logo AnimeClick.it

Titolo originale
Chobits
Titolo inglese
Chobits
Titolo Kanji
ちょびっツ
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Serie TV 
Genere
Commedia  Ecchi  Fantascienza  Sentimentale 
Anno
2002
Tratto da
Manga
Stagioni
Primavera (2002) Estate (2002)
Episodi
24
Stato in patria
completato
Stato in Italia
Doppiaggio inedito, Sottotitoli inedito
Disponibilità
Amatoriale
Valutazione cc
7,989   (#327 in anime) (107 valutazioni con 55 recensioni)  Calcolo della valutazione
Opinioni
 236  33  5 - 91,65% promosso
Immagini
29 (by kikalol)
Tag generici
Robot  Computer  Amore-impossibile 
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
22 In visione, 661 Completo, 27 Pausa, 37 Sospeso, 7 Da rivedere, 213 Da vedere - drop rate: 4,91%


Trama:

Il mondo di Chobits

Dalla collaborazione Knights & acK.it ecco a voi l'ultima produzione delle prolifiche CLAMP. Tratto dal manga omonimo, Chobits è ambientato in una terra "parallela", in cui l'anno è il 2002, ma le conoscenza tecnologiche sono più avanzate della nostre. La prioncipale differenza tra la nostra società e quella di chobits è la creazione dei Persocon, computer dall'aspetto umano in grado di effettuare ogni tipo di compito e di reagire realisticamente in base al software installato; non sono comunque in grado di provare sentimenti, né di decidere in modo totalmente autonomo, avanedo sempre bisogno di appoggiarsi ad un sistema operativo.

La trama

Hideki Motosuwa è un ragazzo diciottenne che ha fallito l'esame di ammissione all'unversità, diventando così un ronin. Per essere ammesso l'anno successivo, decide di trasferirtisi a Tokyo per seguire la scuola preparatoria e lavorare al contempo per mantenersi. Hideki viene dalla campagna e non ha mai visto persocon dal vivo, e per questo li vede con stupore e distacco insieme. Vorrebbe comprarne uno, ma i prezzi sono proibitivi, finché non trova un persocon abbandonato che...

Commenti (fino all'episodio 13)

È raro vedere un anime così ben adattato dal fumetto: non solo ne mantiene la freschezza e l'originalità, ma riesce a colmare alcuni "buchi" presenti nel manga. Inoltre, non segue la trama passo-passo, ma "sposta" elementi avanti ed indietro nelle puntate, rendendolo particolarmente appetibile anche a quelli che hanno già letto il manga. Nota di plauso per le voci dei persocon: Chii e Sumomo hanno *esattamente* le stesse voci che immaginavo potessero avere. C'è un solo episodio riassuntivo (ciò è bene) e praticamente nessun episodio inutile (in parte il 12 e il 13, ma ci sono dettagli che servono a completare il quadro della storia). Per quanto riguarda la realizzazione tecnica, il disegno è di alto livello, forse grazie anche al fatto che l'anime è poco animato per la sua stessa struttura. I colori sono bellissimi, tenui e caldi, gli sfondi sembrano quadri ad acquerello quando si rappresenta la natura (nota di merito l'inizio del primo episodio) e mantengono sempre un aspetto pastelloso persino in città, allegerendo tutto l'insieme. In definitiva, davvero un buon anime, che sa essere divertente e da' da pensare al contempo... inoltre, avendo sbirciato più avanti, ci aspettano grossi colpi di scena ;) Griffon

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0