logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 1
Johnjohn

Episodi visti: 3/6 --- Voto 9
Gran bel lavoro! Un ottimo anime, fruibile, davvero ben fatto! La caratterizzazione del personaggio principale è notevole e non si scade nel cliché dello “sconcio e basta”, la trama c’è ed è palpabile. Unica nota stonata, per così dire, può essere la, seppur piccola, sbavatura di alcune tavole ma nel complesso rimane comunque un lavoro monumentale sviluppato magistralmente. Personalmente lo ritengo a pieno titolo un “must see” del mondo Hentai, assolutamente imperdibile per tutti gli amanti del genere.


 3
Stairway90

Episodi visti: 6/6 --- Voto 8
Tratta da un videogioco eroge della ActiveSoft, la serie Bible Black: La Noche de Valpurgis (cui sono seguite altre tre serie, rispettivamente un prequel, un sequel e quello che potremmo definire un midquel) è uno dei migliori hentai in circolazione. Il motivo? Semplice: ha una trama abbastanza complessa e approfondita, è realizzata graficamente molto bene e le scene di sesso, in linea di massima, sono sempre inserite nel loro contesto, non messe lì giusto per eccitare lo spettatore.

La trama segue uno degli otto possibili finali del videogioco, il True Ending, tuttavia molti eventi del videogioco sono omessi o, viceversa, sono inserite aggiunte estranee al materiale di partenza. Il protagonista, uno studente delle superiori di nome Taki Minase, scopre per caso nei sotterranei della scuola un libro di magia nera, di cui si serve per i propri interessi personali; questo, però, attira l'attenzione di altre persone che praticano la magia, fra cui Reika Kitami, vittima 12 anni prima di un sacrificio rituale e ora alla ricerca di una ragazza vergine per poter salvare la propria anima. Nelle manovre di Kitami saranno coinvolti vari personaggi, fra cui Imari Kurumi, vicina di casa di Minase innamorata di lui, che è appunto la vergine di cui Kitami vuole servirsi, e la professoressa Hiroko Takashiro, anche lei membro di quel club di magia che 12 anni prima aveva sacrificato Kitami, benché non avesse preso parte a quel rituale.

A livello tecnico, la serie si attesta su livelli molto buoni. Piacevole e interessante il character design, senza sproporzioni o ragazze eccessivamente maggiorate, ma anche le musiche sono ben realizzate. I personaggi non hanno una caratterizzazione psicologica molto profonda e in molti casi si fa ricorso agli stereotipi degli hentai (la ragazza bellissima e super-popolare, la professoressa di bell'aspetto desiderata da tutti gli studenti, la vergine timida, il protagonista maschile che pensa quasi sempre e solo al sesso), ma nel complesso è molto più dettagliata di tante altre produzioni del medesimo genere, nonché di parecchi anime non-erotici.

La visione di Bible Black: La Noche de Valpurgis dovrebbe essere obbligatoria per un amante del genere hentai, ma anche chi è alla ricerca di una serie gradevole e non impegnativa (sono solo 6 episodi e non vi sono chissà quali significati nascosti o simbolici nella trama) e non si lascia scoraggiare o infastidire dalle scene spinte e dagli stupri a iosa, potrebbe trovarla interessante. È stato anche realizzato un film, intitolato Bible Black Complete Edition, che in 140 minuti condensa i 6 episodi e presenta alcune parti rimasterizzate.


 0
falcus92

Episodi visti: 6/6 --- Voto 9
Minase è uno studente liceale. Un giorno in una palestra trova un libro magico che userà per i propri scopi (e non solo). Ovviamente l'utilizzo lo porterà a conoscere quello che renderà la storia più interessante ovvero tutto l'esoterismo.
Da come si evince la storia non è complicata, ma a differenza di tutti gli altri anime hentai almeno qui esiste. Da come si capisce in 6 episodi non ci sarà una quantità elevata d'interesse per la storia. Rimane pur sempre un hentai e quindi la storia è solo funzionale alle scene di sesso. Una cosa interessante è che si possono trovare tutti i sottogeneri di hentai e quindi dalle semplici scene di amore classico a vere scene violente e "magiche"

Il disegno è superiore rispetto a qualsiasi altro anime dello stesso genere. Reputo fantastiche le linee dei personaggi. Un piccolo encomio inoltre va fatto alle voci giapponesi. Generalmente non le noto perché mi sembrano tutte uguali, però qui mi son piaciute particolarmente.
Il 9 è dovuto perché è un must del genere hentai. Se uno dovesse scegliere un hentai interessante e bello sicuramente dovrebbe scegliere questo, oppure "Discipline".


