logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Metronotte

Episodi visti: 1/2 --- Voto 6
Abbandonata accanto ad un albero vicino all'orfanotrofio “la Casa di Pony”, la piccola Candy crescerà sotto la cura di Miss Pony e Suor Maria, insieme alla sua inseparabile amica Annie.
Proprio quando la piccola Annie viene adottata dalla famiglia Brighton, Candy si sentirà triste e vuota, ma anche per lei arriverà il momento dell'adozione, non prima di conoscere il “suo principe della collina”.
La somiglianza del medaglione che trova dove aveva visto il suo principe, la indurrà ad accettare di essere adottata dalla nobile famiglia dei Legan, che hanno come stemma, un simbolo rassomigliante.
Purtroppo per lei, la sua nuova famiglia si rivelerà tutt'altro che accogliente, Neil e Iriza, le rivolgeranno spesso tremedi scherzi, fino a farla passare per una ladra ed essere mandata in Messico.
Ma grazie all'intervento dei cugini della famiglia Andrew, Archie, Stear e Anthony, riusciranno a convincere lo zio William ad adottarla.
Candy rivede in Anthony il suo principe della collina e se ne innamora, ma il destino è crudele e Anthony muore.
Mandata a studiare in Inghilterra, per Candy un nuovo amore è in agguato.

Il dvd:
Stormovie, propone in dvd il primo dei due film di montaggio (montaggio di questo film ad opera di Claudio Cheli) usciti nelle sale negli anni 80.
In questo primo film troveremo la prima parte della serie circa 50 episodi concentrati in 100 minuti, purtroppo durante la visione del film si ha la netta percezione dei buchi narrativi che sono presenti in esso, il più lampante, il fatto che Candy conosce già i tre cugini Andrew anche se fino alla sequenza del ballo non si erano mai visti nel film, la trama quindi risulta molto compressa.
Passando all'analisi del prodotto in questione, il dvd viene presentato in un amaray color nero, la copertina ci presenta una bella illustrazione di Enrico Galli, che raffigura Candy e il suo procione Clean.
Il formato video e in 4:3 fullscreen, la rimasterizzazione da negativo originale 35mm e più che dignitosa, la resa cromatica e soddisfacente, anche se in alcuni tratti sbiadita, ogni tanto sono presenti graffi e spuntinature e una piccolissima sequenza risulta rallentata.
Discreto l'audio italiano 2.0 che non presenta particolari difetti e risulta pulito sopratutto nel parlato, dove si possono apprezzare a pieno l'ottimo lavoro fatto a quel tempo dai doppiatori Laura Boccanera, Laura Lenghi, Massimo Rossi, Fabrizia Castagnoli, solo per citarne alcuni, risulta invece a mio avviso inutile la codifica ita 5.1, essendo un prodotto nativo in mono, risulta artificioso il lavoro realizzato, assente l'audio giapponese (essendo questo un film di montaggio).
Come contenuti Extra sono presenti il trailer originale italiano (con la voce della Boccanera che presenta il film) e la sigla di testa e di coda in giapponese.
Presente i sottotitoli in italiano.
Un edizione senza troppe pretese per un prodotto che sicuramente non accontenterà i fan di questo anime ma che ha in sé un buon rapporto qualità/prezzo.