logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
deltale99

Episodi visti: 12/12 --- Voto 7
Ho iniziato a vedere "High School Fleet" incuriosito da alcune immagini che mostravano navi da guerra del secondo conflitto mondiale combattere e, da appassionato di questi mezzi, non potevo lasciarmi scappare l'occasione.
L'anime è ambientato nel futuro dove mezzo Giappone è sommerso e c'è un nuovo corpo creato per far fronte a questa emergenza, le blue mermaids, una sorta di guardia costiera tutta femminile che trascende i confini. Le nostre protagoniste fanno parte della scuola superiore yokosuka che formerà le ragazze nel diventare blue mermaids tramite lezioni teoriche e pratiche, l'anime si sofferma sul secondo tipo: l'addestramento nautico e, a seconda dei voti del test, d'ingresso viene assegnata alle ragazze una nave appartenente alla seconda guerra mondiale da usare, le migliori avranno una corazzata classe yamato, la musashi, e si scende fino ad arrivare ad un modestissimo cacciatorpediniere classe kagero, cioè la nave usata dalle nostre protagoniste, l'equipaggio sarà formato da 30 ragazze giudicato sufficiente grazie all'automatizzazione di determinate parti come ad esempio le torrette rese un tutt'uno con la centrale di tiro.

La storia è piuttosto semplice ma intrattiene adeguatamente, anche il comparto tecnico è molto buono: le navi sono state riprodotte nei minimi dettagli e le animazioni sono piuttosto pulite (anche se ogni tanto calano) e le song non sono da meno, i personaggi non resteranno quelli di inizio anime e avranno una crescita caratteriale (soprattutto il capitano e il suo secondo ). Ho inoltre apprezzato che i combattimenti abbiano una parvenza di realismo e non siano lasciati totalmente alle botte di fortuna (che comunque non mancheranno), verso la fine capiremo come mai navi ben più moderne siano state messe fuori combattimento dal nostro "piccolo" antagonista principale e viceversa come le nostre protagoniste siano sopravvissute agli scontri.

I tempi tra uno scontro e un altro tuttavia dovrebbero essere migliorati: cercano di essere comici, ma non ci riescono sempre e dato che occupano un intero episodio alcune volte sono piuttosto pesanti, un altro difetto che secondo me lo caratterizza è l'assenza di feriti o morti, durante la serie la nave viene più volte colpita direttamente ma non si procurano effettivi danni di nessun tipo all'equipaggio; nonostante i colpi siano reali.

"High School Fleet" è un buon anime da vedere se vi piace il moe con qualche scontro emozionante che coinvolga navi della seconda guerra mondale, o siete semplicemente in cerca di un buon anime da vedere tanto per passare il tempo


 1
alex di gemini

Episodi visti: 12/12 --- Voto 6,5
Un futuro non troppo lontano, ove l'innalzamento dei mari ha cambiato il mondo, facendo tornare in auge il commercio e la vita sui mari. Il mondo è pieno di scuole di marineria per ragazze, dato che il lavoro viene ora considerato tipicamente femminile e le navi sono ispirate, nei nomi e nella fattura, a quelle della seconda guerra mondiale. L'elite é composta dalle Blue mermaid, vere e proprie guardiane del mare. Naturalmente la nostra protagonista é un neocapitano al primo imbarco e, data la goffaggine e l'ingenuità, non vi é molto da scommettere su di lei. Ma riuscirà a comandare la torpediniera Harekaze quando saranno le navi stesse della marina a cercare di ucciderle? E a conquistare la fiducia del vice capitano che sembra molto più adatta di lei? Tra battaglie, la necessità di scoprire i segreti di un nuovo virus e varie disavventure i dodici episodi fileranno via in maniera accattivante.

Indubbiamente questa é una storia altamente confusa e non sarà facile superare i primi episodi. Ci si aspetta una serie moe, ma non lo é del tutto perché le ragazze si riveleranno abili e non certo bamboline. Ci si aspetta una serie d'azione ma poi abbiamo troppi elementi leggeri. Ci si aspetta una serie umoristica in stile Capitano Taylor ma invece la nostra protagonista sarà in grado di crescere e di creare un legame con la vice, mostrando come i ruoli di comandante e vice vadano presi in maniera elastica. In breve é una serie che é molte cose senza essere nulla fino in fondo, ma che ha il merito di riuscire a mantenere il proprio equilibrio e di fornire una storia, magari un po' ingenua, ma che funziona e invoglia lo spettatore, che abbia superato l'inizio, a non pentirsene e a restare incollato al video. Come si vede dalla scena simbolica, oltre che reale, del torneo di sumo tra ragazze nel corso del festival dell'equatore. Certo siamo nella solita accademia per sole donne in cui di maschi non se ne vedono, ma é un peccato veniale, complice il processo di crescita di tutte le ragazze e non solo dei due comandanti. Sarà davvero una bella storia d'amicizia femminile e di formazione, quindi.

La regia é buona, la grafica dai colori caldi, le sigle carine e non di più. Il finale é buono, anche se poi é stato realizzato un secondo finale con due episodi oav nell'anno 2017.
Voto finale 6.5.