logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
micheles

Episodi visti: 1/1 --- Voto 6
Nessuno può accusare Go Nagai o la Toei di scarso fiuto commerciale: al contrario, la loro politica è sempre stata quella di battere il ferro finché era caldo, sfruttando al massimo la popolarità dei loro personaggi. Un'espressione di questa politica è stata l'uscita al cinema di una serie di crossover con protagonisti i super robot nagaiani. Queste pellicole, come anche i film di Godzilla di quegli anni, erano pensate per uscire durante le vacanze estive dei bambini giapponesi e avevano grandissimo riscontro tra questo pubblico. L'iniziatore della tradizione, nell'estate 1973, è stato proprio "Mazinger Z contro Devilman", seguito nell'estate 1974 da "Mazinga Z contro il Generale Nero", mentre nel 1975 usciranno "Il Grande Mazinga contro Getter Robot" (in marzo) e "Il Grande Mazinga contro Getter Robot G" (in luglio); nel 1976 la tradizione continuerà con "Goldrake contro Mazinga" (in marzo) e "Goldrake, Getter Robo G e il Grande Mazinga contro il Dragosauro" (in luglio). Tutti questi film sono avulsi dalla continuity delle corrispondenti serie TV e vanno intesi come mero divertissement: fa eccezione soltanto "Mazinga Z contro il Generale Nero", che va inteso come prequel della serie del Grande Mazinga e come anticipatore dell'ultima puntata di Mazinga Z.

In quanto pure operazioni commerciali, non si può pretendere molto da queste produzioni: offrivano quello che i bambini volevano vedere, una quantità di mostri e combattimenti, con una qualità tecnica superiore a quella della serie televisiva. Questo "Mazinger Z contro Devilman" lo offre e per questo raggiunge la sufficienza; purtroppo però non va oltre: personalmente lo considero inferiore alla media di questi film. Certo ci sono molti mostri e combattimenti, ma manca il pathos, gli scontri sono troppo facili, i nemici cadono come birilli. Inoltre il film non è rispettoso della stirpe dei demoni, che vengono immediatamente dominati dal Doctor Hell; Devilman è sottotono e il film è chiaramente squilibrato in favore di Mazinga Z. Da un lato questo è comprensibile, essendo la serie TV di Devilman ormai conclusa, mentre la serie di Mazinger era nel pieno del suo successo, ma non mi è piaciuto vedere degli antagonisti come Silen e Zenon completamente sprecati. Come sempre in queste produzioni, nonostante il titolo, non c'è alcun combattimento tra i protagonisti, che invece si alleano contro i nemici comuni. Il film si ricorda per essere la prima apparizione del del Jet Scrandler (18 luglio 1973); quattro giorni dopo (22 luglio 1973), nella serie TV, il Jet Scrandler viene reintrodotto come se il film non fosse mai esistito. Da un certo punto di vista questo è corretto perché gli universi narrativi di Mazinga Z e Devilman sono del tutto slegati. Personalmente preferisco la puntata televisiva al film di Devilman, e questo è tutto dire.