Era il 5 luglio 2015 quando sugli schermi di Fuji TV andava in onda il primo episodio di Dragon Ball Super, riportando sul piccolo schermo dopo più di 18 anni di assenza, Goku & Co. in una nuova serie animata. Dopo quasi tre anni di programmazione settimanale, critiche, colpi di scena, grandi ritorni, parodie, azione, trasformazioni, avversari sempre più forti e colpi di scena, con l'episodio 131 Dragon Ball Super volge al termine, ma come ci appresteremo ad illustrarvi, lungi è dall'essere un addio a Goku e ai suoi amici.

Com'è finito il Torneo del Potere? Chi ha vinto? E soprattutto, cosa succederà da qui in avanti? Proviamo a fare il punto della situazione.
 
La strana coppia, Goku e Freezer!

L'ULTIMO EPISODIO

A Dragon Ball Super è sempre stata imputata una cosa: la prevedibilità. E se era telefonatissimo il desiderio espresso alla fine con le Super Sfere del Drago, ossia "il ripristino di tutti gli universi cancellati", non lo è stata certamente la sua risoluzione: con la strana coppia formata dal tiranno spaziale Freezer, ormai divenuto il villain per antonomasia del franchise, e il miracolosamente redivivo androide C-17, nominato all'unanimità dai fan di tutto il mondo l'MVP del Torneo del Potere. Per tutta la durata della competizione Goku ha dovuto imparare a padroneggiare e completare l'Ultra Istinto, una forma che solo la scorsa puntata abbiamo scoperto scatenarsi nel nostro eroe in un continuo crescendo grazie al desiderio di salvare le persone che ama; per questo ci sentiamo di dire che a sconfiggere Jiren non sia stato un guerriero nello specifico o una nuova trasformazione, quanto più un'idea: l'unione fa la forza. Morale appresa dallo stesso Jiren proprio in questa puntata quando ritrova le energie spinto dall'incoraggiamento di Toppo, quando realizza di avere a sua volta compagni ed amici e trova nuova forza proprio come aveva fatto Goku in seguito alle parole di Crilin e gli altri nella precedente puntata. Ecco perché assume maggior importanza la flebile e disperata alleanza tra Goku ed il suo acerrimo nemico Freezer, arrivati a sacrificarsi in un attacco congiunto per spingere il Grigio fuori da ciò che restava del ring. In perfetta tradizione Dragonballesca, poco prima della cancellazione dell'Undicesimo Universo, Goku esprime ad un Jiren sorridente e con nuove consapevolezze dalla sua, il desiderio di combattere nuovamente in futuro.

Il cyborg che fino a qualche puntata fa desiderava chiedere a Super Shenron una crociera per prendersi una vacanza dal lavoro di ranger che lo teneva lontano dalla sua famiglia, ora ha espresso un desiderio altruista che se, ancora una volta, eravamo certi sarebbe stato espresso, immaginavamo che a farlo sarebbe stato Goku. Invece, proprio come rende noto C-18, suo fratello gemello è cambiato radicalmente in questi anni, e non ci sentiamo di escludere che l'amore per la vita umana e la natura sia stata ereditata dal defunto C-16 ai tempi della Saga di Cell in Dragon Ball Z. E la rinnovata umanità di C-17 è anche la reale chiave di volta della salvezza del Settimo Universo: il Daishinkan rivela che un desiderio egoista e meno virtuoso avrebbe decretato la fine anche dell'universo vincitore. È proprio in questo frangente che veniamo a scoprire il reale scopo dietro al Torneo del Potere: nella competizione di arti marziali tra universi non si celava infatti l'idea di fare pulizia tra gli universi più arretrati per sviluppo e qualità della vita come precedentemente accennato dal Gran Sacerdote, bensì l'intenzione di spingere mortali e Dei della Distruzione ad una presa di coscienza coesa volta ad imparare e migliorarsi vicendevolmente. Ciò cambia anche la percezione degli Zen'oh, che da divinità crudeli ed infantili assumono connotazioni un po' più pertinenti alla carica che ricoprono. E a proposito di personaggi che cambiano, se sappiamo per certo che Freezer non è passato tra i buoni, lanciarsi in un attacco disperato riponendo cieca fiducia nei confronti del Super-Saiyan che diversi anni prima gli fece saggiare il sapore della sconfitta e dell'umiliazione, ci lascia sicuramente spaesati (proprio come l'espressione sul volto di Vegeta nel mentre). Probabilmente è proprio per questo che Beerus decide di premiare il gesto di Freezer donandogli la resurrezione per mano di Whis, che scopriamo possedere anche quest'abilità, del resto molto mistero ruota attorno alle figure degli Angeli.

