Non è di certo una novità che il mondo dello show business sia basato prevalentemente sulle apparenze. Ad esempio le idol giapponesi curano meticolosamente la loro immagine e sono attentissime a nascondere il loro vero essere. Certe volte però qualcosa può sfuggire di mano e in seguito le cose iniziano a degenerare...

Durante i concerti idol in Giappone vige un severo regolamento che proibisce agli spettattori di scattare foto o riprendere video dell'esibizioni. La cantante idol Eren ha voluto ricordare ciò ai suoi fan tramite il suo profilo Twitter.
 
"Ricordatevi: è proibito scattare foto o riprendere video durante i miei concerti!

Mi rende davvero felice sapere che le persone mi inquadrano in foto carine o filmano video divertenti su di me. Ma quando ci ritroviamo tutti insieme, vedervi solamente attraverso una lente fotografica è una cosa che mi fa piangere il cuore 💔. Lo stesso vale per voi che non potete guardarmi direttamente in faccia 😣. Voglio vedere i vostri volti, ok? ⌒(❛ᴗ❛)⌒

E se infrangete questa regola, vi strappo i telefoni di dosso e li butto via."


Ma perchè non è consentito ai fan di scattare foto? Semplicemente le idol cercano in tutti i modi di preservare quel rapporto illusorio fatto di stima, ammirazione e affetto profondo con il loro pubblico. Il contatto visivo è un fattore imprescindibile durante un'esibizione dal vivo e inoltre fa anche parte dello spettacolo.

Un follower ha poi fatto notare a Eren che le fotocamere di ultima generazione permettono di fare foto senza dover guardare necessariamente nell'obiettivo, smentendo così tutte le preoccupazioni della cantante. Trovandosi con le spalle al muro, la idol ha deciso quindi di rispondergli senza più peli sulla lingua:
 
"Uffa... pensi veramente che io sia interessata a guardare un mucchio di facce da otaku? Certo che no! Ti sto dicendo che le macchine fotografiche sono di intralcio allo svolgimento dei concerti!"

Parole dure che rischiano di far agitare i suoi fan e mostrano il suo lato più sprezzante. Il quale però piace moltissmo ai follower ed è proprio il punto di forza di Eren. Basta dare uno sguardo ad alcuni commenti:

"Questa è Eren, signori miei."
"Sei la migliore!"
"Molto divertente."
"Ammazza che sei acida!"
"LMAO"


Un altro utente poi le ha scritto: "Se non puoi vedere in faccia i tuoi fan, perchè al tuo prossimo concerto non li costringi a mettere un sacco in testa?" Cosa che poi ha fatto veramente al suo successivo concerto tenuto durante il giorno del suo compleanno.
 
E se pensavate che le minacce di strappare i telefonini dalle mani degli spettatori fossero solamente parole al vento... Guardate un po' qui sotto!
 
Fonte Consultata:
RocketNews24