logo AnimeClick.it


    -

    Un buon film, con diversi punti di forza e qualche difetto.
    Si tratta di una riscrittura di "Miraculous", che parte dalle stesse premesse, ma segue uno sviluppo inedito della trama, completamente indipendente dalla serie TV e, per ora, autoconclusivo.

    Innegabile l'innalzamento della qualità della grafica rispetto alla serie animata "Miraculous - Le storie di Ladybug e Chat Noir", legato inevitabilmente al fatto che si tratti di un prodotto cinematografico.... [ continua a leggere]
    -

    Finalmente, all'alba della quarta e quinta stagione, la trama di questa serie inizia a svilupparsi e mi consente di fornirne una recensione oggettiva.
    Innanzitutto è importante chiarire che, sebbene fosse stata inizialmente concepita come una serie per un target young adult, per varie vicissitudini la produzione ha deciso in fase di sviluppo di indirizzarsi a un target molto più giovane, indicativamente in età da scuola elementare. Questa precisazione... [ continua a leggere]
    -

    Adattamento OAV di un film a cui prendono parte i protagonisti di "Haru wo Daiteita", quest'opera ha l'enorme pregio di rispettare fedelmente la trama del film così come viene presentata dall'autrice all'interno del manga. Ritengo sconsigliabile una visione dell'OAV senza prima aver letto il manga da cui è tratto, poiché solo in questo modo è possibile godere appieno della visione. Il giudizio estremamente positivo non è infatti rivolto al film considerato... [ continua a leggere]
    -

    È una serie da cui mi aspettavo poco, ma che mi sta dando molto.
    La serie è in continuity con il ciclo cinematografico di "Jurassic World" - ciclo con cui non sono affatto in pari, e la cui visione non è in alcun modo necessaria per seguirne la narrazione, anche se aver visto tutti i film permette di individuare collegamenti ed easter egg vari.
    Netflix e la Dreamworks ci hanno già abituati con "Dragons - Oltre i Confini di Berk" a una precisione e... [ continua a leggere]
    -

    Seguito di "Let's & Go!!", "Let's & Go!! WGP" è ambientata poco dopo la fine della prima stagione.

    In questo nuovo capitolo i ragazzi non gareggiano più uno contro l'altro, ma formano una squadra che si troverà a competere in un campionato mondiale (che si svolge "ovviamente" in Giappone). Questo secondo capitolo ha delle buone qualità che lo rendono un bel salto in avanti rispetto alla prima serie. I ragazzi continuano a battibeccare spesso,... [ continua a leggere]

    10.0/10
    -

    "Enchanted" è un film ricco di citazioni, che rielabora le fiabe classiche ma senza riscriverle: in questa storia il vero amore esiste davvero, e un bacio è davvero ciò che può salvare la principessa dall'incantesimo della strega cattiva. Semplicemente, essi non sono sempre nel posto in cui ci si aspetterebbe di trovarli.

    La storia ruota intorno a Giselle, fervente sostenitrice della forza del "vero amore". Nonostante la premessa proclamata dalla... [ continua a leggere]
    -

    La serie si merita un voto accettabile, perché è abbastanza carina.
    Il world building è molto bello: la rappresentazione ben strutturata di Babbo Natale e degli gnomi che lo assistono, il modo in cui si crea un contesto dietro alla "magia" dei regali di Natale. Lo scorrere delle stagioni, i ruoli di ciascuno, l'organizzazione, la sinergia, il lavoro di squadra e, ultimo ma non per importanza, la collocazione di tutto ciò in un contesto realistico.

    Purtroppo... [ continua a leggere]
    -

    È un film dalle innumerevoli qualità e qualche difetto, su cui si soprassiede volentieri in virtù dell'amore per i personaggi. Per un adulto potrebbe essere difficile perdonare alcune ingenuità sparse qua e là nella trama, ma un bambino (o un inguaribile nostalgico) appassionato di cavalieri e del ciclo arturiano non potrà che apprezzare questo film, che come scelta di ambientazione e temi portanti ha pochissimi prodotti equivalenti.

    I personaggi

    Il... [ continua a leggere]

    9.0/10
    -

    Dopo molti anni passati a sentirne parlare decisamente bene, finalmente ho concluso "Banana Fish", iniziando dall'anime (avevo ovviamente sentito parlare molto bene innanzitutto del manga, ma sono contenta di aver iniziato dall'anime, in quanto il ridotto numero di episodi mi ha permesso di vedere la storia evolversi velocemente).

    Attenzione: la recensione contiene spoiler

    Già molte parole sono state spese sugli innumerevoli pregi di questa storia.
    I... [ continua a leggere]
    -

    Attenzione: la recensione contiene lievi spoiler

    "Ashita no Nadja" ("Nadja Applefields", in italiano) è una serie che riprende volutamente molti cliché dell'animazione, ma solo per sovvertirne la maggior parte.
    Nonostante l'apparenza, la storia tratta dei temi decisamente impegnati, ma senza mai scadere nel melodrammatico. Le vicende narrate, in special modo quelle che riguardano alcuni personaggi secondari, sono talvolta anche dure e non vengono... [ continua a leggere]

    10.0/10
    -

    Da dove iniziare per recensire questa serie? C'è molto da dire, e cercherò di farlo con chiarezza.
    "I cavalieri di Berk" e "I paladini di Berk" (2012-2014) sono due serie da una ventina di puntate ciascuna, molto ben scritte, anche se la qualità grafica è inferiore a quella del film per ovvie ragioni di budget. Nel 2014 esce il secondo capitolo della saga, "Dragon Trainer 2", e subito dopo "Oltre i confini di Berk" (2015-2018). Mentre le prime due... [ continua a leggere]