logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
menelito

Episodi visti: 12/12 --- Voto 6,5
Interessante per diversi aspetti, molto meno per altri.

La struttura delle relazioni fra i personaggi è piuttosto cervellotica, ed essendo una storia basata proprio sui rapporti all'interno del gruppetto "principale", questo fatto può creare un pochino di confusione nello spettatore... Poi, sulla logica degli innamoramenti delle ragazze, è meglio stenderci sopra un velo peloso: piuttosto imbarazzante da quel lato per la casualità e la poca naturalezza di certi sviluppi, ma è pur sempre una commedia, quindi probabilmente è meglio non farci troppo caso.

Comunque, grazie alla personalità orribile ma divertente del protagonista e ad alcune gag simpatiche (quella della panchina è la mia preferita), il tutto rimane piuttosto godibile e raramente noioso. Quindi, sarà vero che è un po' confusionario, ma intrattiene senza puntare nemmeno granché sul fanservice (a parte due mezze scene), e per questo gli va reso un minimo di onore.


 0
ThirdEnergy

Episodi visti: 13/12 --- Voto 9
Una partita di baseball, una panchina maledetta, il romanzo di Stevenson e una frase ricorrente, quattro elementi che fanno da solida base a questa rivelazione del 2019, sicuramente tra i più interessanti del genere commedia romantica che abbia mai visto, e ne ho visti tanti.
Fortunatamente, nonostante sia un harem non si basa sui soliti cliché del genere, abbiamo un protagonista due facce, diverse amiche voltagabbana e un migliore amico che non ti aspetti; grande importanza ricopre l'amicizia, anche a discapito di sentimenti più profondi. La presenza femminile è ben fornita e caratterizzata, ognuna ha le sue carte da giocare e non si tirerà indietro nemmeno se questo potrà ferire le persone che le stanno vicine; in generale ci sono tanti elementi che ne fanno un'opera fresca senza i classici deja vu che oramai siamo abituati a provare in tante opere fotocopia.

Disegni non superbi ma decisamente sopra la media, le ragazze sono tutte diverse e molto carine, animazioni nella media.
Il ritmo si mantiene costante per tutta la durata dei dodici episodi più un bellissimo OVA conclusivo di un'ora abbondante; nessun punto morto, ognuno ha il suo spazio come è giusto che sia, non ci sono comparse, il primo episodio basta e avanza per avere un pretesto nel concluderlo.
Musiche non eccelse, opening/closing dimenticabili ma orecchiabili.

Nel complesso, una serie imperdibile per gli amanti del genere e non, molto divertente e fresca.
Potresti sederti accanto a me?


 2
kintaroitr

Episodi visti: 13/12 --- Voto 9
Che dire? Di anime sentimentali ne ho visti molti, alcuni puntano sulla trama, altri sulle bizzarrie dei protagonisti, questo fa leva sui buoni sentimenti e l'amicizia senza se e senza ma, e ci riesce maledettamente bene. Pochi ingredienti ben dosati e amalgamati, con un'aggiunta di ironia e citazioni da altre opere, colpi di scena, anche queste sapientemente usate e geniali. Non riesco a trovare grossi difetti a questa serie, anzi è una delle poche che mi invogliava ancora di più a proseguire la visione delle puntate.
I personaggi principali sono caratterizzati in modo lodevole, il protagonista in verità un po' meno, ma in dodici puntate non è che ci si possa aspettare chissà cosa, ma posso ritenermi soddisfatto del complesso.
Opening senza infamia e lode, gradevole l'ending. L'impatto estetico non è dei migliori e, per essere una serie del 2019, ci si aspetterebbe ben altro, ma, dopo che ci si immerge nella trama, passa in secondo piano. Fanservice praticamente assente.
In definitiva, come serie sentimentale, il mio voto è un 9 meritato!