Debutta in Italia Tokyo Revengers, e con lui anche l'autore Ken Wakui, portati per la prima volta in Italia da J-Pop. Lo Shounen viene spinto dall'annuncio della serie animata nel 2021 e da un cofanetto, il Manji Gang Pack, che contiene i primi due volumi e un sempre gradito gadget di cui parleremo più avanti.

Tokyo Revengers si presenta dalle cover come un classico manga dove a primeggiare sono gli scontri tra bande di adolescenti, fatto di scazzottate, colpi bassi e violenza. Quella che in prima battuta può sembrare un'opera che strizza l'occhiolino ad altri fumetti del passato, come Worst e Shonan Junai Gumi, tuttavia è in grado di sorprendere i lettori per originalità dopo poche pagine, grazie al punto forte del manga, ossia la capacità di sapersi spostare da un genere e da una ambientazione all'altra con estrema sicurezza. Ciò che subentra infatti dopo una drammatica partenza è il genere isekai, dove il protagonista viene proiettato nel mondo passato per cercare di fermare e limitare ciò che sta accadendo nel presente. Takemichi Hanagaki è infatti un giovane uomo senza uno scopo nella vita. il quale scopre dal notiziario che la sua ex fidanzata, Hinata Tachibana, è purtroppo venuta a mancare a causa di uno scontro tra bande di teppisti, in particolare la Tokyo Manji Gang, che Takemichi conosce bene avendola vista nascere in giovane età. Mentre pensa a Hinata, al fatto di esser stata l'unica ragazza ad averlo amato, Takemichi viene scaraventato sulle rotaie della metropolitana e inaspettatamente si ritrova catapultato nel passato, dove rivive i giorni dell'adolescenza e incontra Hinata, ovviamente ignara di quanto le accadrà. Con l'aiuto di Naoto Tachibana, fratello di Hinata, anch'egli morto nello stesso incidente della sorella, Takemichi ora avrà il compito di salvare entrambi e non solo, sfruttando questo misterioso potere di sapersi spostare tra passato e presente.  
 

Dopo la lettura dei primi due volumi la curiosità per il lettore diventa esponenziale e la profondità della trama è sin da subito evidente. Ci sono morti, suicidi, vite in gioco e la capacità di Ken Wakui è quella di essere riuscito a mettere sul tavolo numerosi punti interrogativi, tutti molto validi e che imboccano di smania di sapere. Non solo si vuole venire a conoscenza del destino dei protagonisti, tra l'altro finora ben caratterizzati e descritti, ma viene anche voglia di comprendere appieno i motivi, le cause e le regole di questo straordinario potere da poco scoperto da Takemichi. Come se non bastare l'autore forgia nuovi personaggi, che si palesano nel presente e nel passato, alcuni dotati di un carisma smisurato e calamitico, con un forte abisso interiore. Una storyline certamente accattivante, invitante e godibile, della quale è evidente sin da subito che si è andati solamente a scalfirne la crosta esterna. Un manga che può reggersi in longevità, con una componente fantascientifica che riesce a mantenere una propria identità senza cozzare con gli elementi drammatici e sentimentali dell'opera e questo è probabilmente il motivo per cui Tokyo Revengers non solo funziona, ma coinvolge lungo tutto l'arco del doppio appuntamento targato J-Pop

Ancora presto per dare un giudizio definito per il Ken Wakui disegnatore, soprattutto considerando che ci si approccia a questo mangaka per la prima volta e non si conoscono ancora appieno le doti artistiche. Nonostante la giovane età e le non troppe tavole a disposizione si può tuttavia affermare che il disegno è tutt'altro che embrionale, chiaramente spinto da precedenti opere dell'autore e ricalcato da altre varie correnti, ma comunque in grado di rendere al meglio nell'azione, nei combattimenti e nei momenti di maggior pathos e adrenalina, grazie all'uso curato e attento soprattutto delle linee cinetiche. Un buon risultato anche nella rappresentazione dei protagonisti, del loro stato d'animo e dell'espressività facciale. Insomma un primo incontro tra autore e lettore sicuramente molto positivo e destinato ad esplodere.    

