logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Alaniks

Episodi visti: 12/12 --- Voto 8
Ecco un anime harem/ecchi che fa alla grande quello che deve fare un anime di questo genere.
Soprassedendo sul dir della trama, dirò solo che essa è molto semplice e lineare, e ben si presta a mettere l'accento sulle numerose scene hot, che tecnicamente sono veramente fatte bene, così come sono molto piacenti e ben differenziati i chara delle ragazze.
L'animazione alle volte è un po' misera e fa uso (ma non eccessivamente) di immagini fisse.
Ho trovato molto piacevole la comicità che permea tutta la serie (dal primo all'ultimo episodio), mi sono ritrovato molte volte a ridere di gusto.
Spero vivamente in un seguito (come si evince dalla fine dell'ultimo episodio) e consiglio di guardarlo nella versione "Great Philosopher's", che presenta i bollini della censura più piccoli.
Ultima annotazione: se fosse stato un hentai, sarebbe stato un capolavoro!


 1
MegaRoby

Episodi visti: 12/12 --- Voto 4
Il giovane Peter Grill vince un grande e importante torneo, conquistando così il titolo di uomo più forte del mondo. Il ragazzo è innamorato di Luvelia, figlia del capogilda dei Guerrieri Disperati, di cui entrambi fanno parte; peccato che il vecchio bacucco non accetti la relazione tra i due. Ma il capogilda non è l'unico a mettersi in mezzo tra la illibata e ingenua Luvellia e Peter, vi sono quattro aitanti ragazze che con ogni espediente si mettono in mezzo, cercando ognuna di avere un figlio dall'uomo più forte del mondo, esclusivamente per interesse. Ad ogni tentativo di seduzione di Peter da parte delle ragazze, quest'ultimo cede senza il minimo ritegno; riuscirà il nostro scanzonato eroe a coronare il sogno con la bella e ingenua Luvelia?

La trama è lineare ed estremamente banale, tutte vogliono un figlio dal protagonista tranne la ragazza che lui ama; il tutto condito da situazioni assurde e imbarazzanti al limite, praticamente sempre, del penoso.

I personaggi sono graficamente piacenti ma caratterialmente e psicologicamente piatti, mediocri e anonimi. Si cerca di dare un background ai personaggi, ma è talmente scialbo e banale da essere prevedibile e ovvio. Nel complesso i personaggi sono estremamente poveri e stereotipati, alcuni all'inverosimile.

Il comparto tecnico è almeno buono, una buona grafica, delle ambientazioni decenti come il comparto audio, e delle animazioni soddisfacenti, gli effetti carini.

In conclusione, non consiglio la visione di questo anime, a meno che non vogliate perdere tempo, e non siate amanti di questo genere di opere.