J-Pop ci regala un nuovo manga storico proveniente dalla rivista Harta dopo il bellissimo I giorni della Sposa.
Questa volta si torna all'antico Egitto grazie all'opera Aoi Horus no Hitomi - Dansou no Joou no Monogatari  di Chie Inudou, serializzata sul magazine seinen della Enterbrain  da dicembre 2014 ed ancora in corso.

La protagonista è una donna, lo credereste mai? Si è sempre parlato di Faraoni maschi eppure la giovane Hatshepsut  fu definita  da vari studiosi come "La prima grande donna della storia di cui noi abbiamo notizia".
 
Regina d'Egitto
 
Figlia unica del Regnante Thutmose I, la vediamo pronta al matrimonio con il fratellastro Sethi, cosa che renderà  quest'ultimo il legittimo erede al trono con il nome di Thutmose II. Sotto la maschera da moglie perfetta, tuttavia, Hatshepsut nasconde una rabbia profonda... la giovane, infatti, non si accontenta di essere regina in quanto sposa, ma aspirerebbe al titolo di Faraone. Perché mai non dovrebbe poterlo ereditare solo per il fatto di essere nata donna? Hatshepsut inizia così una guerra alle tradizioni, rifiutando i limiti a lei imposti..
Aspirazioni che cova fin da ragazzina, nonostante i consigli della madre a farsi da parte e limitarsi ai suoi compiti.

Hatshepsut è il classico maschiaccio ma ben presto capirà che per ottenere ciò che vuole non può rinunciare alla bellezza e alla femminilità. Tanti saranno i bocconi amari ma la giovane regnante saprà circondarsi da ragazze in gamba e con loro imparerà a far funzionare la testa, cosa che proprio non riesce al suo sposo raffigurato come il classico despota privo di ogni qualità.
Un primo volume interessante che pone le basi per la storia vera e propria anche se, lo ammetto, sette volumi mi sembrano tanti per raccontarla. Toccherà vedere se si evolverà anche la storia d'amore che sembra possa nascere leggendo le ultime pagine...
 
Regina d'Egitto

I disegni sono sicuramente ben fatti anche se le donne non sembrano molto "egiziane" specie la protagonista fin troppo chiara di carnagione, mentre i personaggi maschili sono più verosimili. Sicuramente si denota uno studio del periodo con un cura particolare agli abiti, alle architetture e ai paesaggi. Il paragone però con l'opera della Mori (I giorni della Sposa) si ferma alla rivista e alla tipologia di racconto storico, difatti, il tratto di di Chie Inudou è sicuramente meno affascinante e con alcune proporzioni non perfettamente riuscite.
Ricordiamoci poi che siamo poi di fronte a una storia romanzata, anche se tratta di un personaggio realmente esistito. La verosimiglianza storica quindi a volte cozza con le esigenze narrative della mangaka.

Menzione a parte invece per l'edizione J-Pop ancora una volta sugli scudi. La scelta di un cartoncino perlato si rivela azzeccata  dando maggior risalto all'illustrazione con la quale questo primo volume si presenta, donandogli quasi un'aura di antico splendore

Titolo Prezzo Casa editrice
La regina d'Egitto  1 € 6.50 JPOP
La regina d'Egitto  2 € 6.50 JPOP


La regina d'Egitto  1

Un'affascinante manga storico ambientato nell'antico Egitto, dalle pagine della rivista de I giorni della sposa e Dungeon Food! Hatshepsut, costretta inizialmente a sposare il fratellastro per permettergli di diventare faraone, passerà alla storia come una figura femminile caparbia e una grande regina. Questo è il racconto, ricco di emozioni, battaglie e colpi di scena, della sua scalata al potere! Il volume arriverà in fumetteria con in omaggio una replica di una tavola originale!

Opera:  La Regina D'Egitto
Editore: JPOP
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 29/01/2020
Prezzo: 6,50 €

Totale voti:   20  2  0


Shikii

La protagonista mi piace molto, i disegni sono bellissimi e sono sempre stata affascinata dell'antico Egitto. Quindi promosso!

 20/02/2020

Wolfie Chan

Bellissimo volume, ambientazione altrettanto bella, non vedo l’ora di leggere il seguito😍

 19/02/2020

Fenar

Ambientazione originale, ma non si scosta da un "romanzetto" qualsiasi. Contenuto storico al momento banale, lo stesso che si trova nel sussidiario dell'elementari. Serve marcare più carattere...

 13/02/2020

Franky-san

Davvero un bell'inizio! Ambientazione molto e bella e storia che incuriosice. Naturalmente il punto di forza è la protagonista... vediamo come riuscirà nel suo intento in una società come quella!

 12/02/2020

shinji01

Molto bello. Sara' che ho sempre amato la storia dell'antico Egitto ma mi ha proprio preso

 12/02/2020

Killa85

Non vedevo l'ora di averlo tra le mani. Disegni stupendi.

 04/02/2020

NekoNyah

Stupendo. Mi ha davvero affascinato. Non vedo l'ora di leggere il secondo volume ❤

 13/02/2020

Hachiko94

L'Egitto non è mai stato argomento di mio interesse, ma vedere una figura forte come Hatshepsut alla ricerca di se stessa ha reso interessante anche tutta l'ambientazione in cui vive. Da proseguire.

 31/01/2020

2247

Qualche esagerazione storica rende questa Hatshepsut una specie di principessa Zaffiro egizia. Ma la grafica è intrigante e il walk like an egyptian è sopportabile.

 28/01/2020


Altri Voti