logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Ransie Carter

Volumi letti: 5/15 --- Voto 7
Attualmente ho letto solo cinque volumi di "From Five to Nine", che non sono comunque pochi, e non ho ancora capito se mi piace lo stile o meno.
La storia, per ora, non l'ho trovata particolarmente noiosa, a parte il secondo volume, che mi stava facendo desistere dal continuare. Volevo però vedere dove andava a parare.
La storia è quella della ormai ventisettenne Junko, insegnante di inglese che sogna di andare a vivere e lavorare oltreoceano. Questo sogno però viene ostacolato dalla nonna, che a giudicare da come viene presentata è molto severa e nessuno osa opporsi a lei, che le ha organizzato un incontro matrimoniale con un bonzo, Takane Hoshikawa, definito sexy (per me è davvero bruttino), arrogante e presuntuoso come pochi.
Il bonzo è deciso a sposare la ragazza, nonostante esistano altre pretendenti ben più adatte al ruolo, perché vuole farne un essere umano migliore. Questa arroganza mi ha fatto venire voglia di andare avanti perché speravo che la ragazza lo mettesse al muro, ma sono ancora lontana dal vedere questo tipo di finale. I battibecchi fra i due sono davvero all'ordine del giorno, e lui finisce anche col rinchiuderla, pur di non farla scappare (il tutto nell'arco di due volumi).
Oltre a questo antipatico soggetto ci si mette pure la collega Maora, una ragazza davvero antipatica che continua a creare problemi su problemi.
Alcune reazioni le trovo non esagerate, ma poco credibili. Ad esempio, proprio quando Junko scopre alcuni problemi creati da Maora, io avrei agito, o comunque l'avrei allontanata. Per non parlare del bonzo psicopatico, arrogante, maschilista e presuntuoso. Era da tempo che non mi risultava così antipatico un personaggio.
Sono interessanti anche gli allievi di Junko, in particolare Yuki, e anche l'amico di sempre, Mishima. Non mancano buoni personaggi, anche quelli più detestabili, alla fine ti invogliano a leggere (anche solo per la speranza di vedere che questi facciano una brutta fine).
Voglio ora vedere come si sbroglierà la trama, perché dove sono arrivata, le cose cominciano a farsi interessanti, spero non mi cada con ridicoli cliché.
Il disegno sono veramente indecisa, perché in alcune tavole lo trovo bello, e in altre imbarazzante.
Mi sento di dare un 7 sulla fiducia. Per gli amanti dello josei potrebbe rivelarsi una buona lettura.