logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Irene Tempesta

Volumi letti: 6/6 --- Voto 6,5
Harold Sakuishi è un autore e disegnatore meraviglioso.
Con quest'opera ci porta nella Londra del XVII secolo per raccontarci la sua personale interpretazione di chi fosse davvero William Shakespeare.
Molti studiosi affermano che non sia davvero lui l'autore di opere leggendarie come Il mercante di Venezia; Romeo e Giulietta; Re Lear, in quanto egli era quasi analfabeta ed un discreto attore.
Sakuishi mette queste opere nelle mani e nella mente di una semplice ragazza cinese con poteri paranormali, (molto simile a Rin nella serie "Rin") che però, nella sua vita da immigrata in Inghilterra ha dovuto passare dei periodi orribili, vittima della diffidenza della gente e della mentalità dell'epoca.
Ripudiata dalla famiglia, condannata a morte accusata di stregoneria, viene miracolosamente salvata proprio da William Shakespeare, che la porta nella sua dimora e le insegna l'inglese e a scrivere. Ma cosa nasconde quest'uomo e i suoi due amici, ritirati volontariamente lontano da Londra in una tenuta nel verde, tra l'altro adottando identità fasulle?
Da qui parte un salto indietro nel tempo per mostrare l'infanzia e adolescenza di colui che oggi viene ricordato come l'autore di opere letterarie immortali.
Harold Sakuishi ha palesemente fatto studi approfonditi sulla famiglia di Shakespeare e sugli usi, costumi e credenze dell'epoca. Sono rimasta impressionata dalla passione che ha messo in ogni dettaglio. La trama funziona ed è accattivante.
I disegni poi sono minuziosi nei dettagli degli abiti, degli sfondi, dell'anatomia e delle espressioni dei personaggi. Davvero incantevole.
I volumi finora pubblicati dalla Planet Manga riportano solo la prima parte dell'opera. Al momento l'autore sta lavorando al sequel col nome di "7-nin no Shakespeare - Non Sanz Droict" . Si era fermato per creare un'altra opera "Rin" qui in Italia edita dalla Goen.
Il mio voto è 6,5 solo perchè l'ho trovato non troppo adatto alle mie corde, ma tutto sommato una lettura piacevole e scorrevole, che non annoia mai, nonostante la grande quantità di informazioni che vengono date.
Lo consiglio a tutti, sia agli amanti dei manga storici, che agli amanti dei seinen in generale.
Non potrete non affezionarvi a questi splendidi personaggi.