logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
MpThedevil

Volumi letti: 9/9 --- Voto 10
Baron (Baron Gong Battle) è un manga in 9 volumi del bravissimo Masayuki Taguchi (Lives, Battle Royale, Black Joke, Black Jack NEO) edito in Giappone da Akita Shoten nel 1998 e in Italia da Ronin Manga molti anni più tardi.

Baron Gong è il proprietario di un night club di successo, che però per vendicare la morte della sua fidanzata dà la caccia ai Neoumani, che sarebbero degli uomini fortissimi geneticamente modificati tramite l'accoppiamento con una strana creatura trovata in una piramide durante la seconda guerra mondiale dai soldati nazisti. Nel corso della storia incontrerà diversi personaggi che lo aiuteranno nel suo intento.

Questo manga mi è piaciuto molto, secondo me Baron è un ottimo seinen che riesce pienamente nello scopo di intrattenere ed appassionare il lettore non annoiandolo mai, con le vicende di questo "super-uomo" molto muscoloso (il classico personaggio che andava di moda degli anni '80) e carismatico che sa farsi amare dal pubblico. Questa è la prima opera di Masayuki Taguchi da autore, si distingue già il suo tratto sicuro, se pur acerbo, pieno di dettagli che contraddistingue questo autore che predilige un certo tipo di storie seinen pieno di sangue, botte e fan-service che si è potuto notare in Battle Royale.
In definitiva consiglio questa accattivante opera del mio disegnatore preferito, che purtroppo vedo molto sottovalutata e snobbata.

L'edizione è abbastanza buona, vale quello che costa. La sovraccoperta è molto bella, anche se la copertina in sé è abbastanza anonima, la carta è ottima e anche l'inchiostro è molto buono, peccato per alcuni retini bruciati e ricostruzioni un po' a caso. Alla fine di ogni volume c'è un simpatico spazio dove parlano l'autore e i suoi assistenti spiegando spesso molte cose sul manga, soprattutto sull'ultimo volume, che lascia un punto interrogativo che non giova alla serie; nonostante ciò la serie resta una delle mie preferite in assoluto.


 1
minomale

Volumi letti: 9/9 --- Voto 7
Baron di Masayuki Taguchi parla, appunto, di Baron Gong, un uomo gigantesco che gestisce un locale, il Gorilla Kick.
Un giorno la sua ragazza viene uccisa da un Neoumano, ovvero una razza di esseri umani più evoluti capaci di rigenerarsi più in fretta e con dei superpoteri. Allora Baron uccide questo Neoumano e inizia la sua ricerca degli altri per poterli sterminare.

Come idea non è davvero niente male. I disegni sono davvero favolosi. Siccome nel manga di donne vestite non se ne trovano praticamente mai un elogio va anche fatto ai loro corpi; forse un po' troppo abbondanti nella zona seno ma comunque davvero ben fatti.
Il manga è praticamente una continua lotta fra Baron e i Neoumani perciò l'azione non manca di certo.

Mi avessero chiesto di dare un voto a questo manga fino al numero 8 gli avrei probabilmente dato un bel 9 in media con le altre recensioni scritte. Però io a differenza degli altri ho letto tutti e nove i numeri e posso esprimere la mia insoddisfazione sul finale dell'opera. Ovvero sul finale assente. E come ho scritto in altre recensioni (soprattutto delle amate/odiate CLAMP) il finale è parte integrante dell'opera. Non si può semplicemente non scriverlo! Per questo motivo ho deciso di togliere due voti dalla mia recensione.
Gli avrei dato una speranza in più se ci fosse stata la possibilità di una seconda serie ma visto che Baron è stato concluso nel 1999 dopo 12 anni dubito che riprenderà mai.

In sintesi:
TRAMA: 6; sarebbe stata bella se fosse finita. Senza finale non perdono.
DISEGNI: 9; dai corpi alle espressioni alle ambientazioni tutto ben fatto.
CARISMA: 9; Baron ha davvero fegato da vendere.
CONCLUSIONE: 7

I mangaka devono imparare che una bella storia e bei disegni non fanno un bel manga se il finale non c'è. Sarebbe stato un manga pienamente promosso se non fosse per il finale; perciò mi sento di consigliarlo solo a chi cerca un'avventura bella ma con la consapevolezza del fatto che non finisce.


 1
Rain

Volumi letti: 5/9 --- Voto 8
Due parole: che figata! Una storia tutta combattimenti, violenza e ancora combattimenti. L'eroe di turno, ovvero Baron, contro il classico gruppo di supernemici intenzionati a spazzare via il genere umano. Una parola sbagliata? Ti ritrovi con un caricatore di pistola in faccia. Dai troppo fastidio? pPreparati ad essere distrutto a suon di super mosse. Hai ucciso la donna della sua vita? Preparatevi tutti ad essere eliminati dalla faccia della terra. Questo è Baron, violenza e azione in un mix affascinante scritto e disegnato dal grande Masayuki Taguchi, ben più noto per il suo Battle Royale.
Un manga consigliato a tutti quelli che non vogliono per forza qualcosa di profondo, ma leggono e si fanno trasportare semplicemente dall'adrenalina del manga senza troppe domande.


 0
Lybra

Volumi letti: 6/9 --- Voto 9
Cosa è Baron? Una grandissima tamarrata in puro stile inizio anni '80, pur essendo un'opera del 1998.
Non fatevi ingannare, Baron pur essendo definito "per un pubblico maturo" non presenta affatto problemi psicologici, tratti horror o scene di sesso, ma solo pura violenza, una violenza così estrema che è ovviamente assurda e quasi ridicola, come in uno splatter. Mi chiedo infatti perché un'onda Kamehameha possa essere considerata una "grande mossa di Goku" mentre Baron sia spesso solo etichettato come "violento", eppure le montagne e i pianeti vengono distrutti in DragonBall, non in Baron. Mah!

Polemiche a parte, lo trovo un ottimo titolo per distrarsi, per una lettura veloce ma che ti possa caricare di adrenalina, proprio come facevano i veri film d'azione di 20 anni fa, prodotti mediocri ma che facevano provare qualcosa allo spettatore. Senza voler svelare la trama, per altro abbastanza piatta e scontata, posso dirvi che oltre a pugni, calci e sangue c'è anche spazio per sprazzi di amicizia, umanità e anche insegnamenti/messaggi che l'autore vuole mandarci tramite le parole del protagonista; messaggi per lo vero abbastanza classici per il genere shonen, tanta forza di volontà, mai mollare, credere nei propri ideali.

Perché allora un voto così alto? Semplice, da certi punti di vista è un'opera abbastanza unica e con un personaggio estremamente carismatico, ben caratterizzato. Non azzardo a dire che fra alcuni anni i due personaggi manga che meglio mi ricorderò saranno solo ed unicamente Ryo Saeba e Baron Gong.


 0
gozy4

Volumi letti: 1/9 --- Voto 7
Combattimenti, superpoteri, azione, adrenalina: Baron è questo, un bel manga vecchio stile. La storia è un pretesto per dare un sacco di legnate: un essere umano da solo contro un gruppo di nemici (che immancabilmente attaccano uno alla volta) da sconfiggere per salvare la razza umana (anche se in realtà si tratta di una vendetta).
Unico Neo: i disegni, di facile comprensione ma non proprio eccelsi.
Consigliato a chi vuole un manga ignorante dove poter trovare solo scontri epocali e tante, tantissime scene di combattimenti sboroni.