logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

essex77

 0
essex77

Episodi visti: 25/25 --- Voto 10
Dopo le tenebre, la luce.
Dopo decine e decine di anime piuttosto piatti e comunque rientranti nella norma, ecco un altro capolavoro.
Era dai tempi di Mushishi, Planetes, Seirei no moribito, Fma, Jigoku shoujo, Mononoke, Kino no tabi ecc... che il mio cuore non batteva cosi' freneticamente, che la mia anima non veniva rapita in estasi.
Sono ancora frastornato dalla bellezza di questo anime che non riesco a connettere i neuroni.
Realizzazione tecnica = Eccellente, raffinata, ricca di virtuosismi mozzafiato ( Studio Bones è sempre sinonimo di garanzia).
Sceneggiatura = Il fatto di aver visto l'intera serie in tre giorni è piu' eloquente di mille parole.

Elen

 0
Elen

Episodi visti: 25/25 --- Voto 9
(9 marzo 2008)
Bei disegni, caratterizzati da un tratto che definirei "classico" (si può notare anche dagli screenshots): malgrado la serie sia del 2006, ricorda quello degli anime anni '90. A questo tratto si aggiunge una caratterizzazione dei fondali buona e una colorazione che sfocia anche nell'ottimo (per esempio ho adorato le gradazioni di rosso usate per rappresentare l'Altro Mondo). Il tutto condito da un modesto uso della computer grafica... decisamente si assapora un certo gusto retrò.
Le animazioni sono buone, colonna sonora gradevole corredata da 2 opening e 2 ending orecchiabili (con autori dai nomi noti). Ottimamente caratterizzati i protagonisti, grazie ai diversi archi tramite cui si sviluppa l'intera trama. Interessante vedere come l'approfondimento di ogni personaggio permetta di illuminare aspetti della società del tempo.
Notevoli anche i numerosi siparietti comici, gli sceneggiatori sono stati bravi nel mescolare i momenti drammatici a quelli comici.

La storia si colloca intorno agli anni '40 del secolo XIX, appena una trentina d'anni prima di quel momento storico turbolento per il Giappone che sarà la restaurazione Meiji. Dico questo in quanto la trama è permeata (senza per questo appesantire noi comuni occidentali a digiuno di storia giapponese) di notazioni a fatti e personaggi storici e politici, anche tanti altri piccoli aspetti si possono capire meglio tenendo presente la situazione storica. Questa a sua volta fa da cornice alla vicenda di un gruppo di "cacciatori" (Ayashi) di Yoi (mostri), quindi al tema del soprannaturale, dell'amicizia (immancabile...), del destino da compiere e al ricorrente struggimento delle persone che desiderano un qualcosa di irraggiungibile (una diversa condizione sociale o l'Altro Mondo come nel caso di 2 dei protagonisti) e che, con esiti diversi, devono cercare di accettare il proprio stato.
Consigliatissimo agli amanti del genere.
Dei 52 episodi pianificati, ne sono stati realizzati 25 (per via dello scarso successo in Giappone, dovuto a un non azzeccato posizionamento in TV), a cui è stata aggiunta successivamente una serie OVA. Un vero peccato per una serie davvero meritevole.

gianlucailgrifone

 0
gianlucailgrifone

Episodi visti: 4/25 --- Voto 9
Nell'era Tenpou, periodo di restaurazione e proibizionismo, strani esseri giungono da un mondo parallelo attaccando gli umani. Si tratta degli Yoi, demoni scambiati per divinità. A contrastare questi mostri vengono mandati i membri di un gruppo speciale (molto speciale... dei personaggi assurdi) chiamati Ayakashi Ayashi (ammazza demoni o qualcosa del genere)... tuttavia a questo gruppo manca ancora un membro... un vagabondo ex samurai che possiede uno strano potere...
Una serie che promette benissimo e si appresta ad entrare nel vivo. Non la subbano i TNT ma il gruppo di softsub neonato BBF Soft.