logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Franky-san

Episodi visti: 1/1 --- Voto 8
Il primo OAV delle serie “L’attacco dei giganti” è tratto dal volume n° 5 del manga di Hajime Isayama ed è inedito in Italia, quindi visibile solo sottotitolato. La storia ha una trama che esula completamente dal filone principale della serie, con i protagonisti che non saranno quindi Eren, Mikasa e Armin, ma i soldati della legione esplorativa.

Nella quarantanovesima spedizione della legione esplorativa il caposquadra Hanji, presa dalla voglia irrefrenabile di catturare vivo un gigante per studiarlo, ne insegue uno tra i boschi, ma si accorge che ha comportamenti alquanto strani; i suoi sospetti trovano fondamento quando viene portata in una radura, dove trova il cadavere di un soldato con accanto un diario. Leggendolo scopre che si tratta di Ilse, soldatessa defunta in una spedizione precedente e uccisa proprio dal piccolo gigante che stava rincorrendo. Ilse ha annotato per filo e per segno nel diario tutti i suoi ultimi istanti di vita, e da lì Hanji scopre le sorprendenti qualità del gigante in questione, completamente diverse da tutti gli altri.

L’episodio è molto interessante per chi vuole approfondire la tematica della natura dei giganti, ma paradossalmente e anche in modo molto intrigante più che rispondere a delle domande ce ne pone delle altre, confondendo, nel senso buono, lo spettatore, che si accorge, come tra l’altro la stessa Hanji, quanto gli umani sono lontani dal capire effettivamente qualcosa in più su questi giganti spuntati così all’improvviso. Da questa storia possiamo capire anche la quasi ossessione che vediamo nella serie del caposquadra nel voler studiare i giganti.

Tecnicamente è molto simile alla serie anime, con ottima grafica e ottimo sonoro, con le belle sigle di apertura e chiusura. Consiglio la visione al termine della prima stagione, proprio come se fosse un approfondimento alla trama principale.


 0
KibiRain

Episodi visti: 1/1 --- Voto 9
Attenzione: la recensione contiene spoiler

La storia di Ilse Lagnar è presente all'inizio del volume 5 del manga "L'attacco dei giganti"; condivido la scelta di far diventare la storia di Ilse un OAV, in quanto è molto interessante e, inserendola nell'anime, avrebbe spezzato la continuità degli eventi.

Durante una spedizione fuori dalle mura la squadra della legione esplorativa capitanata dal caporalmaggiore Levi fa un incontro molto strano con un gigante anomalo; Hanji, che vuole catturarlo, si accorge dei suoi comportamenti fuori dal comune e cresce in lei la voglia di studiarlo. Il gigante però viene ucciso da Levi, che non supporta la sua causa. Ritrovano così il taccuino di Ilse con le sue ultime memorie, che descrivono i comportamenti assai strani che il gigante ha adottato con lei prima di mangiarla: addirittura parlava una lingua comprensibile agli esseri umani e parlava di un certo popolo di Ymir.
Questo aggiunge altri misteri alla storia principale, mi ha fatto quasi supporre che i giganti fossero in origine esseri umani e che man mano durante la loro esistenza avessero perso alcune caratteristiche umane e conservate altre, dato che hanno caratteristiche individuali.

L'OAV mantiene il tratto dell'anime, come fosse parte di esso; la storia è davvero interessante, un must watch per chi ha visto la serie.


 0
Hatake Rufy

Episodi visti: 1/1 --- Voto 7
L'OAV in questione è tratto dal manga originale di Hajime Isayama, quindi molto interessante e in grado di svelare nuove informazioni sui comportamenti dei giganti.
La trama vede una missione della ricognizione impegnata fuori dalle mura in stile flashback, quando si imbattono in un gigante di taglia piccola, e un diario, scritto dalla defunta Ilse. Uno sviluppo interessante che mette sul piatto nuove domande e risponde a certi quesiti; inoltre potremo vedere un nuovo comportamento strano dei giganti.
Il comparto tecnico è simile alla serie, così come il sonoro, regalando quindi una buona visione senza deludere.
Consiglio di vedere questo OAV a chi ha terminato la prima stagione, ovviamente, ma questo episodio può essere visto tra tredicesima e quattordicesima puntata della prima stagione, in quanto questa vicenda viene proposta nel manga circa in questa fase della storia. Episodio non di poco conto, quindi assegno un 7.