Proprio come la puntata che la precede, l'epilogo di Dragon Ball Super è visivamente spettacolare, veloce, frenetico ed emozionante. Grazie al talento di Yūya Takahashi (che vi rassicuriamo, sarà presente anche nella realizzazione del prossimo film) un episodio action packed, a cui forse l'unico difetto imputabile che possiamo trovarvi è una narrazione troppo sbrigativa, ma che fa della sua forza l'effetto nostalgia e la componente emotiva nei confronti dello spettatore. Una conclusione soddisfacente che grazie alla consapevolezza di ciò che verrà poi, non ha il sapore di un addio e che di conseguenza permette al pubblico di crearsi diverse aspettative sul futuro del franchise.
 
 

IL FUTURO DELLA SERIE

Come preannunciato nel messaggio lanciato da Akira Toriyama, il film in arrivo nel mese di dicembre si svolgerà poco tempo dopo la conclusione del Torneo del Potere e ruoterà attorno all'origine dietro la forza senza limiti dei Saiyan approfondendo alcuni dettagli inesplorarti sulla loro specie e su Freezer, che nelle battute finali dell'episodio vediamo redivivo davanti al suo esercito nella galassia, pronto a riabbracciare il suo ruolo di tiranno spaziale. Inoltre nella pellicola potremmo assistere ad una nuova trasformazione di Goku differente dall'Ultra Istinto, visto che nel suo sparring con Vegeta non fa mistero di non poter accedere così facilmente alla forma acquisita nel corso del Torneo; il Principe dei Saiyan gli risponde che allora troverà un altro modo per diventare più forte visto che "i Saiyan non hanno limiti". Ma se sappiamo per certo che Dragon Ball Super continuerà al cinema, ci sono diversi indizi che suggerirebbero l'arrivo di una nuova serie animata dopo l'avvento della pellicola.

Toei Animation ha recentemente dichiarato di essere al lavoro da più di un anno al rilancio del design di Dragon Ball che non avveniva da 20 anni, un po' per renderlo moderno, un po' per semplificare il lavoro allo staff più giovane arginando i costi senza sacrificarne la qualità. Un lavoro simile ci suggerisce che se l'idea di realizzare un film dedicato a Dragon Ball Super è in cantiere da più di un anno, di conseguenza già oggi potrebbero essere in cantiere progetti collaterali post-film. Inoltre, la serie che andrà a sostuirla occupandone lo slot, il reboot di GeGeGe no Kitaro, durerà 52 puntate, il che lascerebbe campo libero ad un ritorno di Goku già a partire dalla prossima primavera. A sostegno di quest'ipotesi ci sono alcune dichiarazioni decisamente ottimiste da parte di alcune delle voci giapponesi del cast tramite gli amici del Team Saiyajin che vi proponiamo qui di seguito:
 
  • Mayumi Tanaka (Crilin, Yajirobei): "Comunque sia, anche se il Torneo del Potere è prossimo alla sua conclusione, Dragon Ball continuerà certamente a vivere, quindi questo non è davvero un episodio finale."
  • Masaharu Sato (Maestro Muten): "Dragon Ball non finirà certo con quest'episodio, e non vedo l'ora di scoprire cosa ci riserverà il franchise e cosa accadrà al vecchio Muten in futuro."
  • Toshio Furukawa (Piccolo): "Questa puntata segnerà la fine dell'attuale serie animata, ma tendo a credere che in futuro possa riprendere. Naturalmente l'attenzione di tutti oggi è volta al film cinematografico in uscita a dicembre, però vi invito anche a crearvi aspettatite sul futuro!"
  • Ryusei Nakao (Freezer, Frost): "La serie televisiva di Dragon Ball Super si fermerà per il momento, ma non sembra affatto che la fine di Dragon Ball sia vicina, quindi fatevi pure delle aspettative per il futuro."
  • Masako Nozawa (Goku, Gohan, Goten): "Anche se la serie animata si fermerà per il momento a dicembre ci aspetterà un nuovo film al cinema e spero davvero che immediatamente dopo possa giungere una nuova serie animata. Sono sicura che Goku non cambierà mai e continuerà ad allenarsi, perché il mondo di Dragon Ball non è ancora finito e ha moltissimo da dare!"

