logo AnimeClick.it

Titolo originale
Zetsuai 1989
Titolo inglese
Zetsuai 1989
Titolo Kanji
絶愛 1989
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Casa Editrice
Shueisha
Storia
Minami Ozaki
Disegni
Minami Ozaki
Categoria
Shounen-Ai  Pubblico Adulto  Yaoi 
Genere
Commedia  Drammatico  Psicologico  Scolastico  Sport 
Anno
1989 - 1991
Volumi
5
Capitoli
30
Stato in patria
completato
Stato in Italia
completato
Disponibilità
Panini Comics (compralo su Amazon.it)
Valutazione cc
6,625   (#4198 in manga) (4 valutazioni con 0 recensioni)  Calcolo della valutazione
Opinioni
 7  3  0 - 82,35% promosso
Serializzato su
Margaret
Immagini
7 (by Pluto)
Tag generici
Angoscia  Amore-ossessivo  calcio  Amante-possessivo  Musicisti  Desideri  Personaggio-promiscuo  Tentato-stupro  Melodramma 
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
0 In lettura, 39 Completo, 0 Pausa, 2 Sospeso, 1 Da rileggere, 8 Da leggere - drop rate: 4,76%


Trama: L'adolescente Koji Nanjo, un cantante sulla cresta dell'onda, si sveglia un bel giorno a casa di uno sconosciuto. Koji scopre che il suo ospite è un ragazzo suo coetaneo, Takuto Izumi. Takuto ha trovato Koji ubriaco e svenuto in mezzo ai rifiuti, l'ha portato a casa propria e l'ha accudito sino alla quasi completa guarigione. La situazione si fa ancora più singolare quando Koji si rende conto che il suo primo incontro con Takuto risale in realtà a quasi sei anni prima. All'epoca Koji, un ragazzino di undici anni, aveva assistito per caso ad una partita di calcio giocata da alcuni suoi coetanei su un campo sportivo scolastico, ed era rimasto affascinato da uno dei giocatori: una bambina di nove anni dallo sguardo fiero ed aggressivo come quello di un felino, un concentrato di vitalità sensuale e provocatoria. Dagli altri ragazzi presenti alla partita Koji aveva scoperto il nome della ragazzina: Izumi. Comprensibile quindi che Koji resti sconvolto dallo scoprire che, all'epoca della partita di calcio, ci fu un malinteso: la "ragazzina" era in realtà l'undicenne Takuto, e i bambini che gli avevano indicato il nome si riferivano invece alla sorellina di quest'ultimo, Serika, di due anni più piccola.

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0