Dopo il successo del bellissimo Gannibal, di cui vi abbiamo parlato in questa notizia, Hikari (etichetta manga del gruppo 001 Edizioni) continua a sfornare titoli particolari ma interessantissimi nel suo nuovo formato tankobon. Questa volta è il turno di Versailles of the Dead.
 
Durante una notte cupa e oscura, una carrozza viaggia dall'Austria alla Francia per raggiungere la corte reale. Al suo interno vi sono Maria Antonietta, futura sposa di Luigi XVI, e suo fratello gemello Albert. All'improvviso però, essa viene attaccata da una schiera di cadaveri ambulanti, e alla fine della lotta, solo Albert rimane in vita. Per cercare di mantenere intatta l'alleanza tra Austria e Francia, il re Luigi XV accetta che suo figlio sposi Albert che vestirà i panni di Maria Antonietta. Il ragazzo, dall'aspetto androgino, accetta con entusiasmo. Destreggiandosi tra gli intrighi di corte, nascondendo il suo segreto con cura e combattendo contro i morti viventi, Albert recita la sua parte con sicurezza e disinvoltura, tuttavia, è chiaro che dietro tutto ciò si nasconda qualcosa di molto contorto...
 
Ormai da un anno Hikari si è lanciata con fervore nella pubblicazione di manga in formato tankobon, volumi quindi più piccoli rispetto alla media dell'editore, sia nelle dimensioni che nel prezzo, e di conseguenza più accessibili al grande pubblico. Nonostante questo, l'editore sembra voler proporre una linea sì alla portata di tutti, ma non per questo fatta di manga "comuni". I titoli proposti finora si sono rivelati infatti piuttosto particolari, e resta tanta curiosità su quelli annunciati ma non ancora arrivati in fumetteria. Tra le varie proposte, un posto speciale lo prende di diritto Versailles of the Dead, manga scritto e disegnato da Kumiko Suekane, autrice approdata precedentemente in Italia con Blood+ Adagio (Planet Manga) e After School Charisma (GP Manga).
Piccola nota: inizialmente Hikari aveva annunciato il manga in un formato più grande e costoso, tornando poi sui propri passi per proporlo in formato 13x18, con sovraccoperta, 176 pagine, al costo di 7,50 euro, coerentemente con quella che è appunto la nuova linea manga. È pur vero che, data la mancanza di pagine a colori e un'edizione uguale a quella di Gannibal, anche con qualche pagina in meno, sarebbe stato preferibile lo stesso prezzo, 7 euro.
 

Maria Antonietta, Luigi XVI, la corte di Versailles, i morti viventi e un fratello pronto a vestire i panni femminili della sorella: cosa stiamo leggendo?
Difficile rispondere dopo la lettura del primo numero, poiché Versailles of the Dead si presenta come un mix di cose che messe insieme potrebbero non avere senso. Eppure la lettura è intrigante, scorre e appassiona mettendoci davanti dei personaggi ben noti (Madame du Barry, Fersen) ma al contempo inediti, e soprattutto, quella Maria Antonietta, che in realtà è Albert, tanto bella quanto misteriosa e spaventosa. 
Protagonista incontrastato è infatti l'oscuro giovane, che con estrema naturalezza, grazie alla sua bellezza androgina, prende il posto della sorella, accettandone onori e oneri, per il bene della Francia? Ma sarà davvero così? Albert in realtà non sembra poi così scosso dalla situazione, anzi, pare a suo agio nel vestire gli strettissimi corsetti e nel conversare amabilmente con le dame di corte.
Alla storia del giovane si affiancano quelle di altri personaggi, e resta aperto il mistero su chi o cosa siano davvero quei morti viventi.

Solo a leggerne la trama, Versailles of the Dead potrebbe sembrare un trionfo del trash, e chissà che nei prossimi numeri non riveli di esserlo veramente, ma in realtà, pur nelle sue strane commistioni, si presenta come un manga intrigante, disegnato in maniera elegante ma al contempo esplicito e violento. Molti personaggi si muovono in uno scenario tanto oscuro per loro quanto per noi lettori, e Albert non è certamente l'unico a nascondere qualcosa.
 

