logo AnimeClick.it
foto autore
Nome:
Kentarō Miura
Nome in Kanji:
三浦建太郎
Tipo:
PERSONA
Sesso:
M
Data di nascita:
11/07/1966
Data morte:
06/05/2021
Nazionalità:
Giappone
Biografia:
Kentarō Miura, è stato un fumettista giapponese nato nella prefettura di Chiba. Figlio di due designer, che hanno supportato la sua passione per il disegno, realizza già a dieci anni il manga “Miuranger” dedicato ai suoi compagni di classe delle elementari. Negli anni successivi affina le sue tecniche artistiche fino ad arrivare, nel 1982, a pubblicare la sua prima dojinshi su un magazine amatoriale. Nel 1985 entra al corso d’arte della Niho Daigaku University presentando come prova d’ammissione un altro manga dal titolo “Futanabi”, che gli fa avere anche una nomination come “miglior nuovo autore” al concorso indetto dalla rivista Weekly Shōnen Magazine. In un’intervista, infatti, l’autore di “Hajime no Ippo” George Morikawa ricorda l’incontro avvenuto con Miura, quando entrambi erano all’inizio della loro carriera fumettistica, affermando di essere rimasto impressionato dall’alto livello artistico che il giovane autore già possedeva. Nello stesso anno, inizia la sua prima pubblicazione con il one-shot “Noa”, che a causa di divergenze con l'editore, non ha goduto di una serializzazione come Miura avrebbe voluto. Nel 1989, mentre sta disegnando il manga “Oh-roh/ Il re lupo - La leggenda del re lupo” su testi di Yoshiyuki Okamura/Buronson, Miura realizza un one-shot di 48 pagine, di quello che sarebbe diventato in seguito la sua opera di maggior successo “Berserk”, rinominata in seguito “Berserk: The Prototype”. Berserk inizia la sua serializzazione ufficiale nel 1992 sulle pagine della rivista Young Animal. L’opera, che al momento è composta da 40 Volumi, può vantare oltre 50 milioni di copie in circolazione in tutto il mondo, una serie TV di 25 episodi, realizzata nel 1997 e supervisionata dallo stesso autore, vari film, videogiochi e libri che hanno reso Miura uno dei mangaka contemporanei più apprezzati e famosi in tutto il mondo. Con “Berserk”, nel 2002, Miura arriva secondo al premio Osamu Tezuka Culture Award of Excellence. Nel novembre 2013, sempre sulla rivista Young Animal, inizia la serializzazione del suo nuovo manga “Gigantomakia”, il primo lavoro originale dell’autore dopo quasi 20 anni. Nell'agosto del 2019, con la serializzazione di un nuovo titolo ispirato alla mitologia dell’antica Mesopotamia, “Duranki”, Miura dà inizio a un esperimento che dovrebbe permettergli di imparare a collaborare maggiormente con il suo team in modo da velocizzare i ritmi di realizzazione. Purtroppo il 20 Maggio 2021, tramite un comunicato rilasciato via Twitter, l’editore Hakusensha annuncia la prematura scomparsa dell’autore, avvenuta il 6 Maggio, a causa di un aneurisma dell’aorta.

Lavori:
1989 - Berserk  (Disegni)  Giappone
1989 - Berserk  (Storia)  Giappone
1989 - Il re lupo - La leggenda del re lupo  (Storia)  Giappone
1989 - Il re lupo - La leggenda del re lupo  (Disegni)  Giappone
1992 - Japan  (Storia)  Giappone
1992 - Japan  (Disegni)  Giappone
1997 - Berserk  (Soggetto Originale)  Giappone
2012 - Berserk - L'epoca d'oro - Capitolo I: L'uovo del re dominatore  (Soggetto Originale)  Giappone
2012 - Berserk - L'epoca d'oro - Capitolo II: La conquista di Doldrey  (Soggetto Originale)  Giappone
2013 - Berserk - L'epoca d'oro - Capitolo III: L'avvento  (Soggetto Originale)  Giappone
2014 - Gigantomachia  (Disegni)  Giappone
2014 - Gigantomachia  (Storia)  Giappone
2016 - Berserk  (Supervisione)  Giappone
2016 - Berserk  (Soggetto Originale)  Giappone
2017 - Berserk - Il Cavaliere del Drago di Fuoco  (Disegni)  Giappone