Ma cosa potrebbe raccontare una nuova serie di Dragon Ball? I possibili sviluppi sono potenzialmente moltissimi: a partire da Vegeta che va a trovare i Saiyan del Sesto Universo come promesso a Cabba, ci sono quattro universi tagliati fuori dal Torneo del Potere che apparentemente posseggono i guerrieri più forti, e ultimo ma potenzialmente il più importante, il desiderio espresso con le Super Sfere del Drago da C-17 potrebbe aver rimesso in gioco la storylina più ambiziosa: ai tempi della Saga di Trunks del Futuro abbiamo appreso che in origine gli universi erano 18 anziché 12, ma 6 furono distrutti da Zen'oh. Quando il cyborg esprime il desiderio non chiede di ripristinare gli universi cancellati nel corso del Torneo del Potere, ma soltanto di ripristinare tutti gli universi cancellati, senza specificare. Qualora quel pigrone di Tori non si fosse dimenticato di aver puntualizzato questo aneddoto, un desiderio espresso così sommariamente potrebbe essere volutamente volto a fornire nuova linfa creativa al futuro di Dragon Ball ancora per diversi anni.
 
L'eterna sfida, Goku VS Vegeta!

Come l'eterna faida tra Goku e Vegeta nelle battute finali della puntata, siamo piuttosto fiduciosi che ci sarà sempre un nuovo avversario più forte da battere ed una trasformazione che possa spingere i nostri amici a superare i loro limiti.

Per cui, proprio come si intitola l'episodio finale "Addio, Goku! Fino al giorno in cui ci rivedremo!"

 

Dragon Ball Super 131

Titolo italiano:  La miracolosa conclusione! Addio Goku! Fino al giorno in cui ci rivedremo!!
Titolo Originale: Kiseki no ketchaku! Saraba Goku! Mataauhimade!!
Titolo Inglese: The Miraculous Conclusion! Farewell, Goku! Until We Meet Again!!
Titolo Kanji: 奇跡の決着! さらば悟空! また会う日まで!!

Data italiana: N.D.
Data in patria: 25/03/2018
Durata: 24 minuti

Totale voti:   44   3   7 


Hatake Rufy

Uniche due cose positive: rivedere dragon ball dopo tanto tempo, Goku Ultra Istinto. Cose negative: Vedere una serie famosa diventare una commercialata, Vegeta che non è più Vegeta, e tutto il resto.

 04/10/2018

BHTEU

Commercialata. Unica nota positiva, la saga di trunks del futuro.

 09/07/2018

Riccardo80

Finale scontato però vedere Freezer e Goku collaborare è stato piacevole. Certo un Freezer a piede libero nell'universo non fa piacere.

 30/06/2018

Capitan Carisma

Si può dire quello che si vuole, ma Goku Ultra-Istinto è una cosa bellissima

 13/05/2018

The legendary Super Donald

L'unica cosa miracolosa di questa conclusione è che finalmente ce lo siamo levato dai...per ora!

 08/04/2018

Marco Mark

Grazie al cielo è finito. Certo: hanno reso inutile l'intero torneo del potere con un finale buonista e scontato, però almeno è finito. Detto sinceramente: questa serie non merita tutte 'ste lodi.

 04/04/2018

Niccolò

Finale da brividi, mi mancano già!

 02/04/2018

Paolo Maccioni

Ed anche un'altra avventura è terminata, mi aspetto grandi cose in futuro!!

 01/04/2018

ARAPHAEL

serie banale, finale banale

 26/03/2018

JoEy

Un finale che accontenta un po' tutti nonostante non brilli per originalità. Si chiude così una serie che non era proprio indispensabile ma aveva lo scopo di rinfrescare il brand.

 26/03/2018

Arlec

Dopo due episodi stracolmi di mazzate ma del tutto privi di contenuto, finalmente succede qualcosa di interessante, ma è troppo tardi. Pollice verde per l'episodio, ma una rondine non fa primavera.

 26/03/2018

TheDarkLord

Vedere Goku e Freezer combattere insieme è stato incredibile. Ok, alcune cose erano scotante, ma questo finale mi è veramente piaciuto.

