategia sul pelo dell'acqua) è il nono film dedicato alla serie di detective Conan ideata da Gosho Aoyama.
Trovo il film bellissimo e ricco di azione e di avvenimenti inaspettati. L'animazione mi piace molto e anche i disegni per me sono belli, sia per quando riguarda l'aspetto fisico dei personaggi, sia per quando riguarda il loro comportamento generale. Anche il luogo dove è ambientato il film mi pare bellissimo: una nave da crociera in mezzo al mare.
Quando ho saputo dell'uscita di questo nuovo film, sono stato felicissimo e impaziente di vederlo, per fortuna l'attesa dell'uscita del film in sub ita è stata riconpensata.
Davvero complimenti a Gosho Aoyama per avere ideato quest'anime e questo movie. Naturalmente lo consiglio a tutti gli ammiratori di questa serie e a tutti gli amanti di questo genere in generale, che io personalmente trovo davvero molto bello e avvincente. Inoltre questo film lo può vedere anche chi non ha mai seguito con attenzione quest'anime, perché all'inizio di ogni film è raccontata a grandi linee la storia di detective Conan.
Complimenti.


 0
roooo83

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
Sonoko deve partecipare al viaggio inaugurale della nave da crociera Aphrodite e per l'occasione ha deciso d'invitare anche Ran, Goro, Conan, Ai, il Dottor Agasa e i giovani detective. Ma nel bel mezzo del viaggio avviene un duplice omicidio che sconvolge i passeggeri. I due assassinati sono i proprietari della nave del gruppo Yashiro, il presidente e sua moglie. A quanto pare, 15 anni prima, lo stesso presidente del gruppo Yashiro aveva provocato intenzionalmente un incidente a una delle sue navi da crociera per intascarsi i soldi dell'assicurazione, e inoltre aveva incaricato il vice-comandante di addormentare il capitano della nave per far sì che morisse nel naufragio. La figlia di quest'ultimo ha così deciso di vendicarsi di tutte le persone coinvolte nell'omicidio di suo padre.
Con la vacanza ormai rovinata, Conan mette tutto se stesso nelle indagini. E proprio quando sembra orientato sulla pista giusta accade qualcosa.

Guardando “Strategy above the depths” non si fa fatica a rilevare che più di uno spunto è stato preso dalla tragedia del Titanic, ma devo dire che non ciò guasta affatto perché questo espediente ha contribuito a rendere ancora più ricca la trama. La prima mezz'ora scivola lieta e divertente, con i giovani detective impegnati in un insolito gioco a nascondino insieme a Ran e a Sonoko. Proprio nel bel mezzo del gioco, però, cominciano ad accadere i primi fatti strani e Conan inizia a fiutare qualcosa. Da qui in poi gli eventi si susseguono fino alle emozionanti scene del finale che mi hanno lasciato per un attimo senza fiato.
La trama, che inizialmente sembrava smascherare facilmente il colpevole, rendendo così il caso abbastanza semplice per Conan, viene a farsi più intricata man mano che il film prosegue, sfornando un colpo di scena inaspettato proprio quando si pensava che il caso fosse ormai definitivamente chiuso. Strategia che ho trovato molto interessante, tanto che sono rimasta sorpresa di non essere riuscita a indovinare il colpevole questa volta. Ma l'elemento più sorprendente per me è stato decisamente Kogoro, che così com'è in questo film non l'ho mai visto. Una volta tanto si rende utile anche lui senza che debba fare tutto Shinichi.

Il character design è migliorato rispetto alle ultime pellicole, ma l'unica cosa che non mi è piaciuta sono le inquadrature della nave che solca l'oceano, realizzate con la computer grafica. Mi è sembrato che stonassero con tutto il resto.
“Strategy above the depths” è un buon film, ma credo di essere riuscita ad apprezzarlo perché sono una fan della serie televisiva. Chi non segue il Detective Conan penso che difficilmente possa ritenerlo interessante, per cui me la sento di consigliarlo solo a chi ama le avventure del piccolo detective.


 0
Matt

Episodi visti: 1/1 --- Voto 9
Detective Conan Strategy Above the Depths è il nono film dedidato al celebre manga di Gosho Aoyama "Detective Conan" che è tuttora in corso (69 volumi), e tutt'ora è in corso anche l'anime tratto da esso (590 episodi). Questo film uscì nelle sale nel 2005.

In una lussuosissima nave da crociera di nome Saint Aphrodite, Conan, Ran, Kogoro, Agasa e i Giovani Detectives vengono invitati da Sonoko. Inizia così l'indagine su un duplice omicidio, che però ha origini in un caso di 15 anni prima, dove una nave è affondata dopo aver colpito un iceberg.
Come film è stato veramente bello. La grafica la ritengo stupenda, i personaggi, come sempre nei film riguardanti il giovane detective, li ho trovati meravigliosi, simpatici e soprattutto molto abili e intelligenti. La vicenda come sempre riguarda un giallo, ma sono presenti scene d'intimità tra Ran e Shinici (Conan) e scene d'azione e mistero.

Possiamo dire che questo è uno dei più bei film creati per Detective Conan, soprattutto perché è uno dei più originale. E' originale sia per l'omicidio, ma soprattutto per l'ambientazione e tutto quello che riguarda un giallo. Molto ma molto bella ho trovato la sigla d'introduzione dei personaggi. Ovviamente questo film non se lo devono far sfuggire tutti gli appassionati di Detective Conan, ma anche gli appassionati del genere giallo, però può essere un bel film, emozionante e piacevole, anche per chi non è un fan di Conan. Consigliato a tutti.


 0
nekochan

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
Strategy Above the Dephts ("Il piano sul pelo dell'acqua") è il nono film dedicato alla serie Detective Conan.
Il nostro protagonista, accompagnato da Kogoro, Ran, Agasa e dai Giovani Detective, si ritrova a bordo di una lussuosa nave da crociera grazie a degli inviti gentilmente offerti da Sonoko. Sulla nave però si consuma presto un duplice omicidio, collegato a un caso di 15 anni prima che involveva anch’esso una nave.
Il film ci offre un po’ di tutto, come del resto fanno anche gli altri movie della serie: un buon giallo, delle belle scene d’azione e gli immancabili momenti Shinichi/Ran.
La qualità è ottima, sia dal punto di vista del character design sia da quello dell’animazione (e questo si nota soprattutto nelle scene d’azione), ma il punto forte di questo film è probabilmente proprio il caso in questione. A mio parere è uno dei più riusciti e interessanti, ma soprattutto, a differenza di quanto accade spesso, stavolta ci vengono forniti tutti, ma proprio tutti gli indizi necessari a risolvere il caso e a svelare l’identità del colpevole, e trovo che questo sia decisamente un gran punto a favore! Finalmente anche lo spettatore può azzardare delle ipotesi su fatti concreti, e non aspettare passivamente la risoluzione del protagonista - ed è qualcosa che dà molta soddisfazione. A questo proposito c’è da dire che in questo film anche Kogoro ha i suoi momenti di gloria, a dimostrazione del fatto che sotto sotto non è un’idiota patentato come sembra.
Se siete fan della serie non potete perderlo, ma alla fine è un film decisamente godibile anche da chi fan non lo è.