logo AnimeClick.it

Rinne  9

Sakura Mamiya, una liceale in grado di vedere i fantasmi, e Rinne Rokudo, un suo misterioso compagno di classe per metà umano e per metà Shinigami (una sorta di dio della morte) collaborano per aiutare le anime smarrite rimaste sulla Terra a trasmigrare e trovare finalmente la pace. In questo numero Rinne avrà parecchi fantasmi a cui pensare, tra cui quello di una piccola pattinatrice e quello di una fanciulla dei primi del novecento. Come se non bastasse, a complicare le cose ci si metterà anche suo padre!

Opera:  Kyoukai no Rinne
Editore: Star Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 10/11/2012
Prezzo: 4,20 €

Totale voti:   14  0  0


riko akasaka

Che figo il Sabato quando lavora seriamente! XD Entra in scena Oboro che adoro, come tutti i gatti neri di questa serie (anche se Rokumon li batte tutti di varie lunghezze)

 28/03/2020

BioNeon

sempre meglio. grande takahashi. sono felicissimo Ageha sia presente spesso, è la mia protagonista preferita! w questo manga così sottovalutato!!

 30/11/-0001

Mikoto

Capitoli divertenti con atmosfere vagamente seinen *-* Che carino Oboro *-* Ho anche apprezzato la citazione a Shizuka Arakawa, peccato che quasi nessuno l'abbia colta:/ Ah e le facce di Rinne X'D

 30/11/-0001

Turboo Stefo

Il solito "Rinne" formato da capitoli divertenti e poco altro. Banale ma intrattiene con simpatia, inoltre viene inserito un nuovo personaggio (ormai è chiro come la serie sia sullo stampo di Ranma, se solo ci fosse una vena sentimentale miglior

 30/11/-0001

Nina

O si ama o si odia. Volume molto carino in puro stile Takahashi con tante storie divertenti e personaggi assurdi. L'entrata in scena del gatto servitore Oboro è molto gradita e dona verve ad Ageha.

 30/11/-0001

TWINKLE

A 'sto giro nessuna storiella mi ha colpito molto, ma la lettura rimane piacevole. Vediamo come finisce tra Ageha e il suo gatto (davvero stupido il motivo del loro rancore).

 30/11/-0001

Rumiko

Volume ricco di storie brevi molto simpatiche e con una minisaga (aperta) di due episodi con protagonista Oboro, gatto servitore di Ageha che odia la sua capricciosa padrona. Bel tankobon.

 30/11/-0001

Lina

Storie brevi sempre piacevoli e per una volta anche il padre di Rinne non mi è dispiaciuto. Mi incuriosisce Oboro: come personaggio fisso mi ispira più simpatia di Ageha, spero di non sbagliare.

 30/11/-0001


Altri Voti