logo AnimeClick.it

Titolo originale
Oniisama he...
Titolo inglese
Brother, Dear Brother
Titolo Kanji
おにいさまへ...
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Serie TV 
Genere
Drammatico  Sentimentale 
Anno
1991
Stagioni
Episodi
39
Stato in patria
completato
Stato in Italia
Doppiaggio completato, Sottotitoli completato
Disponibilità
Yamato Video   (compralo su Amazon.it)
Distributori
PopcornTv  
Valutazione cc
7,061   (#2917 in anime) (26 valutazioni con 12 recensioni)  Calcolo della valutazione
Opinioni
 193  9  0 - 97,72% promosso
Immagini
25 (by Antoine)
Tag generici
Accademie-femminili  Scuola-superiore 
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
11 In visione, 122 Completo, 2 Pausa, 16 Sospeso, 4 Da rivedere, 50 Da vedere - drop rate: 10,32%


Trama:
Recensione by Antoine

Caro Fratello... (titolo originale Oniisama he...) è una serie animata di 39 episodi del 1991, tratta dall'omonimo manga di Riyoko Ikeda (autrice di Lady Oscar), pubblicato per la prima volta nel 1975. Nel suo staff vi sono componenti di prim'ordine, a partire dal regista Osamu Dezaki, alla sceneggiatrice Tomoko Konparu (NANA, Nodame Cantabile) al character designer Akio Sugino (Jenny la tennista, Black Jack, Occhi di gatto, Rocky Joe...).
La serie è arrivata in Italia nel 1995 grazie a Yamato Video, che la pubblicò in 10 VHS senza censure, mentre il manga arrivò negli stessi anni per mezzo di Star Comics che lo pubblicò in 4 volumetti. E' soltanto nel 2003 però, che viene trasmesso sulle reti di Italia 7 Gold e per l'occasione I Cavalieri del Re hanno inciso una nuova canzone per la sigla.
La trama è complessa e articolata e ruota intorno a molti personaggi, ma a farla da padrone sono la giovane protagonista Nanako Misono e le tre donne con cui dovrà incontrarsi/scontrarsi: Rei Asaka, Kaoru Orihara e Fukiko Ichinomiya. La storia inizia proprio quando la giovane Nanako entra al liceo, il famoso Istituto Seiran, scuola elitaria per giovani di buona famiglia. Fra le molte ragazze, alcune godono di particolari privilegi in base all'aspetto, all'educazione e al ceto, facendo parte dell'esclusivo Sorority Club. A capo di quest'organizzazione c'è Fukiko Ichinomiya, da tutte soprannominata 'Lady Miya', la quale assomiglia in modo impressionante alla Maria Antonietta di Lady Oscar. Nanako seppur controvoglia si troverà a far parte di quel mondo fatto di pregiudizi e false amicizie. Le altre due figure dominanti sono Rei Asaka detta 'Saint Just', ragazza difficoltosa e piuttosto mascolina (ricalcata sulla figura di Oscar), che fa un uso spopositato di medicinali e Kaoru Orihara chiamata 'Principe Kaoru', membro del team di basket con gravi problemi di salute.
Il primo anno al Seiran per Nanako sarà arduo e difficoltoso, ma alla fine avrà conquistato una maggiore sicurezza in se stessa. Il titolo si riferisce al fatto che Nanako racconta ogni sua vicenda in delle lettere che invia ad un giovane professore, Takehiko Henmi, al quale chiese di essere 'il suo fratello maggiore', in quanto lei era figlia unica. Altri personaggi di rilievo sono: Tomoko, la dolce e allegra miglior amica di Nanako, Mariko altra sua amica che ha gravi disagi in famiglia, Takashi il fratello di Fukiko e Aya Misaki, arrogante coetanea della protagonista.
La serie è realizzata con molta cura, ricca di dettagli grafici e simbolici, sorretta da un'ottima regia e da animazioni che faranno rimpiagere la terribile crisi degli anni '90. Non si tratta di un prodotto per tutti, giacché tutto è basato su riflessioni psicologiche femminili, pervase da quell'aria di indipendenza tipica delle donne fragili e forti allo stesso tempo create dalla Ikeda. Un anime che deve essere assolutamente visto da un fan di Riyoko Ikeda o degli shojo classici degli anni '70-80 mentre dev'essere evitato da un pubblico che cerca lotta, scontri e azione.
Yamato Video ha ripubblicato la serie in due box, contenenti quattro dischi ciascuno. Il master video usato è migliore di quello delle vhs, con colori definiti e limpidi; l'audio è un triste mono un po' ovattatato, la versione giapponese ha invece una traccia stereo ma può solo essere vista con i sottotitoli impressi. Il doppiaggio è molto buono per tutti i personaggi principali e i comprimari, mentre ci sono diversi cambi vocalici tra le comparse, in particolar modo non sono ben definite le voci dei membri più anziani della Sorority, anche se da un certo punto della serie Monna Lisa e Borgia acquistano le voci fisse di Barbara De Bortoli e Laura Lenghi. Il prezzo è di € 49,99 cad.

Cast italiano:
Nanako Misono: Beatrice Margiotti
Fukiko Ichinomiya: Rosalinda Galli
Rei Asaka: Stefania Patruno
Kaoru Orihara: Alessandra Cassioli
Tomoko Arikura: Ilaria Latini
Mariko Shinobu: Monica Ward
Takehiko Henmi: Guido Cavalleri(ep.01), Vittorio Guerrieri (ep.succ.)
Aya Misaki: Laura Latini
Madre di Mariko: Rita Baldini
Lady Monna Lisa: Barbara De Bortoli
Lady Borgia: Laura Lenghi

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0