logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Fra X

 0
Fra X

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
Dopo l'OAV "La cospirazione dei Fuma", ecco che esordiscono gli ormai famosi speciali televisivi di Lupin che ci tengono compagnia ancora oggi! Il nostro ladro gentiluomo torna a sfoggiare la giacca rossa e assieme ai suoi è protagonista di questo coinvolgente e movimentato road-movie dove non mancano un personaggio ambiguo, un simpatico ragazzino genio dei computer e una terribile lobby capitanata da un personaggio proprio inquietante!
La regia, così come quella dei successivi tre e del 7°, è opera del compianto Osamu Dezaki.
Non ci si annoia, ogni componente della banda ha il suo spazio e non manca neanche un momento di malinconia e tristezza! Per essere degli special TV questo ed i suoi successivi, sono proprio ben curati!


 0
doctor Octopus

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
Dopo aver conquistato il cinema e il mercato home video (vedi lo strabiliante OAV "La cospirazione dei Fuma", del 1987), il Lupin III animato torna alla carica con il primo di una serie di lungometraggi per la tv, a cadenza annuale. E' ormai il 1989, si ritorna alla giacca rossa e ai classici doppiatori delle serie tv, ma non a quello stile seconda serie che, dodici anni prima, fece molto scalpore in Giappone. Nonostante i disegni bizzarri e i visi allungati, che fanno del prodotto un mix fra seconda, terza serie e primo film del 1978, la storia è molto valida, ricca di personaggi azzeccati e di trovate simpatiche. Persino il regista è assai noto, Osamu Dezaki, quello di Remì. Sono passati venticinque anni, eppure, questo film tv conserva un suo fascino. La presenza di un bambino esperto d'informatica non pregiudica la qualità del racconto, che spazia fra avventura, spionaggio, furti e magia. Uscito in Italia, nel 1993, in un'edizione VHS censurata, fu presentato integralmente (e, probabilmente, per sbaglio) su Italia Uno solo nel 1999. Ha ben tre titoli italiani, il più conosciuto è il primo, "Virus Beta". Fra gli ultimi doppiaggi di Enzo Consoli, che ritornerà a fare l'ispettore Zenigata solo per le riedizioni italiane in DVD degli special del 1994 e 1998, e del film del 1995. Otto.


 0
Marco23111988

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
Con questo film del 1989 inizia la serie di film TV annuali dedicati a Lupin III che, con i loro altri e bassi, mostrano trame quasi sempre buone o comunque godibili.
In questo film Lupin deve affrontare un terribile problema: i vari dipartimenti di polizia del mondo ora posso facilmente sapere dove si trova il famigerato ladro, grazie a dei dischi che documentano tutte le informazioni riguardanti Lupin e co. Qui arriva una mia piccola critica, il come e quando la polizia arrivi ad avere i dischi contenenti le informazioni poteva essere decisamente approfondito di più.
Scoraggiato dalla situazione, Lupin decide di abbandonare la professione di ladro, fino a che Jigen non lo coinvolge in un nuovo furto: un grosso diamante che si trova all'interno della statua della libertà. All'inizio riluttante, il nostro ladro accetta di tornare ai suoi furti.

I personaggi chiave sono un misterioso bambino, genio dei computer e una donna di nome Isabella, che si rivelerà essere un personaggio importantissimo.
Il film è fatto bene, la trama è divertente e ben raccontata, però mi sarebbe piaciuto un maggior approfondimento relativo ai dischi che conterrebbero tutte le informazioni sui nostri eroi. Ma poi, Lupin che si scoraggia davanti a un ostacolo? Non è proprio da lui!

Questo film e i tre che furono prodotti tra il 1990 e il 1992 presentano tre persone in comune nella loro realizzazione: Osamu Dezaki alla regia, Hiroshi Kashikawara alla sceneggiatura e Noboru Furuse al Character Design.
Come trio non è il massimo, i disegni risultato eccessivamente allungati, non capisco perché fino allo special del 1993 si cerchi sempre di "allungare" di più il disegno. Infatti, a partire dalla terza serie, i personaggi iniziano ad essere disegnati in un modo decisamente irritante, meno male che almeno ne "La cospirazione dei Fuma" quest'orribile grafica ce l'hanno risparmiata.
Con i primi film TV si supera il limite, fortuna che dallo special del 1993 si sono cambiate le abitudini di disegnare i personaggi, sennò addio bellezza grafica dell'anime.

Quanto al regista e allo sceneggiatore, beh, c'è di peggio, ma i loro film, escludendo "Bye Bye liberty - scoppia la crisi", risultano alquanto inferiori rispetto a moltissimi film sia precedenti sia seguenti.
Una piccola nota riguarda Lupin, che in questi quattro special dimostra di essere fin troppo stupido, non ironico e simpatico come nelle opere precedenti ma anche prossime a queste.

Il doppiaggio di tutti i film TV è sempre più o meno lo stesso: Lupin è doppiato dal solito Roberto Del Giudice (rimarrà fino allo special 2007), Jigen è doppiato da Sandro Pellegrini, Goemon è doppiato da Antonio Palumbo, Fujiko è doppiata da Alessandra Korompay, Zenigata è doppiato da Enzo Consoli, e l'ispettore è l'unico che avrà dei cambiamenti di doppiaggio.


 0
Kiory

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
Primo special tv del ladro più famoso del mondo. Lupin si trova ad avere a che fare con un misterioso diamante che sembra molto più che un semplice gioiello da rubare. Ma cosa succede quando il diamante in questione si trova nascosto nella statua della libertà?
Questo primo speciale televisivo si distingue per una storia briosa e ricca d'intrattenimento. La trama incuriosisce e i personaggi nuovi sono ben presentati. Di certo non ci si annoia vedendolo, ma non è certo il miglior lungometraggio dedicato al personaggio. Da vedere comunque.