logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 2
joke95

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7,5
"Ranma 1/2: Akumu Shunmin kou" è un OAV di un solo episodio dalla durata di trenta minuti circa, uscito in Giappone nel 2008 e mai arrivato in Italia. Durante i soliti litigi tra Ranma e Happosai, Akane inala accidentalmente un incenso che Happosai aveva preparato per Ranma, questo incenso era stato ideato per sconfiggere gli avversari anche dormendo, e le procurerà un sonno lungo tutta la primavera, Akane inizia a fare bellissimi sogni d'amore con Ranma ma anche incubi legati alla gelosia nei suoi confronti, si scopre poi che l'incenso prevede che in assenza di avversari da combattere la vittima inizi a distruggere tutto quello che trova intorno a sé, e quindi Ranma e i suoi amici faranno di tutto per farla svegliare.

La grafica è davvero ben fatta poiché è stata modernizzata, la troveremo molto diversa da quella della serie principale uscita a fine anni ottanta, i disegni saranno realizzati molto meglio con colori accesi; doppiaggio Giapponese ottimo con una sigla finale molto carina, unica pecca di questo OAV è che vedremo tutti i personaggi principali tranne Ryoga e Mousse, che per me erano fondamentali per quest'opera.

Non male la trama anche se assai semplice e poco dettagliata, tanto da sembrare una puntata aggiuntiva alla serie originale, ma l'ho trovato molto divertente e piacevole nel rivedere tutti i vecchi personaggi con una grafica molto migliorata, lo consiglio a tutti i fan di "Ranma 1/2".

Voto Finale: 7,5


 0
Rumiko

Episodi visti: 1/1 --- Voto 9
Dopo anni di scomparsa dalla scene, finalmente torna Ranma, con questo OAV dal titolo "Un incubo! Shunminko", tratto dall'omonimo capitolo del volume 38 del manga (sia edizione giapponese sia edizione greatest "Star Comics"). Presentato in occasione della celebrazione per i 50 anni del Weekly Shounen Sunday, rivista che "ospita" le storie shounen della Takahashi, ha da subito fatto molto discutere i fan. Che si aspettavano, giustamente, che dopo anni venisse presentato il finale di Ranma. O, almeno, che venisse scelta una mini-saga per un OAV. Sì, perché la storia da cui è tratto il cortometraggio occupa appena un capitolo del manga, e non è certo una delle più note, né delle più apprezzate.
Ciò nonostante, il voto che ho dato sta a dimostrare che quest' "incubo" è tutt'altro che una porcheria. Vi spiego perché.

Innanzitutto, la trama: adirato con Ranma che gli impedisce di "divertirsi" (con mutandine e reggiseni), Happosai decide di addormentarlo per tutta la primavera grazie al potente incenso shunminko. Tuttavia, le cose vanno storte e a cadere addormentata è Akane, vittima di un terribile incubo. Riusciranno i nostri eroi a svegliarla? Lo scopriremo solo guardando.
Come è evidente, la trama non presenta un grande spessore. Tuttavia, le massicce dosi di umorismo fanno passare la mezz'ora circa di durata dell'OAV in un baleno. Trenta minuti del miglior nonsense "ranmiano" condito di equivoci, un po' di ecchi, umorismo demenziale, e romanticismo. E' un piacere ritrovare i principali personaggi dell'anime riuniti a combinarne di tutti i colori a spese, come al solito, del povero Ranma. Aggiungasi che due piccoli camei di Lamù e Inuyasha e Kagome sono la ciliegina sulla torta per i fan della grande Rumiko sensei.
Anzi, devo dire che mi è piaciuta più la versione OAV che quella manga ed è credo la prima volta nella vita che mi succede una cosa del genere.

Ottime sono anche le musiche e la grafica, completamente diversa da quella della serie e mille volte più avanzata. I disegni sono strani, io preferivi quelli dell'anime, almeno della prima serie, non apprezzo molto questi occhi così grandi con pupille così piccole. Tuttavia possono piacere o non piacere, è una questione di gusti.
Concludendo, in netta controtendenza con gli altri giudizi, quest'incubo mi è piaciuto molto. Lo consiglio tuttavia solo a chi è un fan di Ranma, che lo ha apprezzato molto e magari lo può confrontare con l'edizione cartacea.


 2
Lina

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
Questo è un episodio speciale creato in occasione del 50° anniversario di Weekly Shonen Sunday. La durata è di circa 30 minuti e la storia è stata presa da un capitolo autoconclusivo del manga.

Trama: dopo che Ranma gli ha rovinato l'ennesimo furto di biancheria, Happosai decide di vendicarsi utilizzando un incenso speciale che costringerà il ragazzo a cadere in un sonno profondo da cui non potrà svegliarsi fino a primavera. Incidentalmente quella che si addormenta è invece Akane e, come se ciò non bastasse, si scopre che la vera funzione dell'incenso è un'altra.

Parto elogiando i disegni, che sono ottimi e personalmente li preferisco a quelli di un tempo. Purtroppo per il resto non ho trovato nulla di entusiasmante.
Avevo già letto questa storia con il manga e non l'avevo trovata particolarmente divertente, quindi non capisco perché scegliere proprio questa piuttosto che qualcos'altro. Certo non si poteva puntare alle grandi saghe per uno special di 30 minuti, ma possibile che non ci fossero storie brevi più degne di questa? Anche perché, se le grandi saghe erano troppo lunghe, un capitolo solo a quanto pare non forniva materiale sufficiente e lo dimostrano le numerose modifiche apportate al solo scopo di allungare il brodo.

Per come la vedo io queste modifiche hanno solo reso più ridicola una storia che di per sé era già mediocre. Un esempio su tutti è proprio l'incenso magico: non è una novità che in "Ranma 1/2" appaiano oggetti misteriosi dotati di insoliti poteri e che si tratti di un tesoro leggendario, un cimelio di famiglia conservato dalla nonna di Shanpu o il risultato di uno dei furti di Happosai: all'interno di un manga come questo è assolutamente plausibile che appaia qualcosa del genere. Quello che invece non è proprio probabile è che, di incensi magici, ce ne siano più di uno, ma in questo special si direbbe che sia quasi normale andare in giro con un oggetto del genere in tasca.
Dovendo dire qualcosa di positivo su questa storia, direi che se non altro fornisce l'occasione per inserire dei bonus, così possiamo trovare i personaggi di "Ranma 1/2" in ruoli diversi dal solito, nonché intravedere, anche se solo per un breve momento, Inuyasha e Kagome.

isa77

 0
isa77

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
Insomma. Ho appena visto Ranma 1/2: Akumu! Shunmin kou e devo dire che ci sono rimasta male. Come anime non ho nulla da dire, è disegnato benissimo, anche se ero abituata al Ranma di 15 anni fa più o meno, ma mi sono adattata subito. Comunque aspettare così tanto per vedere un OAV che si riferisce a una storia qualsiasi del manga mi ha molto delusa. Almeno doveva fare un degno finale per questo manga che se lo meritava proprio. Speriamo che Rumiko Takahashi riprenda questo manga e che i produttori realizzino nuove puntate come è stato fatto con InuYasha, speriamo.