In un panorama italiano in cui sembra esserci sempre meno posto per gli shojo ecco che Star Comics fa arrivare in Italia Living Room Matsunaga-san. Il manga di Keiko Iwashita ha debuttato nel 2016 su Dessert, rivista shojo/josei dell'editore Kodansha, conta attualmente 10 volumi con 1.6 milioni di copie in circolazione e si concluderà il prossimo mese, su rivista, e a settembre con l'uscita dell'undicesimo e ultimo tankobon.
 
Living_room1.jpg

A causa di particolari circostanze familiari, la liceale Miko si trasferisce presso la pensione dello zio. Il primo giorno non inizia nel migliore dei modi: lungo la via verso la nuova casa s'imbatte in un tizio dall'apparenza poco raccomandabile che comincia a seguirla! Ma era tutto un malinteso: il "tizio" in questione non era un malintenzionato, e non la stava seguendo; semplicemente stava tornando a casa – la stessa di Miko, in quanto Matsunaga – questo il suo nome – è un giovane designer che vive proprio nella pensione dello zio, assieme a una schiera di altri inquilini piuttosto... insoliti. Come si evolverà la nuova vita di Miko lontano dai genitori, a contatto con adulti stravaganti e bizzarri? Riuscirà ad adattarsi a nuovi ritmi e nuovi impegni? E soprattutto... che rapporto finirà per instaurare col brusco ma premuroso Matsunaga-san?
 
Living_Room2.jpg

Keiko Iwashita vince nel 2007 il 20° Dessert Manga Award per autori esordienti, e si è già fatta le ossa su diversi titoli romantici prima di affrontare questa nuova avventura. Eccola quindi creare un'ambientazione piuttosto insolita in effetti per una storia che ha come protagonista la solita liceale inesperta e imbranata: una share house.
Di che si tratta? Come dice la parola stessa in inglese, la share house non è altro che una casa condivisa: tutti gli ambienti al di fuori della propria stanza sono in comune.
Grazie alle sue basse spese iniziali e ai prezzi contenuti, la share house è la soluzione più popolare per vivere in Giappone, anche tra i giapponesi che sono costretti a trasferirsi in un’altra città per lavoro. L'ideale insomma per far vivere la protagonista a contatto con persone più grandi e con diverse esperienze, in un'atmosfera di reciproca condivisione e aiuto. L'autrice ci regala un mix tra Maison Ikkoku e Friends, creando un manipolo di personaggi bizzarri ma molto umani, diversi tra loro ma anche socievoli e ben disposti verso la nuova arrivata. E l'amore? In un titolo come questo ovviamente non può mancare! Miko si scontrerà subito con il pessimo carattere di Matsunaga, un giovane e affascinante designer, che dietro una scorza tsundere cela come di consueto diversi strati di dolcezza tutti da scoprire. In questo clima di convivialità però, almeno nel primo volume, restano certi stereotipi e certe dinamiche tipiche dello shojo che possono risultare un déjà-vu per chi legge questo tipo di fumetto da tanti anni.
 
Living_Room3.jpg

Intendiamoci, la serie è carina e scorre leggera tra una piccola storia e un'altra facendo crescere il senso di appartenenza della protagonista a questo gruppo di adulti che, in circostanze diverse, mai avrebbe avuto modo di frequentare. La storia d'amore però, pur con i giusti tempi, scorre tra qualche rossore e fraintendimento piuttosto ingenuo, senza grossi sussulti né scenette divertenti e memorabili. Che tra i due sarebbe scoccata una scintilla si era capito da subito, ma la speranza di chi queste storie ne ha lette e rilette a pacchi, è che ci sia sempre quella scintilla che faccia empatizzare con la coppia che si viene a creare. Scintilla che per ora, stando al primo volume, non è nata in me, anche se, devo dire, quanto succede proprio nell'ultimissima pagina mi lascia una certa curiosità sul prosieguo della storia. Certo undici volumi per raccontare questo amore mi sembrano tanti, sicuramente ci saranno altri fraintendimenti e spero anche qualcosa di più, ma al momento credo che a risultare più interessanti siano le vicende dei vari personaggi di questa casa, tutti meritevoli di approfondimento, come spero e credo avvenga già dal prossimo volume.
 
