Il riccio innamorato è un manga di Nao Hinachi, portato di recente in Italia da Star Comics.
La serie, conclusasi nel 2015, è composta da un totale di cinque volumi e qui di seguito trovate le opinioni dei redattori che hanno avuto il piacere di iniziare a seguirla.
E voi, lo avete già fatto? Che ne pensante? Diteci la vostra nei commenti qui sotto!
 
Koisuru_Harinezumi-cover1-h.jpg
 
Sinceramente parlando, ho passato i trent'anni ma non posso fare a meno di adorare la strada che Star Comics ha intrapreso con gli shojo negli ultimi anni. Prima di dire che gli scolastici sono tutti uguali (mezza verità) e che le opere di spessore sono altre (altra mezza verità), e premesso che vorrei anche io che venissero pubblicate (pure) delle opere sentimentali più impegnate, la piega del dolce-pucciosa intrapresa da Star mi gusta molto di più di quella che era stata, negli anni passati, più orientata verso lo smut o comunque verso opere con un certo stereotipo di personaggi maschili e femminili.
Insomma, Il riccio innamorato è stata una scelta che ha seguito la scia dei vari Rainbow Days, Honey e Hatsu Haru, manga che sto apprezzando tantissimo proprio per la loro dolcezza, quel sentimentalismo puro e un po' ingenuo e per la "discrezione" dei suoi personaggi; i maschili che non sono un branco di cafoni arroganti e anzi, fanno parecchia tenerezza, e le ragazze che pur con gli occhi a cuoricino riescono a mantenere ben salda la loro individualità. Se per i manga precedentemente citati è praticamente ormai una sicurezza, non è possibile basandosi su un solo numero, fare un pronostico accurato al 100% di quello che sarà Il riccio innamorato.
Le buone premesse però, per me ci sono.

La storia è semplice: abbiamo il classico ragazzo frainteso che tutti evitano perché pensano che sia un teppista e invece è solo un tipo solitario e incapace di comunicare per bene, una lei un po' ingenuotta che all'inizio lo teme ma che quando scopre la sua vera natura finisce per infatuarsene (vi ricorda almeno un po' Honey?).
La trama in questo primo volume si dispiega in maniera semplice e abbastanza prevedibile, non mancano i cliché e a giudicare dal finale ne arriveranno altri, ma i due protagonisti sono carinissimi e rendono comunque la lettura gradevolissima. Il tratto della Hinachi è a volte un po' abbozzato, le tavole sembrano a tratti un po' impastate, ma è dolcissimo e puccioso, ti fa venir voglia di stringere quei due tra le braccia. Non parliamo poi dei riccetti che l'autrice disegna spesso tra le pagine, un'esplosione di dolcezza.

Il riccio innamorato è una serie breve, solo 5 numeri, per cui molto probabilmente continuerà su questa scia restando una storia semplice e con tutti i cliché del caso, ciò non significa che non posso risultare una lettura gradevole sia per un pubblico giovane che si trova al primo approccio con gli shojo manga, sia per una lettrice (ma anche lettore) più navigata che nonostante tutto il già visto, di queste puccioserie si nutrirebbe per tutta la vita, anche a novant'anni!
Autore: Arashi84
 
Ho comprato Il riccio innamorato anche dopo essermi consultata con le mie amiche di manga più esperte di me. Dopo aver letto però questo primo volume non credo proprio che proseguirò nell'acquisto. La storia è quella di Kii che decide di scoprire la vera natura di Hozuki. Il ragazzo infatti è scontroso e fa paura a tutti, ma in realtà è solo timido ed ha difficoltà a capire i propri e gli altrui sentimenti, insomma somiglia ad un riccio, animale che Kii ama molto, tanto da possederne uno.
Facile capire che Kii si innamorerà di questo ragazzo, con tutti gli impedimenti e gli equivoci classici del genere.
Ed il problema è proprio questo: pur sapendo che avevo in mano uno shojo manga, speravo in qualcosa di un po' meno prevedibile. Pur non avendo letto migliaia di storie, in questo caso la sensazione di dejà vu (anzi dejà lu) è stata fortissima. Anche dal punto di vista grafico, non mi ha colpito molto: il tratto di Nao Hinachi è a mio parere non troppo curato o preciso, a volte sembrano più schizzi che disegni da mandare in stampa. Ovviamente questa è solo la mia personale opinione.
Non posso dire che sia brutto, i personaggi sono comunque simpatici e pucciosi, ma non mi ha colpito e per ora preferisco rivolgere la mia attenzione e il mio tempo ad altro. Se però siete entrati da poco a far parte del meraviglioso mondo dei lettori di manga, è probabile che adorerete questo titolo.
Autore: Hachi194
 
