logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
gmrc

Volumi letti: 6/13 --- Voto 7,5
Noto che non c'è nessuna recensione né valutazione per questo titolo. Per aiutare tutti a capire di cosa si tratta, ora che il titolo ha la possibilità di continuare grazie alla Goen, proverò descriverla meglio che posso. Oltre ad aver letto i volumi usciti in Italia ho avuto modo di sfogliare qualche pagina in lingua originale dei volumi inediti.

Innanzitutto di cosa parla la trama? Siamo in Giappone, in una università di agraria dove il nostro protagonista Sawaki si è appena iscritto. Sawaki, come la maggior parte di coloro che si iscrivono in questo tipo di università, ha un'azienda a gestione familiare che riguarda fortemente il settore in questione (quasi tutti quelli che incontreremo avranno molto a che fare con la produzione del sake, come il miglior amico del protagonista, anche lui immatricolatosi). Sawaki però ha una particolarità, non è che abbia una forte passione per la materia ma ne è mal volentieri portato, infatti sin da piccolo è in grado di vedere ad occhio nudo i microorganismi, rappresentati come dei pupazzetti parlanti, l'uno diverso dall'altro in base al tipo di batterio o microorganismo che rappresenta. Si iscriverà in un club gestito da un professore amico di famiglia, che conosce le sue capacità, e da personaggi molto particolari. Vivremo quindi la vita del campus e del club in generale.

E' uno slice of life quindi non c'è quasi una trama che prosegue, ma si va avanti ad episodi che hanno però memoria di ciò che è accaduto precedentemente, non sono così sconnessi. I personaggi hanno una bella caratterizzazione, ognuno è diverso dall'altro e i rapporti tra loro si sviluppano in modo interessante, data la convivenza quasi forzata al club. Non è mai pesante (nelle atmosfere create) e c'è sempre un buon clima spensierato tipico degli anni universitari, per chi li vive cercando di fare esperienze e avere ricordi (oltre a studiare). Non li vedremo mai sui libri ma il problema effettivamente è la parte didattica del manga, il professore o altri personaggi competenti forniranno spesso spiegazioni accurate con discorsi lunghi e, quelli si, pesanti sulla fermentazione e roba simile. La semplicità che danno i microorganismi nel rappresentare ciò che accade microscopicamente viene contrastata da un fiume di parole di cui molti lettori potrebbero davvero fregarsene.

Il disegno dell'autore lo trovo fantastico, molto accurato, con sfondi sempre presenti e perfetti, personaggi disegnati con uno stile che trovo affascinante, specialmente per quelli femminili. Si nota dallo stile anche una certa malizia ogni tanto accennata e che porta il lettore a immaginarsi sviluppi sentimentali e probabilmente potrebbero essercene. L'autore poi inserisce ai lati delle pagine delle note, ognuna con un piccolo disegno in stile enciclopedia, che aiuta a ricordarsi ciò che è accaduto e chi sono i protagonisti ma soprattutto i batteri che vediamo in giro.

La cosa che apprezzo di più di questo autore è la notevole apertura mentale, si nota da questo manga che ha un modo di pensare al passo coi tempi, rappresentando un mondo che non si scandalizza davanti a omosessualità e transgender. Anche nell'altra opera arrivata in Italia, Maria the Virgin Witch, al terzo ed ultimo volume conferma un bel modo di pensare anche nei confronti del rapporto tra uomo e Dio.

L'edizione della GP è stata molto costosa e credo che si conserverà tale con la Goen. Costava 7,50€ un unico volume con una qualità della carta elevatissima e due sovracoperte, una che arriva a coprire metà volume e sovrapponendosi alla prima crea uno sfondo bicolore all'immagine. Sotto le sovracoperte l'immagine in copertina è diversa, non ci sono pagine a colori e la rilegatura è anch'essa perfetta. Per essere di nicchia costa troppo però.

La mia valutazione quindi è molto positiva, senza esagerare sia per il difetto sull'aspetto didattico, troppo pesante, sia perché dobbiamo ancora vederne la fine. Darei un 7,5/10.