logo AnimeClick.it

Titolo originale
Phantom the Animation
Titolo inglese
Phantom the Animation
Titolo Kanji
ファントム THE ANIMATION
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Serie OAV 
Genere
Azione  Drammatico  Sentimentale 
Anno
2004
Stagioni
Episodi
3
Stato in patria
completato
Stato in Italia
Doppiaggio inedito, Sottotitoli inedito
Disponibilità
Amatoriale
Valutazione cc
6,971   (#3707 in anime) (8 valutazioni con 5 recensioni)  Calcolo della valutazione
Opinioni
 7  5  3 - 56,00% promosso
Immagini
21 (by Redazione)
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
1 In visione, 44 Completo, 3 Pausa, 1 Sospeso, 0 Da rivedere, 37 Da vedere - drop rate: 2,04%


Trama:

Prime impressioni by Tacchan

In questo anime c’è sicuramente un grande quantitativo di sangue. Dovrebbe trattarsi di una serie OAV di 3 episodi, per cui non aspettatevi una trama troppo profonda o articolata. Le cose in effetti partono in quinta, e si tende a soffermarsi meno sui personaggi di quanto sarebbe necessario. Per il resto ricorda un po’ Noir… o meglio, lo ricorda per le tematiche trattate, visto che i protagonisti sono assassini, per i toni scuri e per il fatto che si vedono un bel po’ di sparatorie. Cambia tuttavia lo stile. Prima di tutto ogni colpo sparato sembra andare a segno sulla fronte del bersaglio. Inoltre si vede parecchio sangue, e il tutto è più veloce.
La trama sembra piuttosto semplice e prevedibile, animazioni e disegni sono buoni, ma da una serie OAV avrei potuto attendermi qualcosina in più. Nel complesso Phantom the Animation è un prodotto che non riesce a sfondare. Il suo lato commerciale è probabilmente un po’ troppo evidente, e manca di quella personalità in grado di dargli quel qualcosa in più…

Trama

Un ragazzo decide di partire dal Giappone per andare a studiare in USA. Ma al suo arrivo è testimone di un omicidio. Visto viene inseguito dal killer, e nel momento in cui sembra per lui essere finta viene risparmiato e trasportato in un campo di addestramento, dove verrà sottoposto ad allenamenti per diventare, contro la sua volontà, lui stesso un killer. La sua addestratrice è uno dei migliori elementi della sua organizzazione, schiva, silenziosa e misteriosa. Una vera macchina per uccidere, ma tra i due ci sono le basi affinché possa tra di loro nascere del tenero. E che accadesse se un giorno decidessero di scappare?

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0