Versailles of the Dead si compone di soli 5 numeri (il secondo è in uscita questo mercoledì), ed è davvero difficile da questo primo volume, indovinare che tipo di direzione prenderà la storia, visto anche il breve percorso che farà. Resta comunque il fatto che se amate gli zombie, le storie dai toni horror, ricche di azione, mistero e qualche personaggio fuori di testa, questa potrebbe essere la lettura che fa per voi. 
Autore: Arashi84


 
“Sono la tua gemella, l’unica che può davvero capirti e l’unica che può darti voce. E’ da sempre così e così sarà per sempre. Finché uno dei due non morirà.” 
Quello che credevo fosse un Versailles no bara dei poveri, si rivela essere più interessante del previsto.
La donna che in futuro sarà nota con il nome di Maria Antonietta, ha un fratello gemello di nome Albert, e insieme a lui viaggia verso la Francia. In questi casi è meglio avere un sostituto pronto, non si sa mai…. magari la carrozza potrebbe essere attaccata da un’orda di zombie.
Da una storia che inizia con un assalto di non morti è facile attendersi del trash, è facile seguire una strada in discesa che può divertire certo, ma racconterebbe altro. Non sembra essere questo il caso, almeno per il momento – visto che il trash sarà sempre dietro l’angolo – Versailles of the Dead racconta di una storia ambigua fatta di personaggi maliziosi e bizzarri, quel particolare sorriso, quegli occhi che sembrano illuminarsi, quelle che sembrano ali… Questa storia di cosa parla in realtà?
 

Albert, nelle vesti della sorella, incontra quei celebri personaggi che un po' tutti noi conosciamo come Madame du Barry, il conte Hans Axel von Fersen e altri, riesce a destreggiarsi proprio come farebbe una regina. Una recita la sua che lo appassiona, come se dopo una vita vissuta in prigionia si trovasse improvvisamente libero e volesse gustarsi ogni istante di questa nuova condizione. Qualcosa di inquietante si nasconde dietro al comportamento di tante persone e forse più di tutte è l’agire sconsiderato di Albert a destare stupore: la sua sarà salvezza o rovina per il popolo? 
Il tratto rende bene quella lucida follia di alcuni personaggi, di alcune scene, Albert nelle vesti femminili è credibile. Molti i personaggi secondari interessanti. In queste pagine si respira un’aria malsana,  un qualcosa di chiaramente sbagliato. In cinque numeri si potrà raccontare una buona storia o cadere nel banale dopo un vivace e interessante inizio. Voglio scommettere sulla prima ipotesi.
Autore: Focasaggia

Versailles of the Dead  1

Durante il viaggio verso Versailles, la carrozza della futura regina Maria Antonietta viene attaccata da un'orda di morti viventi. Albert, suo fratello gemello e unico superstite, metterà in atto un insolito piano per salvare l'alleanza tra Francia e Austria.

Opera:  Versailles of the Dead
Editore: 001 Edizioni
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 23/06/2022
Prezzo: 7,50 €


Totale voti:   9  0  1


Zero___Zone

Una Francia settecentesca alternativa, tra zombie e scambi di persona, in una parola…strano! E’ chiaro che non è un manga storico e non va preso davvero sul serio, comunque mi chiedo quali siano le intenzioni di Albert (che fa decisamente la sua figura).

 14/07/2022

Handler01

La cosa migliore e che non mi aspettavo è il piccolo Napoleone. Si prospetta un villain inarrestabile.

 08/07/2022

Arashi84

Come primo volume scorre fin troppo bene e catapulta nelle vicende senza tanti fronzoli. Mi piace l'idea di questa Maria Antonietta sostitutiva, e mi piace anche l'idea che celi qualcosa di molto oscuro.Ci sono un sacco di cose messe insieme, intriga bene

 08/07/2022

shinji01

L'idea degli zombie nel passato sarebbe pure buona se non fosse che poi il manga è un'accozzaglia di deliri incluso un gender swap che fa rabbrividire. Ma anche no, grazie

 02/07/2022

Goldwyne80

Interessante come primo volume. A tratti ricorda Chevalier d’Eon, soprattutto per il gender bender. Vediamo dove va a parare, di carne al fuoco ne è stata messa tanta da subito

 02/07/2022

Tian Cheng

[NO SPOILER] Per 7.5 € e circa 165 pagine mi sarei aspettato un formato di dimensioni maggiori. Storia interessante, che va diretta al sodo, piuttosto variegata e con molta carne al fuoco. Componente gender-bender a mio avviso troppo invadente.

 02/07/2022

brady

Mi ha spiazzata e sorpreso positivamente, anche se non si capisce dove voglia andare a parare. Maria Antonietta sostituita da suo fratello gemello in un epoca di zombie e demoni. Ci sono personaggi conosciuti, ma completamente diversi. Aspetto il prossimo

 27/06/2022

Hachi194

Fa un effetto stranissimo leggere questo fumetto. Da una parte ripercorre fedelmente alcuni pezzi di storia reale (da noi arrivata tramite Versailles no bara) dall'altra invece spiazza con inserimenti folli (vedi zombie). Geniale o boiata? Vedremo...

 24/06/2022


Altri Voti



Titolo Prezzo Casa editrice
Versailles of the Dead  1 € 7.50 001 Edizioni
Versailles of the Dead  2 € 7.50 001 Edizioni