Boku wa Mari no Naka arriva finalmente da noi, con il titolo italiano Dentro Mari, sull'onda di quello che doveva essere l'arrivo nel nostro paese di Shūzō Oshimi, poi rimandato insieme all'evento che doveva farne da cornice, il Comicon di Napoli. Siamo di fronte ad un seinen tipico di questo autore, serializzato sul Manga Action di Futabasha dal 6 marzo 2012 al 6 settembre 2016.

 
La video recensione di Ironic74
 

 
Si narrano le vicende di Isao Komori, un classico hikikomori, un fallito che passa le sue giornate a giocare ai videogiochi e a masturbarsi, in un loop continuo di ignavia senza remore, consumando i soldi dei poveri genitori che lo credono invece studente universitario a Tokyo.
Incapace di uscire da questa condizione tranne che per quell'unico momento in cui la sera, sempre alla stessa ora, si reca in un piccolo combini per poter incontrare una bellissima liceale che finisce per seguire fino a casa.
Una sera però la ragazza sembra accorgersi di lui e l'ultimo ricordo di Isao è quello dei loro sguardi che si incrociano. Ultimo ricordo fondamentale perché il mattino dopo il ragazzo si sveglia e si rende conto di essere nel corpo proprio di quella ragazza tanto sognata e che scopre ben presto chiamarsi Mari.
 
Dentro Mari

A leggere la trama un neofita potrebbe cadere nell'errore di trovarsi di fronte a una commedia tipo il film Nei panni di una bionda del regista Blake Edwards oppure, per rimanere nel tema anime e manga, ad una storia d'amore fantastica stile Your name. Chi conosce Oshimi sa invece cosa aspettarsi. Una critica all'odierna società giapponese e una visione totalmente distaccata e disturbante del suo panorama giovanile.
Isao è un hikikomori, un reietto incapace di prendere il suo posto nella società. Non sembra esserci redenzione per lui, tanto è vero che, senza fare spoiler ma rimanendo sui tre volumi usciti in Italia, una volta che Isao trova il se stesso in carne ed ossa, questi nega tutto, affermando per di più di non aver mai incontrato Mari prima d'ora e continua la sua vita come nulla fosse.
Chi è allora l'Isao "Dentro Mari"? E cosa nasconde la stessa ragazza, che pagina dopo pagina sembra perdere l'alone di angelo che le fantasie dell'hikikomori gli avevano disegnato intorno? Lo scopriremo pian piano vivendo lo stesso disagio del ragazzo nei panni dell'oggetto principe del suo desiderio attraverso pulsioni maschili ma anche la scoperta di disagi tutti femminili, tanto fisici (il ciclo) quanto sociali (il dover recitare una parte per far parte del gruppo che conta).
Salvare Mari passerà quindi attraverso la scoperta di chi è Mari e sarà questa la sfida da affrontare per Isao, con l'ausilio prezioso di Yori Kakiguchi, una compagna di classe della ragazza che sarà l'unica ad accorgersi dell'anomalia.
 
Dentro Mari

I disegni sono molto belli nella loro semplicità, non si distinguono per eccessi di virtuosismo o per originalità del tratto, ma svolgono egregiamente il loro compito illustrativo. Il character design è morbido e pulito, l'autore dà il meglio di sé nell'espressività dei volti, sempre perfetta nel descrivere le emozioni dei personaggi. I fondali sono essenziali e descrittivi, con un moderato utilizzo dei retini. Illustrazioni minimali e delicate affiancano una narrazione resa scorrevole dal linguaggio semplice e diretto dei dialoghi, e dai silenzi, evocativi più di mille parole specie per descrivere le situazioni di estremo imbarazzo come quelle più strettamente morbose.

Divertenti le postfazioni alla fine di ogni volume in cui il mangaka raffigura se stesso in maniera volutamente grottesca per raccontare le sue esperienze e le sue considerazioni sull'erotismo e la sessualità.

Goen ci ha fatto uscire in quest'ultimo mese i primi tre volumi (su 9) dell'opera. 192 pagine in bianco e nero in volumi 14.5x21 con sovracoperta, al prezzo di 6,95 euro. Un'edizione a mio avviso adeguata vista la caratura dell'autore, mentre il prezzo resta in linea con quelli proposti dagli editori negli ultimi tempi per questo tipo di edizioni. 


Dentro Mari  1

Isao Komori è uno studente che si è ritirato e passa le sue giornate rinchiuso nel suo appartamento, giocando ai videogames e masturbandosi. Il momento migliore della sua giornata è la visita al negozio sotto casa dove un’angelica ragazza chiamata Mari si presenta ogni notte. Una mattina Isao si risveglia nel corpo di Mari. Ora un altro “Isao” vive nel suo corpo, e Mari sembra sparita. Isao fa il possibile per conservare la normalità della vita di Mari e, al tempo stesso, per scoprire cosa possa essere successo alla ragazza. Forse, però, Mari non era così innocente e perfetta…

Opera:  Dentro Mari
Editore: Goen
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 16/05/2020
Prezzo: 6,95 €

Totale voti:   9  0  0


Hachiko94

Lo scambio di corpi non è una trama originale, ma in questo caso una delle due parti è sparita. Perchè solo Isao si è scambiato e come? Dov'è Mari? Davvero intrigante.

 28/06/2020

2247

Trama e sviluppi poco originali ma spinge a proseguire. E per rispondere ad Oshimi-sensei: io non vorrei mai essere una donna. Nessun uomo reggerebbe un'ora della vita di una donna. Tiresia docet.

 21/06/2020

ArtiAndrea

Primo e secondo molto positivo.

 14/06/2020

Ataru Moroboshii

Sarà per il grande realismo di Oshii, ma sparge un pò troppi indizi ed un pò troppo presto. Ad ogni modo un grande manga

 13/06/2020

Mit13

Sono un fan smodato di oshimi shuzo, e questo é uno dei miei preferiti insieme a blood trail

 13/06/2020

Ironic74

Un primo volume che già ci fa intuire che piega sarà presa. Oshimi non delude

 12/06/2020

Max Zeus

Molto intrigante il mistero che si crea attorno a questo scambio di corpi, molto lontano dalla leggerezza di Your name. Unico appunto i tag sbagliati dietro il volume cioè Shonen e commedia romantica.

 29/05/2020


Altri Voti



Titolo Prezzo Casa editrice
Dentro Mari  1 € 6.95 Goen
Dentro Mari  2 € 6.95 Goen
Dentro Mari  3 € 6.95 Goen