J-Pop edita questo fumetto in formato 13x18 cm, con 180 pagine dotate di sovraccoperta, al costo di € 6,50. Tuttavia è possibile e consigliabile acquistare i primi due volumi al costo di € 13,00 attraverso il Manji Gang Pack e quindi senza alcun rincaro monetario ottenere sia il box che la speciale ed esclusiva cartolina olografica 3D. Un gadget sicuramente molto gradito, ben riuscito, che arricchisce la vena più collezionistica del lettore di manga e vista la sua proposta senza alcuna aggiunta va senza alcun ombra di dubbio promossa. Anche il box contenitore è altrettanto ben riuscito, con una grafica affascinante, così come i volumi al suo interno, in linea con gli ottimi lavori proposti dall'editore.   



Titolo Prezzo Casa editrice
Tokyo Revengers  1 € 6.50 JPOP
Tokyo Revengers  2 € 6.50 JPOP
Tokyo Revengers  3 € 6.50 JPOP
Tokyo Revengers Manji Gang Pack € 13.00 JPOP


Tokyo Revengers Manji Gang Pack 

Guardando il notiziario, Takemichi Hanagaki scopre che la sua fidanzata dei tempi della scuola media, Hinata Tachibana, è morta. L'unica ragazza che abbia mai avuto è stata appena uccisa da una gang conosciuta come Tokyo Manji Gang. Takemichi vive in un brutto appartamento con pareti sottili e il suo capo lo tratta come un idiota. Inoltre, è ancora vergine… Nel momento in cui la sua vita tocca il fondo, improvvisamente balza nel tempo di dodici anni indietro, ai suoi giorni delle medie!! Per salvare Hinata e cambiare la vita che ha trascorso scappando, il senza speranza Takemichi deve puntare al vertice della banda di delinquienti più pericolosa del Kanto!!

Opera:  Tokyo Revengers
Editore: JPOP
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 03/02/2021
Prezzo: 13,00 €

Totale voti:   25  0  0


Riccardo80

Ottima edizione, l'idea mi intriga e credo che sarà un manga che continuerò a seguire con molto interesse.

 23/02/2021

Neverar25

Ottima edizione. Ottima anche l'idea dei viaggi del tempo ma non scambiatelo per un hisekai. La meccanica del viaggio è un pò confusa e il protagonista forse troppo stereotipato ma disegno e cast di supporto compensano ampiamente.

 19/02/2021

Hachiko94

Un buon pack con una interessante cartolina lenticolare, il prezzo è anche contenuto e anzi mi aspettavo costasse di più. Apprezzo tantissimo questo tipo di apertura del pack, perchè almeno non faccio danni ad aprirlo! xD

 16/02/2021

Deku23

Stupendo, nient'altro da aggiungere

 16/02/2021

GIGIO

Pack all'altezza delle aspettative. Ottima l'edizione dei due volumi presenti, prezzo eccellente considerando che il gadget è gratuito. La cartolina lenticolare è molto carina e apprezzata. La grafica del pack ottima. Se si vuole questo manga merita tutta

 12/02/2021

Arashi84

Un bel pack come ormai Jpop ci ha abituati. La cartolina in omaggio è molto carina e i due volumi qui contenuti presentano la solita, ottima fattura. Ottima idea mettere due numeri insieme, così si riesce a farsi per bene un'idea della storia. Consigliato

 12/02/2021

MarioRuggiero93

Spettacolare.

 15/02/2021

LaMelina

Fondamentalmente, non potevo lasciarmi scappare questo bundle per la cartolina in 3D! Poi l'involucro anche è carino. È un'ottima trovata per pubblicizzare la serie e invogliare all'acquisto combinato dei primi due volumi, che sicuramente conquisteranno!

 09/02/2021

Fenar

Edizione chiaramente bellina. Il tema loop temporale pur essendo "modaiolo" lavora bene. Storia al momento ha un buon punto di arrivo e scorre bene. Dal momento che mi piacciono Gang e Risse al momento nulla mi fa storcere il naso.

 06/02/2021

TheAizien

Edizione jpop sempre sul pezzo.

 04/02/2021

2247

Buon cofanetto con chiusura a busta e card da collezione allegata.

 04/02/2021

Rory-84

Mi ha sorpreso, non immaginavo potesse catturare la mia attenzione. Vale la pena continuarlo! Personaggi sono affascinanti e molto espressivi, non mancano colpi di scena in ogni capitolo... un manga coraggioso come il suo protagonista!

 03/02/2021


Altri Voti