Living_room4.jpg


Il manga arriva in fumetteria e negli store on line proprio oggi; per chi è in cerca di uno shojo piuttosto basico, ben disegnato e con personaggi carini e diversificati, questo è sicuramente un titolo da prendere. Potrebbe offrire un tocco di leggerezza dopo letture o giornate più pesanti e magari, per chi è molto più giovane di me, darà la possibilità  di sognare di vivere una romantica cotta (ricambiata) con un affascinante ragazzo più maturo di voi. Per scoprire magari, come si dice nel manga stesso, che l'età non è affatto sinonimo di maturità!

Living-room Matsunaga-san  1

Per motivi familiari, Miiko è costretta a trasferirsi nella share house gestita dallo zio. La ragazza si ritrova così a dover svolgere le faccende domestiche, una cosa a cui non era per niente abituata, e ad abitare con dei coinquilini un po’ singolari. In particolare Matsunaga, il più grande del gruppo, le incute un po’ di timore, ma con il passare dei giorni scoprirà che in realtà è un ragazzo molto premuroso… Ha inizio una romantica serie incentrata su una convivenza non sempre facile… che vi farà battere forte il cuore! [Con cartoline esclusive solo per gli STAR DAYS 2021]

Opera:  Living Room Matsunaga-san
Editore: Star Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 26/05/2021
Prezzo: 5,50 €

Totale voti:   15  0  0


shinji01

Convivere con una liceale, sembrerebbe l'incipit di un manga hentai ed invece ti ritrovi con una storia d'amore frizzante e leggera. Anzi, che ha "un buon sapore". Molto belli i disegni e tanti personaggi che aspettiamo di conoscere meglio

 12/06/2021

panchi876

Gradevole e ben disegnato. Quell'accenno a quella coinquilina che se n'è andata...mmm già sento qualcosa nell'aria...chissà come mai, eh? XD

 09/06/2021

Hachiko94

Il tratto dell'autrice mi piace un sacco e adoro giá tutti i personaggi di questa share house! Un primo numero molto leggero e divertente, una lettura decisamente piacevole... Matsunaga però è proprio uno scostumato! XD

 31/05/2021

Ninfea

Delizioso, disegni ottimi, storia divertente e personaggi gradevoli, una lei carina e molto dolce e lui è il classico ragazzo burbero ma dal cuore tenero, e ben caratterizzati anche gli altri inquilini. Mi piace già molto.

 27/05/2021

CloveRed

È stata una lettura piacevole e divertente, ben disegnata e con una bella dose di fanservice😛. Certo in alcuni punti dà l’idea di qualcosa di già letto/visto ma nel complesso è un buon Shōjo con ottimi personaggi “Promosso”.

 27/05/2021

MassimilianoCramersteter

Conoscevo già la storia dal Free Comic Book Day. Primo volume che si fa subito notare per il divertimento e le situazioni strane dovute ai coinquilini della share house, tutti ben caratterizzati. Punto in più per la copertina con il gatto di casa Sabako

 27/05/2021

Arwen1990

Ma è carinissimo. Anche se la protagonista non è tra le più spigliate, rimane comq divertente e dolce. Mi pare invece che Matsunaga ci provi senza remore e spero non abbia traumi passati.Non mi aspettavo un finale così. La copertina con i gatti,vale tutto

 27/05/2021

Miriam22

Letto qualche tempo fa online, l'ho trovato davvero gradevole. Bei disegni, trama semplice ma potenzialmente intrigante, e personaggi, fin da subito, ben caratterizzati. Una lettura da proseguire.

 26/05/2021

Harue

Questo è uno di quegli shojo che ti fa "sentire a casa".Ogni caratterizzazione è meritevole e, nonostante la storia leggera, risulta un manga validissimo e degno di nota, grazie anche alla regia fluida e divertente dell'autrice. Eppoi... Matsunaga-san! <3

 26/05/2021

Ironic74

per chi è in cerca di uno shojo piuttosto basico, ben disegnato e con personaggi carini e diversificati, questo è sicuramente un titolo da prendere.

 25/05/2021


Altri Voti



Titolo Prezzo Casa editrice
Living-room Matsunaga-san  1 € 5.50 Star Comics
Living-room Matsunaga-san  2 € 5.50 Star Comics
Living-room Matsunaga-san  3 € 5.50 Star Comics