logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
AnthonyKirito

Episodi visti: 12/12 --- Voto 7
"élDLIVE" è un anime poliziesco-fantastico prodotto dalla Pierrot che ha come protagonista Chuuta, un ragazzino orfano che vive insieme alla zia in una tranquilla cittadina del Giappone. Ha moltissime difficoltà nel relazionarsi e nell'approcciarsi con gli altri poiché sente una voce interiore che gli altri non riesco a percepire, venendo spesso frainteso e guardato in modo diverso dai suoi compagni di classe; inoltre è innamorato della bella e intelligente compagna di classe Misuzu. Un giorno, mentre si trova nel negozio della zia, Chuuta viene teletrasportato sulla stazione della polizia spaziale élDLIVE, dove l'equipaggio gli intima di svolgere un test attitudinale per capire se ha la stoffa per diventare membro della polizia spaziale. Inizialmente, il protagonista sembra restio a svolgere il test, ma, scoprendo che anche la compagna di classe Misuzu ne fa parte, per non apparire come un debole, si fa coraggio e affronta con successo la prova, sconfiggendo e catturando un alieno. Chuuta scopre anche che la voce con cui ha parlato fino ad ora non è altro che un "monitalien", una particolare specie di alieno che, quando si "unisce" ad un altro essere, rimane legato alla persona fino alla morte (dunque, se Chuuta muore, anche il monitalien muore e viceversa). D'ora in avanti, il protagonista avrà il compito, insieme a Misuzu, di proteggere la Terra dagli alieni e dalla potente associazione intergalattica DeMille.
Chuuta è il solito protagonista deboluccio e timido che non riesce a trovarsi degli amici a causa di specifiche e talvolta banali motivazioni, ma che con il passare degli episodi riesce ad acquisire nuove sicurezze, sia per proteggere i propri amici sia per dimostrare a Misuzu che è degno di far parte della polizia spaziale élDLIVE e in qualche modo guadagnare la sua fiducia e il suo rispetto.
Il compito gli sarà facilitato da Doru, il monitalien legato per sempre al protagonista, il quale gli conferisce i poteri necessari per affrontare gli alieni che minacciano la Terra.
Misuzu invece è la ragazza dal carattere forte e autoritario, pronta a farsi carico delle responsabilità altrui e a risolvere le situazioni più intricate; inizialmente crede che Chuuta sia un peso che intralcia il suo lavoro di poliziotta, ma è costretta a ricredersi col tempo e addirittura ad ammettere la forza e il coraggio del protagonista.
In secondo piano, troviamo gli stravaganti membri dell'equipaggio della stazione spaziale élDLIVE, composto per la maggior parte da alieni, i quali daranno un aiuto non indifferente per la risoluzione di alcune problematiche dei protagonisti e per la cattura degli alieni.
Non sono state riscontrate tematiche particolari, tralasciando l'amicizia, il coraggio e la forza di volontà nell'affrontare le situazioni; la grafica è molto scialba, priva di particolari e dettagli, ma mi ha colpito lo strano sfondo presente (a righe o quadretti) quando i personaggi parlano tra loro e loro.
Si tratta di un anime consigliato per tutti colori che non vogliono dedicarvi molta dedizione e attenzione, in fondo la trama scorre abbastanza velocemente ed è molto semplice da comprendere.