logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
fuccio

Episodi visti: 1/1 --- Voto 5,5
Attenzione: la recensione contiene spoiler

La prima cosa che mi son chiesto sia prima che dopo averlo visto è stata: "C'era davvero bisogno di questo film?" Per me no, per chi ci ha guadagnato dei soldi nettamente sì, cavalchiamo l'onda fin tanto che va.
Non mi dilungo sulla trama, tanto è scritta sopra, c'è da dire che son due ore piacevoli, tutto sommato, che non aggiungono nulla all'opera originale.

Le animazioni sono belle ed è realizzato bene, e la storia di fondo ripercorre il classico cliché di ex giocatori di "Sword Art Online"; diciamo che fin qua ci può stare. Peccato tutto il meccanismo di realtà aumentata che a parer mio rende "assurdo" il tutto; ok, anche il resto è abbastanza irreale, ma secondo me l'opera aveva sempre cercato di mantenere un minimo di coerenza alle cose possibili o reali.
Poi, una nota sul finale: badilate di fanservice nonsense, ma soprattutto il boss del centesimo livello di "Sword Art Online" non era Heathcliff? Bah!

Nanaishi

 3
Nanaishi

Episodi visti: 1/1 --- Voto 9,5
E' un ottimo film: la trama è molto coinvolgente, con colpi di scena e parti "romantiche" non troppo sdolcinate, ma carine. Ti immerge in combattimenti fantastici, ritornano la paura e i momenti del passato di "Sword Art Online"; può far capire quanto le persone siano fragili e di buon cuore, la paura di perdere qualcuno, mostrando la vita di Kirito e i suoi amici in un mondo completamente nuovo, o quasi nuovo: "Ordinal Scale".
Mi ha regalato molte emozioni, soprattutto negli ultimi minuti, anche se sembra abbiano accelerato un po', ma non è questo che conta. E' un film pieno d'azione, di ricordi e misteri, accompagnato da ottime musiche e una grafica bellissima.
Sarà per me, essendo ossessionata da videogame e MMORPG, ma questo film è stato stupendo. Odio che questa serie non venga apprezzata per ciò che è e per quello che vuole trasmettere.


 2
edgofglory

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8,5
Innanzitutto partiamo dalle premesse: era un film che si collocava a metà tra "Mother's Rosario" e "Alicization" (l'arco della novel che verrà ripreso nella terza stagione), perciò si potevano temere espedienti volti a non innalzare il livello della trama e a far contenti i fan, magari puntando sui punti di forza dell'opera (come la storia d'amore fra i protagonisti). Invece, nonostante alcuni momenti effettivamente inseriti per saziare l'appetito dei fan, è stata una sorpresa: personaggi secondari più funzionali rispetto al passato (grande sorpresa Yui in formissima); nuovi inserimenti perfetti (che tra l'altro ampliano il contesto di Aincrad, che in versione animata ha patito di mancato approfondimento); relazione d'amore sviluppata ancora ma in maniera più matura, dando ancora una volta l'impressione che la coppia Asuna-Kirito sia azzeccatissima per il mondo in cui si svolge il tutto.
Per il resto i punti di forza della versione animata si sono confermati: realizzazione grafica e degli effetti sonori senza cali, musiche eccellenti (Yuki Kajiura non sbaglia un colpo), doppiaggio impeccabile. L'unico problema grosso è stata l'introduzione alla battaglia finale: troppo rapida e poco spiegata, anche se alla fin fine rimane negli occhi lo spettacolo del combattimento, all'interno del quale i fan sentiranno dei brividi e avranno forse qualche lacrimuccia.
Per le premesse che l'accompagnavano, 8,5 è più che giusto.


 5
dmd79

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8,5
Con "Sword Art Online: Ordinal Scale" i produttori hanno ascoltato le molte critiche piovute nel tempo sull'anime (tra tutte la scarsità di combattimenti degni di nota) e lavorato in tal senso. Partendo da questo presupposto, il film risulta estremamente spettacolare e a tratti incalzante, pur non rinnegando la fase introspettiva come avveniva nell'anime.

Per quanto riguarda la trama, l'ho trovata bella e interessante, anche se in alcuni punti è forse un po' deboluccia e con qualche forzatura di troppo, ma, con il taglio "film", è inevitabile "dover tirar dritto" e non poter approfondire tutti gli aspetti, quindi va bene così.

La parte tecnica è eccellente come "Sword Art Online" ci ha da sempre abituato: grafica estremamente pulita, animazioni splendide, effetti spettacolari e audio ricco e avvolgente con una bella colonna sonora. A voler essere critici, forse il doppiaggio è un po' sottotono, ma comunque in linea con l'anime. Per inciso, non gli manca fondamentalmente nulla, se non forse un po' d'intensità, ma per chi guarda le opere in lingua originale con sottotitoli non può non stridere la differenza tra i doppiaggi originali e quelli nostrani, ma quello purtroppo sarà, più o meno, sempre così.

In definitiva, i fan di "Sword Art Online" non potranno che rimanere soddisfatti di "Ordinal Scale"; per i detrattori cose migliorabili o che non vanno ce ne sono sicuramente, ma secondo me l'impegno dei produttori nel tentativo di limare i difetti emersi nella serie si vedono eccome. Ora aspettiamo "Alicization", sperando di vedere ulteriori passi avanti!


 1
Decim.

Episodi visti: 1/1 --- Voto 5
Se non fosse stato per i commenti idioti dei miei amici, probabilmente mi sarei addormentato.
Il film di "Sword Art Online" ripropone i difetti e i pregi della prima stagione e li moltiplica per mille, cioè, se da una parte ci sono molti più combattimenti spettacolari e la grafica è di ottima qualità, dall'altra ci sono molti dialoghi che non servono a nulla, scenette "fanservice" e un doppiaggio per nulla riuscito. La trama non sarebbe neanche male, ma si comincia a delineare solo dopo metà film, il che rende la prima metà una serie di combattimenti e dialoghi (molto immaturi) per presentare il nuovo gioco e farci capire che il numero due del ranking, un certo Eiji, è molto più forte di Kirito.
A me non piace per niente dare insufficienze agli anime, ma questo film secondo me non è nulla di che.