logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 1
micheles

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
Negli anni settanta la Toei era solita realizzare riduzioni cinematografiche dei suoi anime di maggiore successo, come i vari "Mazinga contro Devilman", "Mazinga contro Goldrake" et similia, ad uso e consumo del pubblico infantile. Si trattava di film brevi, della durata di trenta o sessanta minuti, autoconclusivi e ininfluenti rispetto alla trama della serie TV. Erano insomma quelli che oggi si chiamerebbero dei filler, dei regali ai piccoli fan della serie TV, che mi immagino tallonare ossessivamente i padri per farsi portare al cinema. Il film di "Starzinger" rientra a pieno titolo tra questi film for fans only.

Uscito nel marzo 1979, non è altro che una semplice puntata inedita della serie, realizzata però con un budget cinematografico. La pellicola quindi rifulge per chara design, colori e animazioni, dimostrando che gli anni settanta non avevano nulla da invidiare ad anni più recenti. La storia è quella classica di una puntata di "Starzinger": la principessa Aurora e i suoi cyborg nel corso del loro viaggio verso il Grande Pianeta arrivano su un mondo afflitto dalla piaga dei mostri spaziali, incontrano dei personaggi che hanno alle spalle una storia triste, e dopo qualche combattimento e l'inevitabile tristissima morte di qualcuno (donne e bambini sono quelli più a rischio) ripartono per continuare il loro viaggio. Puro pathos anni settanta. Chi ama "Starzinger" non può non amare questo film, perché non è altro che una puntata standard della serie. Naturalmente bisogna aver visto "Starzinger" all'età di non più di dodici anni per apprezzarla come merita, perché non va confusa con altre serie di Matsumoto come "Capitan Harlock" e il "Galaxy Express": "Stanzinger" è a target infantile e solo infantile. Ma questo non è un difetto nel mio vocabolario e quindi assegno a questo film un otto pieno e convinto, lo stesso che ho assegnato alla serie TV. Nota di merito anche alle bellissime musiche, le stesse della serie.