logo AnimeClick.it

Titolo originale
Cossette no Shōzō
Titolo inglese
Le Portrait de Petit Cossette
Titolo Kanji
コゼットの肖像
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Serie OAV 
Genere
Giallo  Horror  Sentimentale  Soprannaturale 
Anno
2004
Stagioni
Episodi
3
Stato in patria
completato
Stato in Italia
Doppiaggio completato, Sottotitoli completato
Disponibilità
Kaze (compralo su Amazon.it)
Valutazione cc
7,012   (#3267 in anime) (30 valutazioni con 17 recensioni)  Calcolo della valutazione
Opinioni
 11  7  1 - 70,97% promosso
Immagini
26 (by Redazione)
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
8 In visione, 97 Completo, 5 Pausa, 7 Sospeso, 1 Da rivedere, 94 Da vedere - drop rate: 5,93%


Trama: Questa serie OAV è in genere classificata come horror, in realtà si presenta come titolo difficile da capire e da seguire. Il protagonista è continuamente ossessionato dagli strani fenomeni che gli capitano e della ragazza che vede oltre il bicchiere. Infine sarà catturato da questi sogni ad occhi aperti e lo seguiremo attraverso ad una serie di immagini, dialoghi e sequenze difficili da interpretare. La sua classificazione come horror è dovuta probabilmente al suo ritmo lento e asfissiante, in grado di creare un certo turbamento nello spettatore, e agli onnipresenti elementi sovrannaturali.
Artisticamente Cossette si presenta come un prodotto valido, con una regia insolita e sperimentale che ben riesce nel compito che si prefigge, ovvero proporre inquadrature e sequenze di grande effetto. Le tinte che maggiormente emergono sono quelle rosse, in grado di creare, in aggiunta ad altri elementi, una suggestiva ambientazione gotica. E’ presente una buona quantità di sangue, ma viene saggiamente usato come elemento decorativo, evitando così sequenze splatter o eccessive.
Le buona regia nasconde tuttavia delle animazioni un po’ limitate, ma Cossette presenta secondo la mia opinione un altro problema, ovvero lo sperimentalismo e il repentino passare dai sogni ad occhi aperti del protagonista al mondo reale lasciano lo spettatore un po’ smarrito. Non è ben chiaro dove voglia andare a parare, cosa esattamente intenda comunicare. Forse con il secondo episodio le cose saranno più chiare, ma per ora, sebbene in qualche modo mi affascini, non si riesco ben a identificare un contenuto ed una tematica in grado di sostenere in modo efficace la narrazione. Vedremo… se vi piacciono i titoli strani e surreali, potreste trovarlo molto interessante ;-)

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0