logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
DoctorFeddy

Volumi letti: 4/7 --- Voto 7
Premetto che ho letto solo i primi quattro volumi, ma per quello che ho letto e visto, nei disegni l'autore si conferma molto bravo. La storia è molto alla Doraemon, ma invece di un gatto spaziale c'è un angioletto che vola su una scopa come una strega. Molti sono i colpi di scena e alcune le citazioni a vecchie opere dell'autore... Ma molto probabilmente questa storia la finirò di leggere online a causa del fatto che gli ultimi tre volumi sono rimasti inediti in Italia. La cosa che mi sorprende è che Akinari Nao ha curato sia i disegni che la storia, quindi è un'altra peculiarità di questo autore noto in Italia per aver disegnato Trinity Seven e Psyco Buster.


 0
Eversor

Volumi letti: 7/7 --- Voto 8
Forse il nome di Akinari Nao può essere più facilmente accostato al manga di "Trinity Seven", ben più famoso. Tuttavia, tale mangaka, aveva già realizzato nel 2009 un manga veramente interessante: "Countrouble". Opera composta da sette volumetti, classificabile come commedia harem/sentimentale. Ambientata prettamente a scuola e con evidenti elementi sovrannaturali. Insomma, si intravedono già alcuni fattori che poi, successivamente, troviamo pure in "Trinity Seven". Ma facciamo ben attenzione a non accomunare le due opere.

Il tratto è il suo, lo si capisce fin dai disegni che si tratta di Akinari Nao. Allo stesso tempo, però, "Countrouble" ha un'impostazione assolutamente diversa rispetto all'opera successiva delle sette streghe. Innanzitutto l'elemento "magico" risulta ben più leggero, dove la commedia sentimentale, invece, prende il sopravvento e indirizza tutti gli avvenimenti.
Kota Matsuhiro è un ragazzo normale, senza alcun potere speciale, privo di ricordi traumatici o esperienze giovanili oscure. L'unica sua particolarità, se così la possiamo chiamare, è quella di essersi innamorato di Akino Yoshizawa, una delle più belle ragazze della scuola. La fanciulla è senza dubbio incantevole, ma allo stesso tempo appare irraggiungibili con il suo fascino gelido e l'atteggiamento distaccato. Per un giovane come Kota è semplicemente impossibile conquistare il cuore di una ragazza così. A meno che, ovviamente, non interviene un aiuto dal cielo. Un piccolo angelo pestifero, infatti, sentendo i suoi turbamenti, decide di aiutarlo, conferendogli ogni volta dei poteri particolari. Il bello, però, è che c'è sempre qualcosa che non va, tanto da rendere ancora più improbabile la conquista di Kota.

La storia alterna momenti di puro divertimento, in cui la commedia regna sovrana. Kota e la simpatica ragazzina/angelo le combinano di tutti i colori, riuscendo però a cavarsela all'ultimo momento. D'altra parte troviamo degli sviluppi sentimentali molto commoventi. La storia d'amore non è per nulla scontata perché, come presto apparirà ben chiaro, comparirà una nuova pretendente, la compagna di classe, nonché amica d'infanzia. Ah! Quale atroce misfatto hanno fatto le amiche d'infanzia per essere trattate così male. Fatto sta che questo personaggio è, a mio avviso, il vero catalizzatore della storia. Una vicenda che si stava avviando verso uno sviluppo scontato, viene trasformata, capovolta e completamente risollevata.
Entrambe le fanciulle hanno tratti caratteristici, che le rendono uniche. La scelta è difficile (per me), mentre il cuore di Kota sembra non avere dubbi: Akino. Riuscirà, però, ha mantenere ben salda questa scelta?

I disegni sono piuttosto particolari, ma ero già stato avvisato durante la lettura di "Trinity Seven". Personaggi rappresentati con cura, mentre gli sfondi appaiono più approssimativi. Più che altro si sceglie spesso di mantenere lo sfondo bianco, o con temi semplici e puliti. Credo che, a lungo andare, possa essere considerata una buona scelta. L'opera non pesa per nulla, e la lettura si presenta semplice e scorrevole.
sette volumi sono apparsi fin troppo brevi per una storia che, a mio avviso, avrebbe potuto comodamente durare ancora di più senza annoiare. Bello comunque il finale, che commuove e diverte allo stesso tempo.

Voto finale: 8


 0
@Niemi

Volumi letti: 7/7 --- Voto 8
Opera leggera ma allo stesso tempo piacevole, Countrouble è il secondo lavoro di Akinari Nao, che aveva già debuttato con le illustrazioni di Psycho Busters.
La trama è semplice; irrompono al cospetto di impacciati innamorati alcuni angeli, raffigurati da piccole simpatiche ragazzine, che avranno l'arduo compito di aiutare i propri assistiti a farsi avanti e dar voce e coraggio al loro amore.
Ma le loro magie non sempre avranno gli effetti desiderati...finiranno anzi con l'ottenere spesso l'effetto contrario, condito da gag ambigue ed esilaranti. Il finale a dirla tutta l'avevo immaginato un po' diverso, ma considerando in generale come vanno a finire queste storie made in jap è nella norma, e quindi va bene così.
I disegni sono buoni e la trama ben articolata, con una prima parte più legata alle magie (quelle in cui compare inevitabilmente il numero 10) ed una seconda concentrata maggiormente sull'evolversi dei sentimenti.
I protagonisti sono ben caratterizzati, anche se 7 volumi sono ovviamente pochi per poter dar loro una descrizione più accurata.
Mi sento per finire di poter consigliare la lettura a chiunque voglia passare qualche ora spensierata, con un tocco di allegria e qualche pizzico di sentimentalismo!