Buon Natale a tutti voi e come ogni mese vi mostro un po' di disegni di autori emergenti, sconosciuti ma anche decisamente più famosi qui allo Yaruki4Ever, perchè a Natale si è tra l'altro più buoni, no? Ricordo a tutti, come sempre, che se voleste comparire nella rubrica dovete contattarmi all'indirizzo email yaruki4ever@gmail.com.

Essendo Natale volevo iniziare il mese promuovendo un artista che meriterebbe sicuramente più spazio nel panorama del fumetto: Luca Maffia, autore di Aethernal edito da Upper Comics. Cliccate sul titolo del manga per poterlo acquistare.
 


 

 

 


Il mese scorso vi avevo avvisato che probabilmente avrei chiuso l'anno con tantissimi disegni a tema Genshin Impact ma non è solo perché sono ossessionato da questo gioco da quando hanno annunciato Sara Kujou, ma è anche perché la casa produttrice miHoYo ha dato il via libera agli artisti nel fare arte e vendere artbook a tema senza temere la mannaia del copyright, quindi com'è ovvio attendersi le cose anche tra gli artisti italiani si stanno muovendo in tal senso. E quindi non sorprendetevi troppo se vedrete sempre più spesso fanart del gioco.
 
alek_ewe
 

 

 

 

 

xtorta
Twitch
 

 

 

 

 

touko.jpg
 
 

 

 

 

 

 
mofumanju
Ko-Fi
 
 

 

 

 

 

 

 

 
makkieki
Linktree
 

 

 

 

 


Questo è ovviamente l'ultimo Yaruki4Ever dell'anno e chiaramente ci sarebbe davvero tanto ma tanto da dire su questo anno che è ormai quasi concluso, ma anche soltanto per quanto riguarda il fumetto italiano e i suoi passi avanti, le tante scommesse e sul modo in cui voi lettori lo recepite. Ma figuriamoci! Non siete qui per questo e non sono qui per questo, però ho il piacere di chiudere questo ultimo appuntamento del 2021 con un messaggio da parte di un vincitore dello Yaruki, uno degli artisti migliori che abbiamo nel mondo del fumetto: Alonso Rojas.
 

 



Con questo vi auguro nuovamente buon Natale e spero che questa rubrica in questi anni difficili vi abbia dato almeno un piccolo sorriso, perché in un mondo così tetro vedere la purezza di certi ragazzi che osano sognare nonostante il mondo ti urli di continuo che i sogni non esistono... è davvero quello di cui abbiamo bisogno.