 26/03/2018

ceres19

La serie Super l'ho droppata fin da subito per diversi motivi e non me ne pento. Tuttavia ho visto gli ultimi episodi di questo torneo per curiosità e devo dire che mi sono piaciuti.

 25/03/2018

daveliondave

Bellissimo finale, ho apprezzato molto tutta la serie ed ho grandi aspettative per il futuro.

 25/03/2018

Utente83551

Utente83551

Bel finale, per essere scontato e banale (come giusto che sia, è una serie che mira ad un pubblico di bambini) è gestito molto bene !

 25/03/2018

Andi Idrizi

Finale perfetto, in pieno stile Dragonball. Mi dispiace sentire gente che continua a criticare la serie, penso che sia per il fatto che molti siano ancora rimasti alle serie precedenti.

 25/03/2018

rubber400

Il finale era scontato, ma almeno le battaglie sono state animate benissimo, dragon ball super è un' occasione sprecata e ciò è molto triste

 25/03/2018

Ganorph

Finale scontato ma inevitabile sapendo che sarebbe stato l'ultimo episodio. Belle animazioni e la sequenza finale Goku-Frieza da brividi. E Goku come previsto non sa controllare ancora l'ultra istinto

 25/03/2018

covenant

Viaggio pieno di energia ed emozione. Un viaggio non ancora finito. Pronti pet le tue prossime avventure.

 25/03/2018

PokeNew

Sapete, ancora non ci credo che siamo arrivati alla "fine". Super sarà anche stato scontato e inferiore alle precedenti serie, ma per me era diventata una bella abitudine vederlo ogni domenica.

 25/03/2018

Kouga

Finale maestoso: ottima regia, buonissimo character design, grandi animazioni, narrazione un po' troppo frettolosa ma plausibile. Apprezzabili i rimandi al passato e le potenzialità volte al futuro.

 25/03/2018

rum42coach

Finale scontato ma convincente per paradosso. Arrivederci a presto Goku,mi hai fatto emozionare e continuerai a farlo fino al termine dei miei giorni.

 25/03/2018

Mirokusama

Serviva questa serie per vedere Goku e Freezer combattere insieme, finale bello e scontatissimo come nelle attese, ma tanto nessuno ci crede che sarà davvero la fine...

 25/03/2018

GianniGreed

Termina il torneo e si esprime il desiderio con le Super Dragon Ball. Finisce come era prevedibile, semplice ma gradevole. È stato bello seguire le nuove avventure di Goku e compagni. Alla prossima.

 25/03/2018

Davi 90

Ben fatto, un episodio che cementa la crescita della serie dal punto di vista tecnico (brava Toei e Staff). Telefonato il desiderio di 17. Finale simpatico, ma forse non molto approfondito. Carino...

 25/03/2018

LordEnrico

Animazioni bellissime e eccitante l'unione Freezer-Goku anche se il finale era scontato e prevedibile. Ma questo è DragonBall e continuerà sempre a piacere. Nota negativa è Freezer di nuovo villain

 25/03/2018

Angelinox

Noioso.

 25/03/2018

Touko97

Si sapeva come sarebbe andato a finire,ma devo dire che il trio Freezer-Goku-C17 mi ha sorpreso molto!

 25/03/2018

Sarren

Scontro finale fantastico ed esaltante. Il finale è quello che ci si aspettava, scontato ma comunque piacevole e in linea con la serie.

 25/03/2018

IlBorga

Finale magistrale. Scontro bellissimo, conclusione un po' contro le aspettative, tanto spazio a 17 e Freezer, nuove strade aperte per il futuro. Peccato per il restante 85% della serie.

 25/03/2018

Casper1991

Animazioni spettacolari. Mi è piaciuto il team Goku-Frieza e, nonostante il finale parecchio scontato, devo dire che in toto ho apprezzato molto l'ep (anche la reference finale a DBZ).

 25/03/2018

tirkas84

Un pasticcio su tutti i fronti: antagonista principale piattissimo, Goku sempre piu' imbecille ed odioso, scontri banali mascherati da una buona veste grafica, personaggi nuovi a dir poco ignobili

 08/12/2018

Clickarot26

Non potevo sperare di meglio, magnifico.

 25/03/2018

HypnoDisk

Onestamente non so come prenderlo questo finale, tante cose che mi sono piaciute, e altre che invece mi hanno lasciato perplesso, tra cui il mancato collegamento al finale di Z. Disegni bellissimi!

 25/03/2018


Altri Voti