logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 4
samvise74

Volumi letti: 11/11 --- Voto 9
Ho letto questo manga di Chie Shinohara più di due anni fa, ma mi è piaciuto talmente tanto da rimanere impresso nella mia mente, quasi nei minimi particolari. Una storia davvero originale, mai banale o noiosa, ricca di colpi di scena e di personaggi buoni e cattivi, umani e non, che affascinano il lettore fin dalla prima pagina.

Non è la solita storia d'amore sdolcinata ambientata negli ambienti scolastici o con il tipico triangolo amoroso. Anzi all'inizio il protagonista maschile vuole uccidere la nostra eroina e la odia con tutto sé stesso! Ci sono molti misteri da risolvere e poteri misteriosi da svelare.
La storia si svolge in vari luoghi che man mano incontriamo per rendere l'ambientazione più ricca e mai monotona. Appena inizi a leggere il primo volumetto non vedi l'ora di leggere il secondo e così via per sapere come va avanti la storia. Per questo motivo è bene avere a portata di mano la collezione completa per non mangiarsi le dita nell'attesa.

I disegni sono davvero molto belli e curati nei minimi dettagli, come ci si aspetta da una mangaka famosa e amata come lei. Ogni personaggio ha le sue caratteristiche ben definite, ognuno con le proprie debolezze.
Davvero un manga che consiglio a tutti, ragazzi e ragazze, uomini e donne indistintamente. Un mistery - horror che ti tiene con il fiato sospeso fino all'ultimo volumetto.
Peccato che di questa brava autrice ci siano così pochi manga in Italia. Speriamo che presto arrivi qualcosa di nuovo.


 4
prettyvivy

Volumi letti: 11/11 --- Voto 9
Il sigillo azzurro è, dopo Anatolia Story, l'opera più bella di Chie Shinoara, merita in pieno il voto 9 e anche qualcosina di più, e consiglio di leggerlo a tutti.
Chie Shinoara predilige il genere horror, e questa storia non fa eccezione: Soko Kiryu è una normale studentessa di liceo che, a causa del lavoro del padre, si trasferisce spesso con la sua famiglia di città in città. Ma questa volta accade qualcosa di diverso: Soko, inconsapevolmente, divora un ragazzo dell'istituto che stava cercando di stuprarla. Qualche giorno dopo Soko torna a scuola, ma questo ragazzo ha cambiato completamente aspetto, infatti altri non è che Byakko, capo della famiglia dell'Ovest, il cui scopo è quello di uccidere Soryu, il capo della famiglia dell'Est, che sarebbe, secondo lui, proprio Soko! Soko non può crederci, ma nel frattempo divora altre persone, per cui torna con Akira (Byakko) nel suo vecchio paese per dimostrare a lui (e a se stessa) di non essere Soryu; ma una volta lì si rende conto che nessuno la conosce.
Da queste premesse si sviluppa una storia piena di colpi di scena, horror, avventura e amore perché, nel frattempo, fra Soko e Akira, comincia a nascere un tenero sentimento...

I personaggi sono tutti ben caratterizzati, in particolare la protagonista Soko (Soryu), infatti noi lettori partecipiamo insieme a lei alla sua incredulità iniziale per quello che le sta succedendo e poi alla sua sofferenza quando capisce di essere Soryu e di non potere sfuggire al suo destino. Anche Akira è molto ben caratterizzato, infatti all'inizio odia Soryu e fa di tutto per ucciderla, ma poi comincia a provare pietà per la ragazza e piano piano si affeziona a lei e insieme cercano un modo per farle perdere il suo potere di Soryu, e noi, insieme a lui, viviamo tutte queste emozioni.
Più la storia si infittisce, più facciamo la conoscenza di altri personaggi, alcuni umani (i fratelli di Akira), altri oni, e tutti sono assolutamente ben caratterizzati e molto attivi nella storia.

I disegni sono molto belli, Chie Shinoara fa spesso uso di sfondi neri che rendono le scene importanti ancora più suggestive, ed inoltre è molto brava a rendere l'emotività dei suoi personaggi su carta.
Insomma, non potete assolutamente perdervi questo misto di horror, mistero e amore!