La sinossi può ricordare Il pulcino innamorato e altri mille shoujo in circolazione, eppure i manga sentimentali che puntano sulla dolcezza e sincerità dei personaggi nonché delle situazioni continuano a comunicarmi qualcosa. In questo caso abbiamo il protagonista che, secondo la protagonista, ricorda un riccio perché è inavvicinabile come se avesse degli aculei, ma lei non si fa intimorire, anzi ne è incuriosita. E lo stesso si può dire per lui, colpito dall'interesse della generosa Kii.
I due sono tenerissimi, entrambi in contatto col primo amore, e la cosa più sorprendente è che sia lui, Kazuki, ad essere più ingenuo sull'argomento; mentre Kii nel suo piccolo ce la mette tutta per farsi notare. Intorno ruotano anche degli adulti, per ora ancora marginali, e che sicuramente contribuiranno alla crescita dei ragazzi. Carini e apprezzabili i molteplici riferimenti ai ricci come animali, dando così più senso anche al titolo.

Il tratto è leggero, un po' indefinito, ma comunque grazioso per il tipo di storia.
Se si cercano novità irrinunciabili, questo manga magari non è l'esempio adatto da fare, però se si desiderano letture semplici e allegre, allora una chance è da dare.
Autore: Melany
 

Titolo Prezzo Casa editrice
Il Riccio Innamorato  1 € 4.50 Star Comics
Il Riccio Innamorato  2 € 4.50 Star Comics
Il Riccio Innamorato  3 € 4.50 Star Comics
Il Riccio Innamorato  4 € 4.50 Star Comics
Il Riccio Innamorato  5 € 4.50 Star Comics


Il Riccio Innamorato  1

Hozuki è come un riccio che tiene lontano chiunque si avvicini con i suoi aculei dall’apparenza minacciosa. Tuttavia, si sa, sotto la loro coltre di spine, i ricci sono animali teneri e innocui... Riuscirà la bella Kii a “spuntare” gli aculei del rissoso ragazzo? A scuola si dice che Hozuki sia un menefreghista e che si interessi agli altri solo quando si tratta di fare a botte, cosa che gli riesce molto bene. Kii, però, pensa che il compagno stia semplicemente sulla difensiva e prova quindi ad avvicinarsi...

Opera:  Il Riccio Innamorato
Editore: Star Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 20/12/2017
Prezzo: 4,50 €

Totale voti:   8  1  0


Mitsuki_92

una piacevole lettura, con due protagonisti alle prese con i primi sentimenti d'amore, molto spesso indecifrabili! Lui è tenero a modo suo, lei ottimista e positiva!

 07/02/2018

Melany

Non porta nessuna novità alla tipologia a cui appartiene, ma questo 1^volume è stato così tenero e innocuo che si sorpassa a tutti gli stereotipi del genere, deliziando con due protagonisti amorevoli.

 30/01/2018

noriokoga

Disegni carini, situazioni che sanno troppo di già visto. Non è male ma nemmeno un qualcosa di imperdibile. io continuo a seguirlo comunque.

 25/01/2018

Arashi84

Adorabile, pieno di cliché e abbastanza prevedibile per un lettore navigato ma i due protagonisti sono carinissimi e voglio vedere come maturerà il loro rapporto.

 18/01/2018

LaMelina

E' caruccio, pieno di cliché da shoujo manga, ma dolce. I due protagonisti mi sono simpatici, il disegno è un po' grezzo ma non mi dispiace. I ricci che l'autrice sparge in giro sono puccissimi!

 08/01/2018

Hachi194

Carino ma la sensazione di già letto è fortissima. Lui sembra un teppista ma in realtà è solo timido e lei vuol fare di tutto perché anche gli altri lo sappiano. Disegni acerbi e un po' confusi.

 23/12/2017


Altri Voti