 0
Slayer

Episodi visti: 6/6 --- Voto 9
Bible Black: un titolo assolutamente da conoscere per chiunque si dichiari amante e conoscitore del genere Hentai.

La storia è incentrata sulle vicende di Minase, giovane studente delle superiori che trova un libro di magia oscura nello scantinato della sua scuola. Minase comincerà a prendere coscienza del potere del libro e inizierà a usarlo per fare innamorare i compagni della sua scuola su richiesta.

A differenza di molti hentai, dove spesso "ogni occasione è buona", Bible Black può vantare di una trama di fondo originale e ben strutturata. Le scene di sesso - come in tutti gli hentai - non mancano, ma non risultano mai eccessive o troppo scontate. La grafica (2001) è abbastanza buona, il sonoro si mantiene su alti livelli.

In conclusione: un grande titolo, sicuramente da vedere per qualunque amante o non dell'hentai.


 0
Lucas90

Episodi visti: 6/6 --- Voto 9
Bible Black è, a mio parere, uno dei migliori hentai in circolazione.
A differenza di molte altre serie del suo genere, Bible Black è in grado di amalgamare efficacemente scene a sfondo puramente sessuale a una trama interessante, coinvolgente e non superficiale.
Il character design è sopra la media e anche la colonna sonora è superiore a quella di un normale hentai.
Consigliato sicuramente agli amanti degli hentai, che non possono perdersi questa bella serie, ma anche a chi cerca un hentai non scontato e privo di trama.
Meglio evitare il titolo se siete puritani o non amanti del genere.


 0
lu pinky

Episodi visti: 6/6 --- Voto 8
Per essere un Hentai diciamo pure che la storia non è poi banale; se ci mettiamo poi che i disegni sono molto curati allora diventa proprio da vedere eppure, a mio avviso. La trama è allo stesso tempo il suo punto di forza così come il suo punto debole, infatti per i primi tre episodi, le scene di sesso esplicito vengono magistralmente amalgamate con il resto della storia ma po, un senso di banalità affligge il resto dell'anime. Pur rimanendo uno degli Hentai migliori in circolazione, grazie anche a dettagli grafici e sonori a livello di produzioni molto costose,(attenzione piccolo spoiler)
paga pegno soprattutto per il fatto che il protagonista principale non ha amici che non siano donne per cui si ritrova quasi "costretto", durante la sua avventura, a interagire solo ed esclusivamente con l'altro sesso; un vero peccato, però, in fondo, rimane sempre un Hentai. Il mio giudizio personale resta comunque 8 e, buona visione. :-))


 0
I_can89

Episodi visti: 6/6 --- Voto 8
Ho visto tutte le serie di Bibble Black, e tra tutte ho voluto recensire la prima. Bibbe Black è un hentai che, a mio modesto parere, supera tutti quelli che ho visto ( e fidatevi ne ho visti ;)): sia l'animazione che la trama sono superiori alla media e anche il tratto e i colori non sono da meno. Per chi piace il genere hentai è imperdibile. Il mio voto (8) può benissimo essere esteso alle altre 3 serie.


 0
KiraSensei

Episodi visti: 6/6 --- Voto 8
Bible Black è una serie di sei Oav di genere hentai, proprio per questo molti potrebbero pensare che non ci sia una storia di fondo ma che siano solo delle scene esplicite messe li per divertire ed eccitare lo spettatore.
Sicuramente tali scene osè non mancano ma parte molto caratterizzante di quest'anime è la trama.

