La notizia risale a qualche mese fa: a Milano apre il primo capsule hotel. Si chiama Ostelzzz ed è a due passi dal centro. Tante cellette, simili alle cuccette del treno, per pernottare la notte a costi contenuti. Tanti si stupiscono, per alcuni sembrano loculi. Ma per chi è appassionato di Giappone non è una novità. I capsule hotel sono una di quelle "stranezze" nipponiche da spiegare agli amici e in famiglia.
Vi aiutamo nell'impresa facendovi scoprire tutte le loro peculiarità!
 


Forse non tutti sanno che il primo capsule hotel non è stato costruito a Tokyo (come magari si potrebbe immaginare) ma ad Osaka! Il Capsule Inn Osaka, disegnato da Kishō Kurokawa e situato ad Umeda fu inaugurato il 1º febbraio 1979 e il costo iniziale per una stanza era di 1.600 yen.
Anche se chiamarle stanze è probabilmente eccessivo: si tratta di blocchi modulari in plastica o in fibra di vetro lunghe circa 2 metri, larghe 1 metro e alte 1,25, impilate tipo cellette dell'alveare. Nonostante questo sono comodi e sono l'ideale per chi ad esempio ha perso l'ultimo treno e vuole più privacy rispetto ad una poltrona di un manga cafe.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Her skal man sku ik' sove hvis man er klaustrofobisk 😅 #capsulehotel #tokyo #cheap

Un post condiviso da Troels Lysdahl (@troels.lysdahl) in data:



Al loro interno, c'è abbastanza spazio perché una persona possa strisciare dentro, sdraiarsi e (forse) sedersi, dipende da quanto si è alti....
I servizi di base sempre presenti sono una luce, un condizionatore d'aria e una sveglia, ma in molti si può trovare la TV, una presa di corrente per ricaricare i vari device e la radio. Di solito non ci sono porte o serrande per chiudersi dentro con una chiave, quindi tocca fidarsi e sperare nell'onestà degli altri avventori e soprattutto nella loro silenziosità...
Se prima i capsule hotel avevano come clientela soprattutto salaryman ritardatari, ora anche i turisti hanno imparato ad apprezzarli sia per le loro tariffe più economiche rispetto agli alberghi più normali (ma buttate sempre un occhio, potrebbe non essere sempre vero), sia per il "brivido" di soggiornare in qualcosa di particolare e futuristico.
Per aiutarvi in una scelta consapevole, ecco alcune cose che è meglio sappiate prima di decidere di prenotare una capsula tutta per voi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

. カプセルは2F~4Fに約200室あります。 大きい方もゆったりお休みいただける広めのスペースなので、しっかりとお休み頂けます! . . #カプセルホテル北欧#サウナカプセルホテル北欧#サウナ#サ道#カプセルホテル好き#さどう#男性限定#サウナ北欧#ロケ地巡り#聖地巡礼#サウナ男子#sauna#旅人#capsulehotel#連泊#小旅行#くつろぎ#あかすり#旅行好き#カプセルホテル#仕事帰り#大浴場#旅に出たい#サウナー#ホテルステイ#一人旅#出張#アメニティ#温泉#男旅

Un post condiviso da サウナ&カプセルホテル北欧 (@sauna.capsule.hokuo) in data:



1) Non sono necessariamente più economici di un hotel o un ostello

Esatto! Potreste trovare capsule hotel a prezzi molto vicini a quelli di un ostello o di un business hotel. La tariffa media per notte infatti varia da dai 15 ai 50 euro circa. Considerando che ci sono hotel e ostelli economici che possono offrirti una stanza per circa 20-50 euro per una notte state sempre attenti e cercate molto.

2) Sono più che semplici cubotti accatastati insieme

Ok essere spartani, ma molti capsule hotel forniscono più di un letto dove passare la notte. Potrete trovare al loro interno sauna, distributori automatici, manga, servizi di massaggi, uno spazio comune per guardare la TV e una tavola calda/ristorante, oltre ovviamente a un bagno dove lavarsi e farsi una doccia (comprensivi di tuto il necessario come spazzolino, bagno schiuma, shampoo e asciugacapelli), gli armadietti per riporre le valigie e gli effetti personali e una sala comune.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

今回は超お久しぶりにオンジェム時代に利用していた超老舗のこちらへ🏨 さすがに老朽化を感じるけど… 立地⭕カプセルホテルとは思えない大浴場&サウナの広さ⭕施設も広々⭕広過ぎてちょっと移動大変におもうくらい🔺😅朝食にもう少しこだわりを❌🙏カプセルにイヤホンジャックないの❌ だけど3000円で大きなお風呂入れてゆっくりできて朝食ついてはまぁありっちゃあり🙆 #カプセルホテル朝日プラザ心斎橋 #カプセルホテル #capsulehotel #心斎橋 #shinsaibashi #アメリカ村 #大浴場 #朝食バイキング

Un post condiviso da ⇱⍰⍰⇲ (@i_am__ar_) in data:



3) Molti capsule hotel sono solo per uomini

Nati principalmente per i salaryman che facevano tardi, sono frequentati soprattutto da uomini e in molti le donne non sono ammesse, ufficialmente anche per una questione di sicurezza. Al giorno d'oggi però le cose sono cambiate e si trovano strutture solo per donne o con piani a loro dedicati. Per mantenere i sessi divisi, gli ospiti hanno una chiave che permette loro di accedere alla zona notte.

4) Devi effettuare il check out e il check-in ogni giorno

Queste strutture non sono pensate per soggiorni di lunga durata. Se si vuole rimanere più di una notte di fila occorrerà effettuare per ogni giorno di permanenza il check-out e il check-in.
 


Siete mai stati in un capsule hotel? Ci vorreste andare? Ditelo nei commenti!

Fonte consultata:
TokyoCheapo