logo AnimeClick.it

Titolo originale
Cosmo Warrior Zero
Titolo inglese
Cosmo Warrior Zero
Titolo Kanji
コスモウォーリアー零
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Serie TV 
Genere
Azione  Fantascienza 
Anno
2001
Stagioni
Episodi
13
Stato in patria
completato
Stato in Italia
Doppiaggio completato, Sottotitoli completato
Disponibilità
Dynit (compralo su Amazon.it)
Valutazione cc
7,000   (#3376 in anime) (21 valutazioni con 10 recensioni)  Calcolo della valutazione
Opinioni
 63  26  4 - 78,75% promosso
Immagini
28 (by Redazione)
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
1 In visione, 56 Completo, 1 Pausa, 1 Sospeso, 4 Da rivedere, 22 Da vedere - drop rate: 1,59%


Trama: CosmoWarrior Zero è un altro anime ambientato nello stesso universo che già ospita le serie più famose di Matsumoto. Viene proposto un nuovo tassello che come sempre va preso con le pinze, visto che difficilmente riuscirei a mettere in piedi una vera a propria continuity fra i vari anime di Matsumoto. Di questo ne parleremo nella trama, comunque sappiate che sebbene Capitan Harlock non sia il protagonista, è comunque la causa scatenante degli eventi narrati.
L'anime si indirizza prevalentemente agli appassionati dell'autore visto che gli altri difficilmente coglierebbero i molti collegamenti e citazioni, cosa questa che farebbe perdere al titolo parecchia attrattiva. Propone, comunque sia, un paio di spunti interessanti che possono essere apprezzati da tutti.
Tecnicamente offre luci ed ombre. Tra le prime è giusto citare il bel character design, che rende il massimo soprattutto nei primi piani. Non sempre presenti come dovrebbero le animazioni, pessimo proprio l'uso della computer grafica 3D. Quando non si ha il budget per farne un utilizzo adeguato bisognerebbe proprio evitare l'introduzione di questa tecnica. L'effetto generale è comunque discreto, anche perché si sopperisce all'avarizia di animazioni con frequenti primi piani, che come ho detto sono decisamente ben realizzati.
La sceneggiatura non è male, anche se forse alcuni passaggi sono un po' lenti. Cosmo Warrior Zero aggiunge un nuovo aspetto che da quel che ricordo non viene trattato in modo adeguato in altre opere di Matsumoto, ovvero la convivenza pacifica tra uomini e meccanoidi: dopo anni di guerra si arriva finalmente ad un accordo. Chi abbia vinto è comunque ben evidente e la Terra deve ingoiare diversi bocconi amari. Warrius Zero per esempio, dopo aver perso la propria famiglia per colpa dei meccanoidi, viene spedito con la propria nave a cercare e catturare il più pericoloso fuorilegge in circolazione, Harlock. Sebbene sia alle dipendenze della flotta terrestre, questa ora lavora in pratica seguendo le indicazioni dei meccanoidi. Inoltre l'equipaggio della sua nave è composto sia da umani che da meccanoidi. L'anime spenderà parecchi minuti a mostrare come interagiscono fra di loro queste due diverse razze, nasceranno diverse tensioni anche se alla fine si arriverà ad una convivenza abbastanza solida. Non solo... si parlerà anche della progettazione di un pianeta in cui uomini e meccanoidi possano vivere insieme in pace. In pratica a farla da padrone sono le tematiche legate alla discriminazione e al razzismo.
I personaggi sono inoltre ben caratterizzati psicologicamente. Tra tutti spicca il protagonista, una versione più umana e meno fredda di Harlock. Sicuramente meno romantico e poetico, ma a cui la serie dedica molta attenzione. Da questo Warrius Zero trae parecchio carisma e sicuramente riesce a splendere come uno dei punti di forza dell'anime.
L’edizione Dynit proporrà l’intero anime in 4 DVD. Qualitativamente si attesta su livelli medi, in linea con gli standard attuali del mercato.
Seguendo l’anime si può notare come questo abbia grandi potenzialità, ahimè non tutte vengono sfruttate fino in fondo. Il risultato è comunque degno di nota, soprattutto se amate Matsumoto. A voi la scelta se acquistarlo o meno ;-)

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0