Il protagonista è un normalissimo liceale, di nome Minase, il quale un giorno nel magazzino della palestra della sua scuola trova una bibbia nera (da cui il titolo), la quale contiene numerosi incantesimi di magia nera tramite i quali si possono "conquistare" le persone facendole innamorare di un altra persona.
Minase resosi conto della scoperta non perde tempo e decide di usare la Bible Black per divertirsi. Fin qui sembra una storia inutile creata solo per l'hentai, invece è qui che inizia la parte più corposa della trama.
La Bible Black è un libro di magia nera legato a una setta esoterica, la quale non si fa scrupoli ad eseguire sacrifici umani per stipulare patti con il demonio. Naturalmente non mancheranno le scene di sesso all'interno dell anime, se no per cosa lo si guarda un hentai..?!??!? :p

La grafica è molto curata, soprattutto i corpi femminili e le movenze dedicate ai rapporti sessuali, la colonna sonora è apprezzabile anche sei gemiti delle donne sono forse un po' troppo accentuati (forse unica pecca dell'anime).
Bello il finale che lascia presupporre un proseguo dell'opera.

Se siete puritani evitate a piè pari tale titolo, se invece avete voglia di divertirvi con una visione non impegnativa e divertente guardatelo pure.
Titolo da conoscere a mio parere, voto 8 pieno...!!!

morgana85

 0
morgana85

Episodi visti: 5/6 --- Voto 9
Premettendo che non capisco perché schifare il genere hentai, certo che se uno decide di vederlo è perché vuole vedere determinate cose quindi via falsi moralismi. Peccato che si tenga poco in considerazione che anche il pubblico femminile li segue e si facciano prodotti più per i gusti maschili. Bible Black oltre ad essere un buon prodotto come henati ha anche una storia legata alle sette e all'esoterismo e che mantiene un filo logico dall'inizio alla fine. Le scene violente sono comunque legate al contesto della trama. Ottimo direi e consigliato.

MeowMeow

 0
MeowMeow

Episodi visti: 4/6 --- Voto 8
La trama è sicuramente alla base di questo anime ma non bisogna illudersi perchè l 80% delle scene è puro hentai. Comunque devo dire che tutto sommato mi è piaciuto, buoni disegni, buona trama, le scene hentai avolte un pò troppo forti, ma si sa come sono fatti i giapponesi.

lemon_girl

 0
lemon_girl

Episodi visti: 6/6 --- Voto 8
L'anime tratta di un ragazzo, Minase, che trova nel locale sotterraneo della scuola un libro di magia nera, inconsapelvole di dove potesse arrivare la magia, lo usa per scopi di innamoramento tra gli studenti. Dopo fatti di questo genere lo vengono a sapere due professoresse di cui una faceva parte del club di magia e l'altra fu un sacrificio finito male.
Consiglio a tutti gli amanti di hentai di vederlo è un anime che prende non solo dal punto di vista erotico, ma anche dal punto di vista di avventura.

Ellehime

 0
Ellehime

Episodi visti: 6/6 --- Voto 8
Questa serie, a differenza di Shin Bible Black, merita decisamente maggior consenso.
Il disegno è molto buono e la trama è più credibile e strutturata. Differentemente dalla successiva, per di più, tiene conto anche dei gusti femminili. Non è consigliato ai bacchettoni/e e a chi è delicato/a e sensibile alla violenza. Un prodotto piuttosto buono nel complesso.

Suppo

 0
Suppo

Episodi visti: 4/6 --- Voto 7
In genere gli hentai li seguo poco, anche perchè spesso sono davvero ridicoli, banali e con la completa assenza di una storia seria di fondo. Bible Black è un hentai che non rientra in questa categoria in quanto ha una sua storia di base legata al mondo delle sette sataniche. Minase, il protagonista della storia, trova per caso un libro grazie al quale riesce improvvisamente ad esercitare un fascino molto particolare sulle donne e si ritrova così a spassarsela (in tutti i sensi). Dopo aver visto ciò non faccio in tempo a maledire la sorte per non essere stato io a trovare quel libro magico (gh gh) che ecco spunta fuori l'altra faccia della medaglia... il libro è collegato ad un passato club di magia che pur di evocare il risveglio di un demone arriva a sacrificare delle vite umane. A qualche anno di distanza l'incarnazione umana di quel demone approfittando del fatto che ormai anche Minase è posseduto da un qualcosa di demoniaco torna ad escogitare qualcosa... riuscirà Minase a liberarsi di questo demone anche grazie all'amore che Imase (sua amica di infanzia) prova per lui?

Ovviamente tengo a precisare che essendo il titolo un hentai, le scene forti non mancano di certo... quindi se certe situazioni e scene offendono il vostro pudore potete tranquillamente fare a meno di questa serie. ;)