logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Emo

Volumi letti: 1/1 --- Voto 7
Under execution, under jailbreak è una raccolta di quattro storie brevi di Hirohiko Araki (autore de "Le bizzarre avventure di Jojo).
Due storie sono direttamente collegate a "Le bizzarre avventure di Jojo", in particolare la quarta stagione Diamond is unbreakable, le altre due storie non sono collegate con Jojo, ma ne mantengono lo stile.
Nell'introduzione l'autore assegna alle storie brevi quattro generi e ne assegna uno ad ogni storia della raccolta.
i generi sono:
a) storie che seguono unicamente le azioni e i pensieri del protagonista.
b) storie basate su un avvenimento che copre un breve lasso di tempo, ma che in realtà racconta per parafrasi argomenti di più ampio respiro.
c) storie costruite per il puro intrattenimento, e quindi condite di suspence, nonsenso, atmosfera, design, erotismo, gusto per il grottesco e così via.
d) diari, temi, lettere.

La prima storia è Under execution, under jailbreak e da il nome alla raccolta, è una storia di genere c.
Sostengo che sia la storia meglio riuscita dell'intera raccolta, anche se non è collegata a Jojo. Trovo quindi che la scelta dell'autore di assegnarle il genere c sia più che corretta visto che intrattiene egregiamente.
Narra le vicende un uomo che è stato condannato a morte ed ha subito un esecuzione un po' particolare con un finale che racchiude qualcosa di filosofico.

La seconda storia è Dolce - Die hard the cat, è una storia di tipo b.
Narra le vicende di un uomo e il suo gatto alquanto bizzarro che si ritrovano nel bel mezzo del mare al di sopra di una yatch.
Anche se questa storia non fa parte dell'universo di jojo trovo che sia quella che ne rispetta di più lo stile, sembra proprio di leggere una nuova avventura di Jojo.

La terza storia è Cosi parlò Rohan Kishibe Episodio 16 - nel confessionale (Di così parlò Rohan Kishibe esiste un altro volume che raccoglie 5 episodi e un adattamento animato che in Italia si trova soltanto in fansub9) ed è una storia di tipo b.
Narra della confessione che viene fatta a Rohan Kishibe e contiene un bel colpo di scena.

La quarta storia è Deadman's Questions ed è una storia di tipo a.
Questa è la storia da cui mi aspettavo di più visto che il protagonista è
Attenzione :: Spoiler!
il fantasma dell'ormai defunto Yoshikage Kira
che in questa storia ha perso la memoria e non ricorda niente della sua vita e infatti è quasi impossibile riconoscere le particolarità che ci hanno permesso di amarlo/odiarlo.
La storia è mediocre, ma il problema principale è il protagonista, se fosse stato slegato dal mondo di Jojo ci sarebbero state meno aspettative e la storia non sarebbe risultata così brutta visto che durante la lettura si va sempre alla ricerca di qualche informazione in più sul passato di Kira o qualche sua solita uscita che però non si vede mai.

In conclusione la presenza delle storie su Kira e Rohan mi avevano spinto all'acquisto e anche se sono rimasto deluso dalla storia su Kira, sono più che soddisfatto dalle altre tre, è un volume che consiglio a tutti visto che non richiede particolari conoscenze sul mondo di jojo, ma è particolarmente indirizzato a chi ha appena finito la quarta stagione.


 0
DakenfromVault101

Volumi letti: 0/1 --- Voto 9
Antologia di storie brevi realizzate da Hirohiko Araki a metà degli anni novate,il primo capitolo è quello che da il nome alla raccolta,ed è una tipica storia dell'autore incentrata su una situazione surreale e piena di colpi di scena,la seconda storia è un piccolo gioiello di humor nero,ma il vero motivo per leggere il volume sono la terza e la quarta storia,infatti,come nel caso di jack,questo volume nasconde un segreto,nello specifico che le due storie finali sono sequel della quarta serie delle bizzarre avventure di jojo Diamon is Unbreakable,infatti la prima storia ci mostrerà una vicende accaduta a Rohan Kishibe(che in realtà è,tra l'altro,l'alterego dell'autore stesso)dopo la conclusione degli eventi della serie,ma la storia breve,pur non esplicandolo direttamene e lasciando al lettore il compito di comprenderlo,contiene anche riferimenti alla quinta serie di jojo,Vento Aureo,visto che la vicenda si svolge a Venezia più o meno nello stesso periodo in cui i protagonisti di VA si trovavano nella città per combattere White Album e in più la "maledizione" che ci viene raccontata nella storia non è altro che uno stand dello stesso tipo di Notorious BIG,cioè una tipologia di stand che si attiva solo in seguito alla morte del portatore,introdotti proprio nella quinta serie del manga.
Ancora più interessanti sono le connessioni con la conclusiva storia del volume,che ci mostra un fantasma mercenario costretto,forse per l'eternità,a vagare per la terra accettando incarichi da monaci e altri umani in grado di comunicare con gli spiriti...il nostro protagonista a perso la memoria della sua vita terrena e non sà perché è stato condannato ad un fato così crudele,ma chiunque abbia letto Diamond is Unbreakable Sto arrivando! bene con lo spirito in questione appartiene al serial killer che funge da main villain della serie(cosa che spiega la punizione divina),anche in questo caso la connessione tra le due serie non viene esplicata,ma viene lasciato il compito al lettore di dedurla dagli indizi inseriti nella storia.
Nel complesso lo stile visivo dell'autore è incredibilmente unico e dettagliato e le storie sono sorprendenti e imprevedibili,purtroppo i primi due racconti sono un po' più deboli dei restanti due,ma nel complesso è un'ottima opera e un capitolo fondamentale per i fan di Jojo.


 2
GianniGreed

Volumi letti: 1/1 --- Voto 7
Volume unico di Hirohiko Araki, il geniale autore de “Le bizzarre avventure di Jojo”.
Anche qui, con una raccolta di storie brevi, Araki è capace di stupire. Le quattro storie sono state pubblicate in Giappone su quattro diverse riviste, e sono state raccolte in questo volume nel 1999.

Quattro storie una più visionaria dell’altra.
La prima che dà il titolo al volume:
- Under Execution, Under Jailbreak, che racconta di un condannato a morte in una strana prigione.
- Dolce, Die Hard The Cat, la storia più folle di tutte, una lotta per la sopravvivenza tra il gatto Dolce e il suo padrone, assurda.
- Thus Spoke Kishibe Rohan, Episode 16: At a Confessional, una storia sovrannaturale, narrata da Rohan Kishibe, uno dei personaggi della quarta serie di Jojo
- Deadman’s Questions, una storia su un fantasma particolare, il “cattivo” della quarta serie di Jojo, Yoshikage Kira.

Araki in queste quattro storie dà sfogo alla sua genialità. Tutte le storie sono imprevedibili, dal finale che spiazza il lettore. I personaggi sono incredibili, alcuni non hanno nulla da invidiare a quelli visti in Jojo, e soprattutto rivedere Kira è molto interessante, come dice Araki stesso nelle pagine a fine volume, la storia di Kira si svolge dopo la fine di Jojo – Diamond is Unbreakable.

I disegni sono simili a quelli della quarta-quinta serie di Jojo, perché quasi contemporaneo. L’edizione di Star Comics è molto buona, formato grande, pagine a colori, e sovraccopertina, vale il prezzo che costa.
Un volume imperdibile per i fan di Araki e Le bizzarre avventure di Jojo.