Parliamo anche oggi di un'opera di Shūzō Oshimi, mangaka prolifico di cui in Italia al momento è pubblicato quasi tutto. La seguente è una delle sue primissime opere ed è decisamente una delle più demenziali.

Devil Ecstasy è un manga del 2005 in 4 volumi pubblicato attualmente da Planet Manga in Italia. Al momento sono disponibili in Italia i primi due volumi, ma per il momento ci concentreremo esclusivamente sul primo.
 
A causa di un trauma infantile, l'universitario Kusakabe Noboru ha paura delle donne, specialmente di quelle molto prosperose. Non riesce a parlare con loro e men che meno a toccarle, motivo per cui è ancora vergine. Una sera, assieme al suo unico amico, Takahashi, s'imbatte in un bordello chiamato Devil Ecstasy e spinto da quest'ultimo, Noboru coglie l'occasione per provare a perdere la verginità. Mentre Takahashi sceglie la sexy Celine, Noboru nota Meruru, una ragazza con il seno molto piccolo. Purtroppo però, la fobia del ragazzo non gli permette di concludere nulla e i due amici tornano a casa. Il giorno seguente, un evento drammatico mostra a Noboru la terribile verità che si nasconde dietro il Devil Ecstasy...
 
Devil Ecstasy Planet Manga

Tette. Togliamocelo dalla testa e diciamolo immediatamente, facciamolo pure una seconda volta: Tette. Questo è un manga che parla di Tette (3), che sia la loro forma, che sia l'aura portentosa che emanano, che sia la loro dimensione o il modo in cui hanno traumatizzato il protagonista Noboru. Se siete amanti di questo determinato elemento filosofico sappiate quindi che Devil Ecstasy è l'acquisto più azzeccato che potreste fare. Leggendo il primo volume si può asserire che non sia una dichiarazione d'amore nei loro confronti, come nemmeno un'ode per tesserne le lodi, ma credo sia più corretto dire che siano il vero collante della storia, lo sfondo e anche tutto quello che c'è in mezzo.

Non voglio di certo sminuire il trauma subito da Noboru, il quale è stato vittima di una violenza carnale quando era molto più piccolo da parte di una sua amica più grande, e lui adesso identifica le rigogliose forme della sua aguzzina con quell'evento traumatico, facendo nascere in lui una sensazione di disgusto nei confronti dei seni abbondanti. La situazione di per sé non è qualcosa che merita di essere presa in giro o sminuita, certe ferite psicologiche esistono davvero ma è l'autore che ci porta a vivere il tutto con grande leggerezza, tramite tavole nelle quali demenzialità è a farne da padrone, sia a livello grafico che narrativo. Dirvi altro della storia, considerando che c'è davvero poco da dire, non è il caso, lascio la scoperta a voi.

Il manga non è altro che una parodia di sottogeneri horror, piena di gag e di erotismo abbastanza blando. I disegni sono sicuramente di livello basso per gli standard attuali del mangaka, in alcune tavole i capezzoli sono messi più o meno a casaccio (e non credo sia voluto in nome della demenzialità) ma alla fin fine parliamo di un autore all'epoca giovanissimo, ben sapendo quel che diverrà crescendo si può andare oltre. Alla fine del volume il mangaka ci racconta di se stesso quando ai tempi stesse lavorando all'opera (un racconto che probabilmente è stato spezzettato per tutti e quattro i volumi), lì dichiara di aver iniziato Devil Ecstasy con la speranza di creare un manga "mainstream", non so se nei prossimi volumi cambierà totalmente idea ma leggendo solo questo inizio posso dire che questa sia perlopiù un'opera adatta ad una nicchia ben precisa.

Si tratta di una serie breve e molto leggera (nonostante qualche tinta più macabra), è più divertente leggerla come una lunga tesi a difesa delle tette piccole, spesso maltrattate senza alcun valido motivo. Se siete amanti di Oshimi e delle... vabbè avete capito, va benissimo come classica lettura scanzonata estiva, se dovete ancora iniziare a leggere opere di questo talentuosissimo autore vi consiglio proprio di iniziare da altrove.

Titolo Prezzo Casa editrice
Devil Ecstasy  1 € 7.00 Panini Comics
Devil Ecstasy  2 € 7.00 Panini Comics
Devil Ecstasy  3 € 7.00 Panini Comics
Devil Ecstasy  4 € 7.00 Panini Comics

Devil Ecstasy  1

Il lato diabolico del desiderio. Esiste un luogo dove dare sfogo al proprio desiderio sessuale, pieno di ragazze che incarnano ogni tipo di bellezza… e che nascondono un indicibile segreto. Esploriamolo in una commedia a tinte horror che riserva più di una sorpresa!

Opera:  Devil Ecstasy
Editore: Panini Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 18/06/2020
Prezzo: 7,00 €

Totale voti:   12  2  0


Utente131563

Utente131563

Mi è piaciuto molto! Consiglio ?

 16/09/2020

GIGIO

No vabbè, son sbarellato dal ridere dal tanto che è assurdo sto primo numero.

 08/09/2020

Zelgadis

Inaspettatamente divertente devo dire di aver apprezzato particolarmente questo primo numero. Probabilmente comprerò anche i numeri successivi.

 06/08/2020

shinji01

Sei il solito pervertito, sensei Oshimi

 06/08/2020

Alex Ziro

Eh direi che per una determinata nicchia possa andare più che bene, a mio avviso alla lunga il ripetersi della stessa situazione di continuo stanca e non molto ma almeno si legge tanto velocemente e ci sono belle ragazze, il che non è un male.

 05/08/2020

TheAizien

Mi è piaciuto molto, per adesso l'opera che mi ha sorpreso di più tra quelle uscite in blocco di Oshimi in questi giorni.

 20/06/2020

2247

Figata comico-demenziale che cita Nagai, Ito, Matsumoto e i B movies sex horror stile fabulous 80's. Risate e prurigini Dal Tramonto all'Alba.

 16/06/2020


Altri Voti