logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
soleak

Volumi letti: 1/1 --- Voto 1
Non so veramente da dove iniziare per commentare questa cosa.
"La casa degli Orrori" è un manga "horror" di un solo volume narrante 6 storie autoconclusive. Ho messo horror tra virgolette perché, effettivamente, solo un paio di queste storie sono considerabili horror e tra l' altro non sono per niente inquietanti. Ma andiamo con ordine.

Il problema principale di quest'opera è che le storie non convincono, ognuna di essere è sviluppata in meno di una trentina di pagine, ce ne sono alcune interessanti e altre no (ma a questo ci arriviamo fra poco), ma non si incomincia a leggere un racconto che già lo si ha finito. E non rimane nulla, assolutamente nulla. Per non parlare della storia "n.4", praticamente il racconto di una ragazza che lascia il proprio villaggio alla ricerca dell'acqua, e fin qui tutto ok, il problema sta nei dialoghi, che in questo racconto, sono scritti in una lingua inventata. Ci ritroveremo a sfogliare un intero capitolo senza capirne nulla e solo quando giungeremo alla conclusione ci verrà fornito una legenda per tradurre questi geroglifici. Wow, bell'idea dover spendere mezz'ora a decifrare lettera per lettera il racconto. Ha un senso questa cosa? Apparentemente no.
Ma parliamo di altro, i disegni, ad esempio, sono orribili, poco dettagliati e molto confusionari. Ci saranno scene in cui una stessa cosa ci verrà mostrata prima da lontano e poi da vicino e risulterà irriconoscibile. Mentre per i personaggi il discorso è diverso, in questo caso sono riconoscibili eccome, per il semplice fatto che sono tutti uguali.
L'edizione italiana, in cui è presente una sovraccopertina, è disponibile alla modica cifra di 5,90 euro. Personalmente io ho acquistato questo volume ad un euro e non mi sembra neanche ne sia valsa la pena. Sconsigliatissimo a tutti.


 2
fedcjmanga

Volumi letti: 1/1 --- Voto 7
La Casa degli Orrori è un volume unico di tipologia shonen e di genere horror pubblicato dalla Free Books al prezzo di 5.90 euro, giustificato dalla presenza della sovraccoperta e di molte pagine a colori. L'autore del manga è Meimu, già conosciuto in Italia per aver disegnato ed idealizzato le lunge storie in diversi volumi di Ring, pubblicati tutti dalla planet manga al prezzo di 7 euro. In questo volume sono presenti 6 storie autoconclusive.
La prima, intitolata la Casa degli Orrori, come il manga, racconta di una ragazza che ha perso la memoria e vaga in una villa. Dopo aver tentato la fuga varie volte si ritrova davanti ad un assassino che la aggredisce. La seconda, Doll, parla di una ragazza seguita ed infine rinchiusa da un maniaco. Chi sarà questo misterioso maniaco? La terza, Sirene, parla di una ragazza appena trasferita in una nuova scuola che con l'aiuto di un ragazzo segnerà il destinò della terra. La quarta, Ai Confini della Madre Terra, racconta di una ragazza che va in giro per il mondo a cercare l'acqua; quando la trova, cosa le succederà? La quinta, Un Laboratorio Mostruoso, racconta di un uomo che ha perso la figlia in seguito ad un grave incidente e non rassegnatosi alla morte della essa, inizia a fare esperimenti sulla sua assistente, che per caso è identica alla figlia che ha perso. La sesta ed ultima storia s'intitola Il Fiore Rosso, parla di una ragazza di nobile famiglia a cui muoiono i genitori. Da quel momento le persone che sono intorno a lei iniziano a morire e sul loro cadavere si erge sempre un fiore rosso.
Questo manga, veloce da leggere, mi è piaciuto molto, anche se secondo me le varie storie narrate in questo volumetto potevano essere sviluppate in più di un capitolo. I racconti sono molto godibili e ricchi di colpi di scena, non annoiano mai il lettore. Questo volume è molto leggero e con esso si può staccare da una lettura complicata. Infine consiglio questo manga agli appassionati del genere e alle persone che vogliono passare una mezz'oretta senza pretese.
Voto finale: 7